Vuoi aprire un negozio online?

10 cose da vendere su Shopify (diverse dai prodotti fisici)

10 cose da vendere su Shopify (diverse dai prodotti fisici)

Quando si parla di Shopify, qual è la prima cosa che vi viene in mente? Forse, la vendita online di magliette o prodotti e creazioni artigianali; comunque, è probabile che pensiate a prodotti fisici, a piccole imprese che producono o selezionano cose da vendere e spedire in tutto il mondo.

In realtà, però, quando parliamo di “prodotti” non ci riferiamo solo a beni tangibili.

Molti commercianti usano Shopify in modo creativo, vendendo davvero di tutto e di più. Esperienze, corsi, servizi a noleggio, download digitali sono solo alcune idee di business che hanno come oggetto cose da vendere diverse dai prodotti fisici. C'è persino chi vende biscotti online!

State iniziando ora la vostra avventura nel campo dell’imprenditoria e non avete ancora deciso quale prodotto commercializzare? Prendete in considerazione anche cose da vendere che non siano tangibili, come i prodotti digitali.

I servizi e gli altri prodotti non fisici possono costituire il vostro business principale, o essere commercializzati in aggiunta a prodotti tangibili. È possibile vendere fianco a fianco, nello stesso negozio Shopify, prodotti fisici e non.

Un esempio: vendendo escursioni online, potete proporre via email ai partecipanti l’acquisto di magliette e gadget collegati all'esperienza vissuta.

Tante idee su cose da vendere con Shopify

Abbiamo preso in esame una serie di negozi Shopify, alcuni italiani e altri stranieri, che offrono esempi delle cose da vendere più disparate (consulenze, donazioni, noleggio di abiti, ecc.) con l’obiettivo di ispirare il vostro genio imprenditoriale.

Per ogni tipologia di attività, abbiamo pensato di suggerirvi app e strumenti che possano aiutarvi a trarre il meglio dalla vostra esperienza Shopify, rendendo anche più semplice il pagamento per i vostri clienti.

10 cose da vendere su Shopify (diverse dai prodotti fisici)


  1. Servizi su Appuntamento
  2. Iscrizioni
  3. Consulenze
  4. Download digitali
  5. Esperienze
  6. Lezioni e corsi online
  7. Installazioni (e preventivi)
  8. Donazioni
  9. Biglietti per eventi
  10. Carte regalo digitali

1. Servizi su Appuntamento

Sin Chew Optical vende occhiali sia nel proprio negozio online, che in un negozio fisico; in più, i clienti possono prenotare visite oculistiche attraverso il sito. Questa è una grande opzione per attività primariamente incentrate sui servizi, come spa e saloni di bellezza, che abbiano anche cose da vendere online.

"Attraverso il nostro sito è possibile prendere appuntamento per un controllo oculistico. Se qualcuno prenota una visita, riserviamo l’appuntamento assicurandoci di avere un optometrista disponibile in quella fascia oraria”. - Adrien Wen, Sin Chew Optical

App suggerita: Tipo Appointment Booking aggiunge un calendario dinamico al vostro negozio; questo permette ai clienti di prendere appuntamento nelle fasce orarie preferite, verificando la disponibilità in tempo reale. L’app si sincronizza con il calendario di Google ed Apple e manda automaticamente una email di conferma sia a voi che al cliente.

cose da vendere

2. Iscrizioni

Organizzazioni come California Native Plant Society possono vendere iscrizioni ai clienti via Shopify usando semplicemente un’app. Le iscrizioni funzionano in modo molto simile a quegli abbonamenti per ottenere l’invio periodico di un box prodotti; si basano sull’impostazione di un pagamento ricorrente.

Un esempio tutto italiano è American Uncle, un servizio che vende box mensili di snack made in USA difficilmente reperibili in Italia.

App suggerita: Recurring Memberships permette ai commercianti di vendere iscrizioni online una tantum o ricorrenti; può essere usata per attività fisiche (per esempio, per l’iscrizione ad uno studio yoga), oppure per gestire l’accesso ai contenuti di un sito riservato ai soli iscritti.

3. Consulenze

Vendete il vostro tempo. Che siate interior designer o life coach, un sito ecommerce può aiutarvi a ricevere prenotazioni e vendere consulenze online o di persona.

Healthy Habits Living vende integratori nutrizionali attraverso il proprio negozio online dove il proprietario Carly Neubert offre consulenze nutrizionali personalizzate, anche per gli acquisti diretti sul sito.

App e strumenti suggeriti: un'app come Sufio aiuta a gestire la fatturazione per le attività che hanno ad oggetto servizi.

4. Download digitali

If I Made realizza, avvalendosi di esperti, corsi per creativi dai contenuti originali; i materiali didattici sono consegnati agli studenti in via digitale.

"Wedding Styling 101 consisteva nel materiale di un workshop tenutosi fisicamente. Abbiamo preso il contenuto e lo abbiamo portato tutto online, per renderlo accessibile più comodamente. I nostri corsi sono una combinazione di fogli di lavoro, PDF e video”. - Emily Newman, If I Made

cose da vendere

I download digitali possono anche avere ad oggetto file musicali, font, ebook o elementi di design. Laura Thomas di Pretty Presets usa Shopify per vendere impostazioni già pronte per Lightroom.

App suggerite: app come Sky Pilot e Digital Downloads possono consegnare istantaneamente i file ai clienti dopo l’acquisto, o inviare loro un link per scaricare il file. Provate anche app come Easy Video per aggiungere anteprime video o contenuti gratuiti sulle pagine prodotto.

