10 prodotti da vendere nel 2018

10 prodotti da vendere nel 2018

product ideas 2018Per avere successo nell’ecommerce occorrono tre cose: i migliori prodotti da vendere, le capacità per venderli e la spinta per riuscire.

Sappiamo già che avete una mentalità vincente. Vi dedicate costantemente all’apprendimento e a fare ricerche per prepararvi al successo.

Ma il 2018 è l’anno in cui dovete passare all’azione. È giunto il momento di darvi da fare per testare nuovi prodotti, creare nuove campagne pubblicitarie e vendere, vendere, vendere. È tempo di iniziare a implementare qualsiasi cosa abbiate appreso l'anno scorso.

Per darvi lo slancio iniziale, abbiamo compilato una lista con 10 idee di prodotti da vendere nel 2018, completa di indicazioni necessarie per il marketing.

Eccovi 10 idee di prodotti da vendere nel 2018

1. Intimo modellante

Per il 2022, si prevede che il mercato dell’intimo modellante andrà alle stelle, arrivando a realizzare vendite per 5.576 milioni di dollari. Non si tratta più di biancheria intima, ma di veri e propri capi di abbigliamento. Ormai, i commercianti si riforniscono di body modellanti per snellire la silhouette. Il settore dell’intimo modellante offre alle donne una varietà di modelli da indossare sotto i diversi abiti o come top. E l’intimo modellante resta popolare anche nel suo settore originario: quello della lingerie.

Shapewear trend.

Ciò che rende questo prodotto una valida scelta è la sua estrema versatilità.

Potete tranquillamente aggiungere questa categoria al vostro negozio di lingerie, di moda per donna o di abbigliamento.

E non avrete difficoltà a trovare capi di intimo modellante in diversi colori, stili e taglie, per soddisfare le diverse esigenze della vostra clientela.

Shapewear

2. Accessori per cellulari

Il settore degli accessori per cellulare è in crescita da anni. Si prevede che per il 2022 arriverà ad avere una capitalizzazione di mercato di 107,3 miliardi di dollari. Cover, grip, salvaschermo, kit di riparazione, caricatori e cuffiette per cellulare hanno dimostrato un’ampia popolarità.

Per intraprendere il commercio di accessori per cellulare, una delle soluzioni più pratiche è il dropshipping con Oberlo. I prodotti da poter vendere sono tanti e sarete in grado di offrire ai clienti una vasta scelta senza dover sostenere spese anticipate per l'inventario. Pagherete i beni solo quando i clienti li acquisteranno dal vostro negozio. Gli accessori per cellulare hanno dimostrato di essere una linea di prodotti con una domanda in costante crescita. Forti segnali attestano che il settore è sempre attuale, al pari dei settori moda, arredamento e fitness.

Product Ideas Phone Accessories

Gestire delle campagne ed essere attivi su queste piattaforme è un modo ottimo per realizzare la vostra prima vendita.

Invece, salvaschermo, kit di riparazione e caricatori per cellulari tendono ad essere prodotti search based, cioè si vendono maggiormente tramite i motori di ricerca. Perciò, per la monetizzazione, è necessario applicare una strategia per le keyword o usare Google Adwords. Comunque, se la SEO non è il vostro forte, il modo più facile per monetizzare gli articoli search based è ricorrere all’upselling offrendoli come prodotto collaterale. Ad esempio, a chi ha acquistato una cover per iPhone potete proporre un caricatore per iPhone. Nel creare le inserzioni, potete differenziare il target in base al dispositivo utilizzato. Se un utente ha il telefono Samsung, potete invogliarlo a cliccare sull’inserzione offrendo una: “Cover per telefono Samsung a soli € 19,99”.

Product Ideas 2018 Phone Accessories

3. Athleisure

Nella moda, le tendenze sono in continua evoluzione. Ma uno dei fashion trend destinati a non tramontare è quello dell’athleisure, o active wear che dir si voglia. Si tratta dell'abbigliamento sportivo indossato per uscire, anziché per andare in palestra. Nell’ambito di questa categoria, potete vendere svariati articoli: felpe, pantaloni da ginnastica, leggings, reggiseni sportivi, canotte, fasce per capelli, pantaloni capri e scarpe; il tutto in infiniti colori e modelli.

Le opzioni sono varie: aprite un negozio dedicato, aggiungete una nuova collezione al vostro fashion store o vendete i prodotti in una categoria fitness. In base a come posizionate il brand, potete estendere la vendita a prodotti diversi, come accessori moda, gioielleria, o accessori fitness come i tappetini per lo yoga.

Product Ideas 2018 Athleisure

Normalmente, le donne tra i 18 e i 34 anni sono il target giusto per la vendita di athleisure.

Le piattaforme come Facebook, Instagram e Pinterest sono canali ideali per accrescere il brand, sia che vogliate accrescere la visibilità tra i risultati organici, sia che facciate pubblicità a pagamento.

Vi raccomandiamo anche di verificare come accrescere le vendite con l’influencer marketing. Cercando su Instagram, potete trovare dei fitness influencer specializzati nel vostro settore. Gli influencer possono indossare i vostri capi e promuovere il vostro brand in cambio di un compenso fisso o di una commissione sulle vendite.

Product Ideas Athleisure

4. Siero per ciglia

Nel settore bellezza, gli articoli legati alle ciglia come il siero per ciglia, le ciglia finte e le extension per ciglia si vendono bene nei negozi online; e ciò, di pari passo con l’aumento della loro popolarità nelle ricerche. Il settore ciglia ha performance tali da poter giustificare l’apertura di uno store dedicato. Tuttavia, la varietà di questa tipologia di prodotti presente sul mercato non è molta; e ciò può costituire un limite per chi gestisce un negozio. Questa nicchia funziona al meglio come collezione inserita in una profumeria online.

Se decidete di focalizzarvi unicamente sul settore ciglia, assicuratevi di creare dei pacchetti di prodotti. Ad esempio, anziché vendere singolarmente le boccette di siero per ciglia, potete venderle in confezioni da tre, per innalzare il valore dell’ordine medio. Nel caso dei beni consumabili, è più facile vendere quantità multiple dello stesso prodotto, dato che finisce regolarmente.

Product Ideas 2018 Eyelash 2018

Il siero per ciglia è tendenzialmente un prodotto search based e non un articolo che si presta ad un acquisto d’impulso. Usare le inserzioni Google e ottimizzare il vostro sito per la ricerca è la soluzione ideale per trovare nuovi clienti.

E comunque, esiste un metodo per ottenere più acquisti d’impulso del vostro siero su Facebook. Anziché usare come immagine la foto della boccetta di siero, utilizzate foto di persone che hanno provato il vostro prodotto. La convalida sociale dell'efficacia del vostro siero per ciglia può contribuire ad accrescere il volume delle vendite. Ricordate che fare pubblicità su piattaforme dove primeggiano le immagini, come Facebook e Instagram, richiede l’uso di foto accattivanti; per aumentare le vendite, usate foto di ciglia favolose o di un make up occhi strepitoso.

Product Ideas Eyelash Serum

5. Lampade effetto fiamma

Negli Stati Uniti, abbiamo notato una forte crescita nella vendita delle lampade effetto fiamma. Pochi negozi vendono questo prodotto, ma realizzano più vendite della media.

Se cercate un trend da cogliere prima che si diffonda in Italia e che altri ne approfittino, potete iniziare a vendere le lampade effetto fiamma.

Nota: per questo particolare prodotto di tendenza, la vendita in un negozio autonomo non funziona bene. È adatto per bazar, negozi di arredo o di illuminazione. Insieme alle lampade effetto fiamma, potreste anche vendere le candele al LED.

New Product Ideas 2018

Se le lampade sono tipicamente prodotti search based, le lampade effetto fiamma invece si prestano bene all’acquisto d’impulso. La loro diversità rispetto alle altre lampade presenti sul mercato può spingere all’acquisto chi le vede.

È il genere di prodotto che si vende bene con le inserzioni Facebook, ma non perdete di vista l’opportunità di vendere tramite i motori di ricerca: secondo Google Trends, il volume di ricerca per prodotti di questo tipo è crescente; e ottimizzare il vostro sito sui motori di ricerca può aiutarvi a incrementare la visibilità del vostro prodotto.

Anche utilizzare le inserzioni Facebook come canale di vendita concorre a migliorare il posizionamento tra i risultati di ricerca organici, segnalando a Google la popolarità della vostra pagina.

Flamp lamps

6. Orologi minimalisti

Ogni anno nel mondo si vendono circa 1,2 miliardi di orologi. E questa cifra è in continua crescita. Se gli orologi minimal rappresentano un trend in ascesa, esistono anche altre categorie di orologi che vendono bene. Gli orologi da uomo, orologi da donna e in particolare gli smartwatch mostrano un incremento nel volume delle vendite nell'arco del tempo. Dicembre tende ad essere il mese di punta per le vendite degli orologi.

Con un negozio di orologi potete realizzare vendite tutto l’anno; ma è una saggia scelta quella di proporre anche un accessorio rilevante per l'estate (es. occhiali da sole) in modo da assicurarvi profitti complessivamente più alti.

Product Ideas 2018 Watches

Tendenzialmente, Facebook e Instagram sono i canali di vendita più popolari per un negozio di orologi. Molti dettaglianti si avvalgono di influencer che fanno scatti lifestyle dal luogo del mondo in cui si trovano, con le tipiche immagini outdoor in contesti di lusso, perfette per i social.

Molti dei maggiori brand di orologi emulano questo stile, che presenta buone performance in termini di coinvolgimento.

Con le foto degli influencer, potete creare inserzioni accattivanti. 

minimalist watches

7. Zaini

Il settore borse genera un fatturato di 151 miliardi di dollari. Zaini, borse da donna, borse da uomo, portafogli, tote bags sono solo alcuni esempi di prodotti che potreste vendere proprio ora. Sebbene questo settore funzioni bene come negozio autonomo, ricordate che la stagione di punta è attorno ad agosto, quando è alle porte l’inizio di un nuovo anno scolastico. Potete generare vendite in tutto il corso dell'anno aggiungendo altri accessori al vostro negozio, come occhiali da sole: un segmento di prodotto che ha dimostrato di essere stabile.

Questo settore è ottimo, perché lascia spazio a più opzioni. Il vostro negozio di zaini e borse si può focalizzare su viaggi, scuola o moda, permettendovi di offrire grande varietà ai vostri clienti.

Product Ideas 2018 Backpacks

In generale, le donne tendono ad essere le clienti principali per zaini e borse.

Se vendete zaini per bambini e ragazzi, il target per le vostre inserzioni saranno le mamme.

Invece, se vendete zaini da uomo, il vostro target saranno gli uomini di età compresa tra i 18 e i 34 anni, poiché è più facile che siano studenti o che necessitino di uno zaino per trasportare il laptop con cui lavorano.

Infine, se vendete zaini per viaggiatori, vi rivolgerete agli amanti dell'avventura, dei viaggi e delle attività outdoor, come le escursioni.

Charging Backpacks

8. Proiettori al LED portatili

Entro il 2022, il settore dei proiettori al LED portatili dovrebbe generare ben 3,44 miliardi di dollari. Alcuni mini proiettori si possono agganciare al telefono, il che li rende molto pratici per i venditori e altre categorie di professionisti. Se avete in mente di creare un negozio di proiettori, avete l'opzione di vendere mini proiettori, proiettori portatili, proiettori laser con luci, ecc.

Comunque, questo prodotto di tendenza funziona bene anche in un negozio di elettronica, casalinghi o outdoor.

La cosa più interessante è che i margini tendono ad essere alti. Potete disporre di questo articolo in dropshipping con Oberlo per un importo di 30-50 dollari e venderlo a circa 90-150 dollari.

Trending Products 2018

I proiettori portatili sono prodotti search based, che si vendono grazie alla ricerca in internet. Questo significa che probabilmente le performance migliori si avranno sui motori di ricerca e con Google AdWords.

Vi consigliamo di ottimizzare le pagine della vostra collezione e le pagine dei prodotti sulla base di keyword popolari per questo settore, identificandole col keyword planner di Google Adwords.

Per stimolare gli acquisti d’impulso, probabilmente vorrete realizzare un video che mostra come funzionano i proiettori. Ciò permetterà agli utenti di vedere perché hanno bisogno di questi prodotti. Nel video, spiegate per chi è adatto il prodotto; ad esempio, professionisti, venditori, insegnanti o famiglie; ciò, in base al tipo di proiettore di cui promuovete la vendita.

LED Projector

9. Maschere da notte

Per le maschere da notte si sta registrando un incremento delle vendite nei negozi online, specialmente negli Stati Uniti. Infatti, offrono una soluzione valida per un problema frequente: bloccano l'eccesso di luce, permettendo di dormire meglio.

In base al settore di cui vi occupate, potete abbinare alla vendita delle maschere da notte quella di vari altri prodotti. Ad esempio, se vendete viaggi, potete vendere anche maschere da notte, tappi per le orecchie e altri accessori per chi viaggia. E se avete una profumeria, potete vendere le maschere da notte con gli articoli per la cura della pelle. Questo prodotto funziona bene se venduto non isolatamente, ma come collezione in un negozio esistente.

Product Trends 2018

Esistono tre principali tipologie di consumatori che possono acquistare le maschere da notte: persone che hanno il sonno leggero, viaggiatori e persone che curano molto il proprio aspetto.

Coloro che hanno il sonno leggero usano la maschera da notte per riposare al buio completo, poiché anche poca luce sarebbe sufficiente a disturbare il loro sonno. Invece, i viaggiatori usano le maschere da notte per dormire in aereo durante il giorno, se subiscono gli effetti del jet lag, o di notte, in hotel non familiari. Infine, chi cura molto il proprio aspetto, come potete immaginare, usa maschere da notte per un “sonno di bellezza”. E spesso cerca maschere con materiali antirughe, come la seta, così da apparire ben riposato al risveglio.

Naturalmente, proponete ai diversi segmenti di pubblico il prodotto più indicato, in base alle rispettive esigenze.

Night Masks

10. Pulitori per pennelli da trucco

Circa il 61% delle donne pulisce i propri pennelli da trucco meno di una volta al mese. La ragione principale è che pulirli richiede troppo tempo; molte poi non sanno come fare o non immaginano che sia necessario eseguire tale operazione. Fortunatamente, ora esistono pulitori per pennelli da trucco che semplificano il processo di igienizzazione, permettendo di provvedere più spesso alla pulizia dei pennelli per il make up.

Gli accessori per pulire i pennelli da trucco si vendono bene nelle profumerie. Potete aggiungere questo prodotto alla vostra collezione di pennelli per il make up o come categoria autonoma. Inoltre, potete fare upselling rivolgendovi a chi ha già comprato pennelli da trucco. Così sensibilizzerete alla necessità di igienizzare i pennelli per il make up, contribuendo a incrementare le vendite.

Trending Products

Per questo prodotto, i video giocano un ruolo significativo all’interno della strategia di marketing.

Volete utilizzare degli influencer su YouTube per creare video che mostrino l'utilizzo del vostro prodotto? O volete creare un video per la vostra inserzione Facebook?

In ogni caso, questo prodotto richiede un video tutorial per comprendere come funziona.

Agli influencer su YouTube potete offrire una commissione per i clienti che portano. Chiedete loro di creare tutorial di make up, utilizzando il pulitore per pennelli da trucco a metà o alla fine del video. Ciò può invogliare gli spettatori a provare il prodotto.

Con le inserzioni Facebook, potete targettizzare le donne tra i 18 e i 34 anni che amano temi come la bellezza, il make up e i cosmetici.

Makeup Brush Cleaner

È il momento di iniziare a vendere!

Quelli che vi abbiamo indicato sono solo alcune idee di prodotti di tendenza per il 2018, ma ne esistono tanti altri tra cui poter scegliere.

Certo, trovare i prodotti giusti da vendere non equivale automaticamente ad arricchirsi: il vero segreto è capire come venderli. Ma seguendo il nostro blog apprenderete sempre nuove strategie di marketing, da applicare per incrementare le vendite del vostro negozio online.


Which method is right for you?Note sull’Autore Giulia Greco è caporedattrice e responsabile di marketing per Shopify in Italiano. Traduttrice ed esperta di localizzazione, vive a Toronto da 15 anni e da 15 anni non beve un caffè espresso degno di questo nome. Articolo originale di Nicole Martins Ferreira, tradotto da Maria Teresa Cantafora.

Inizia la tua prova gratuita di 14-giorni