5. Esperienze

Le attività che vendono al cliente un’esperienza possono spaziare, proponendo viaggi ed avventure, degustazione di vini, corsi pratici, ecc. Aspen Expeditions Worldwide vende via ecommerce avventure di arrampicata su roccia, escursioni guidate in tutto il mondo e vacanze in campeggio. Le pagine prodotto richiedono per ogni avventura una grande quantità di contenuti; quindi, Aspen Expeditions organizza le informazioni aggiungendo dei bottoni alla descrizione del prodotto.

App suggerita: per le imprese che vendono viaggi o esperienze può essere necessario raccogliere informazioni aggiuntive dal cliente; ad esempio, problemi medici o recapiti di emergenza. Usate Powr Form Builder per creare moduli anche complessi e personalizzabili.

cose da vendere

6. Lezioni e corsi online

Mammole Scuola di Formazione è una scuola di formazione in ambito materno e infantile che offre corsi e percorsi formativi acquistabili direttamente sul proprio sito per chi voglia diventare operatrice o istruttrice di acquamotricità, baby wearing, massaggio prenatale o neonatale e molto altro.

Un'altra bellissima storia tutta italiana è Nonna Live, che vende lezioni di cucina tenute direttamente da Nonna Norina, una signora di 84 anni che ha deciso di condividere i suoi segreti culinari con il mondo intero.

App suggerita: i clienti possono prenotare le lezioni e i corsi usando l’app Tipo Appointment Booking al momento dell’acquisto. Recurring Memberships è una valida opzione anche per palestre e sale di fitness.

7. Installazioni (e preventivi)

GoGreenSolar.com offre ai proprietari di abitazioni la vendita e installazione di soluzioni a energia solare. Data la natura personalizzata del prodotto e dell’installazione, i clienti possono richiedere preventivi e consulenze attraverso i moduli del sito. 

App suggerite: installate Quick Quote per raccogliere le richieste di preventivo dal negozio; usate l’app anche per monitorare lo stato del preventivo e chattare con i clienti. Quick Quote funziona per aziende che seguono progetti personalizzati anche più ampi, come grafici, fabbricanti di mobili, costruttori edili, ecc.

8. Donazioni

Molte associazioni no profit usano Shopify per il merchandising, vendendo magliette e altri articoli e utilizzando i profitti a sostegno della loro causa benefica. Enti di beneficienza e associazioni no profit come Il Villaggio dell’Arca, un’organizzazione non governativa e no-profit che accoglie, educa e riabilita i bambini del Kazakistan orfani e disabili, usa il proprio sito ecommerce per raccogliere donazioni una tantum o ricorrenti.

App suggerite: usate ReCharge per accettare donazioni ricorrenti e Tax Receipts per inviare ai clienti ricevute automatiche e personalizzabili per le loro donazioni. Provate anche Share the Love: un’app per consentire ai normali negozi di richiedere un’offerta per una causa benefica al momento del pagamento.

9. Biglietti per eventi

Il negozio Shopify Undertow lavora con alcuni artisti, che vendono biglietti online per i loro concerti negli Stati Uniti. Il negozio utilizza un metodo di consegna non cartaceo, inviando ai clienti biglietti pdf scaricabili.

App e strumenti suggeriti: provate Events Calendar (un’app che si sincronizza con Shopify e Google Calendar) per tenere clienti e fan aggiornati riguardo gli eventi in vista. App di consegna digitale come Sky Pilot e SendOwl funzionano ottimamente. Per la vendita di biglietti, provate anche il nostro QR Code Generator gratuito.

10. Carte regalo digitali

Il più semplice dei beni non tangibili da aggiungere ad un sito? Le carte regalo. Attraverso Shopify, potete abilitare le carte regalo per il vostro negozio. Le carte regalo funzionano sia per le aziende che vendono prodotti, sia per le aziende di servizi, purché vengano riscattate online.

Strumento suggerito: personalizzate il design delle vostre carte regalo usando il nostro template gratuito.

cose da vendere

Avete in mente qualcosa che volete vendere su Shopify ma che consiste in prodotti non tangibili? Dovrete disattivare le opzioni relative alla spedizione e configurare i modelli delle email secondo le vostre necessità. Se la vostra attività è piuttosto complessa (ad esempio, se include cose da vendere tangibili e non), potete avvalervi di un Esperto Shopify per personalizzare le funzionalità del negozio.


Articolo originale di Dayna Winter, tradotto da Maria Teresa Cantafora.

Domande frequenti sulla vendita di prodotti digitali

Cosa sono i prodotti digitali?

I prodotti digitali sono beni immateriali o media che possono essere venduti e distribuiti online più di una singola volta senza aggiornare l'inventario. Ad esempio, possono essere file scaricabili o fruibili in streaming, come MP3, PDF, video, plugin e template.

Come vendere prodotti digitali?

Il modo migliore per vendere prodotti digitali è creare un negozio online: a differenza degli ecommerce tradizionali, non dovrete vendere e spedire prodotti fisici ma solamente fornire l'accesso al prodotto digitale una volta completato l'acquisto da parte del cliente, ad esempio tramite codice o link da inviare via email.

Quali sono i migliori prodotti digitali da vendere online?

I migliori prodotti digitali da vendere online sono prodotti educativi o corsi, risorse digitali, abbonamenti per l'accesso a prodotti o servizi, modelli e strumenti digitali (come plugin grafici o template per negozi Shopify), musica e opere d'arte, e servizi offerti da remoto.
Argomenti: