9 imprenditori over 50 dimostrano che l'ecommerce non ha età

9 imprenditori over 50 dimostrano che l'ecommerce non ha età

Imprenditori over 50Periodicamente vi proponiamo le storie di successo degli imprenditori Shopify. Si tratta di commercianti online di ogni nazionalità, estrazione sociale ed età, dai giovanissimi startupper della Generazione Z fino a imprenditori over 50.

Con l’ecommerce, questi imprenditori vendono di tutto: prodotti alimentari, cosmetici, strumenti musicali e molti altri prodotti o servizi. L'unicità dei negozi Shopify e la diversità dei loro titolari è un’autentica fonte di ispirazione e dimostra che chiunque può diventare imprenditore.

Più nuovi imprenditori over 50 nel settore tecnologico

Tra i commercianti Shopify, alcuni hanno dimostrato il loro spirito imprenditoriale precocemente, avviando un’impresa prima ancora di finire la scuola superiore.

Oggi, però, rivolgeremo la nostra attenzione ad un altro gruppo: quello degli imprenditori over 50. Infatti, abbiamo notato una crescente tendenza all'imprenditorialità tra gli ultracinquantenni. In parte, il fenomeno interessa i pensionati, che, riacquistato il loro tempo libero, vogliono dedicarlo a un hobby business o a finanziare i loro progetti. In Italia, però, la tendenza è anche riconducibile al boom di disoccupati over 50, che puntano su autoimpiego e imprenditorialità per “reinventarsi”.

Sta di fatto che, tra i "profili dei nuovi imprenditori" delineati dall'Istat a dicembre 2016, spicca quello dei neoimprenditori over 50 nel settore tecnologico; questa categoria raggiunge quasi il 24% ed è composta in maggioranza da uomini. Addirittura, negli Stati Uniti, il più alto tasso di imprenditorialità si riscontra tra i 55 e i 64 anni; qui, secondo quanto riportato da Harvard Business Review, gli over 55 avrebbero probabilità doppie di lanciare nuove aziende di successo rispetto ai giovani tra i 20 e i 34 anni.

Nel fare impresa, l’età è un vantaggio o uno svantaggio?

Per capirlo, siamo andati a intervistare 9 imprenditori over 50, tutti titolari di negozi online. E su un punto gli intervistati hanno concordato tutti: gli anni di esperienza (lavorativa e non solo) preparano ad affrontare l’imprenditorialità.

Ecco le loro storie e i loro consigli, a beneficio di coloro che vorranno seguire le loro orme.

1. Mommy Choi

Titolare e Chef di Mommy Sauce

Imprenditori over 50

L’impresa Mommy Sauce nasce dall’amore per la cucina e per la famiglia. Incoraggiata da suo figlio, un rinomato chef, Mommy ha iniziato a vendere salse preparate con le sue ricette segrete. Ha avviato la sua attività nel 2015, all’età di 71 anni.

Se avete un sogno, iniziate subito. Non perdete tempo e mettetevi all’opera.

Lavorativamente, mi racconta, la sua età è un vantaggio:

"Ora ho 73 anni. Un aspetto positivo di questa età è che in generale subisco meno stress. Mi sveglio con l’obiettivo di lavorare sodo e di notte non ho problemi a dormire. Ora è molto più semplice di quando ero giovane. Quando gestivo il mio ristorante Silver Garden, dovevo mantenere la famiglia e le mie difficoltà erano tante. Ora invece, data la mia età, non devo preoccuparmi dei conti da pagare, né devo mettere da parte dei soldi o mantenere la famiglia. I miei figli si mantengono da soli. I miei amici mi danno una mano. Sono più sicura di me ed ho le idee più chiare su quali siano i miei sogni ed obiettivi. Mi sto dedicando a ciò che amo veramente".

Quali consigli potresti dare ad altre persone che vogliono avviare un'attività dopo i 50 anni o una volta andate in pensione?

"Se avete un’idea, non pensateci su troppo a lungo prima di iniziare. Il tempo vola. Se avete un sogno, iniziate subito. Non perdete tempo e mettetevi all’opera. Invecchiando, si ha meno da perdere. I figli sono cresciuti e le preoccupazioni dovrebbero essere minori. Dovreste avere meno paure. Non limitatevi a ‘tirare a campare’; piuttosto, coltivate un sogno che vi renda felici per il resto della vostra vita".

2. Kathy Dannel Vitcak

Fondatrice e Amministratore delegato di The Blissful Dog Inc.

Imprenditori over 50

Tra i nostri imprenditori over 50 abbiamo anche Kathy, che ha fondato The Blissful Dog nel 2003. E sette anni dopo, anziché andare in pensione, ha iniziato a dedicarsi full time alla sua attività. Il prodotto di punta dell’azienda è un balsamo per idratare il naso secco nei cani; tutto è nato quando, in una mostra canina, Kathy ha pensato di applicare sui suoi cani il burro di karitè; allora, si è resa conto del suo incredibile potere curativo. Quindi ha iniziato a creare prodotti dalla formula originale, condividendoli con gli amici attraverso un rudimentale negozio online.

Oggi, il brand si è ampliato fino a comprendere 2500 prodotti diversi, venduti con il negozio Shopify e attraverso dei partner, in decine di paesi.

"Ho scoperto Shopify alla fine del 2015, dopo aver vissuto un vero incubo per anni, lavorando al computer con i carrelli acquisti in WordPress. Subito sono passata a Shopify e me ne sono letteralmente innamorata. Ora ho diversi siti, tutti in Shopify: 

TheBlissfulDog.comTheBlissfulDogWholesale.com e TheBlissfulHorses.com”.

Anche se lo ha scoperto solo ad una certa età, Kathy è nata per l'imprenditoria: ama lavorare e tenersi sempre impegnata.

Pensione? Di che si tratta? Ho cercato questo termine su Google e non credo che faccia per me. Ti farò sapere. Ci stiamo dando da fare per pagare più velocemente possibile la nostra fattoria, mettendo da parte quel che possiamo per il giorno in cui dovremo smettere di lavorare”.

Pensione? Di che si tratta? Ho cercato questo termine su Google e non credo che faccia per me.

Prima di avviare The Blissful Dog, ha lavorato in diversi settori, dalla moda, al graphic design, ai locali notturni. "Parliamo degli anni 80 a Dallas" dice, "non chiedermi altro".

Kathy è approdata nel mondo dei prodotti per animali domestici lavorando come manager in due importanti catene del settore; poi, ha aperto un centro per la pesca attento alla salvaguardia degli animali. L’insieme delle sue esperienze passate, sostiene, l’ha aiutata ad avere successo nel presente.

"L’esperienza nella grafica e costruzione di siti web mi è tornata molto utile. I temi di Shopify e gli esperti sono fantastici; e il fatto di sapere come modificare e personalizzare i temi è stato un grosso vantaggio per me. In più, con decenni di gestione aziendale alle spalle in vari ruoli, so come rapportarmi con la clientela".

Qual è il consiglio più saggio che puoi dare agli aspiranti imprenditori di qualsiasi età?

"Innanzitutto, divertitevi! Secondo me, l’unico presupposto per iniziare è l’esistenza della domanda per i prodotti o servizi che avete in mente di vendere. Anzi, a dire il vero credo che sia necessario anche un secondo presupposto: risparmiare il più possibile. Se riuscite, non contraete debiti; e se proprio dovete farlo, fissate la restituzione a breve termine (entro un termine inferiore ai 6 mesi)“.

Strumenti e risorse di business preferiti: Newsletter e Blog di ShopifyShopify Product Reviews, ShipStation, SEO Manager, EasySlide, Crush Pics, eClincher, Planoly, Adobe CC Photoshop, InDesign.

3. Colleen and Jim Seiler

Co-fondatori di Kushley

Imprenditori over 50

Per i fondatori di Kushley, Colleen e Jim, tutto iniziò nel 2011. Vantavano oltre 25 anni di esperienza nel marketing di prodotti per il controllo degli odori e come clienti avevano imprese operanti in vari settori. Ad un loro amico venne diagnosticato un cancro e gli fu prescritta la cannabis medica per alleviarne i sintomi. Voleva mascherare l'odore del fumo e così chiese aiuto a Colleen e Jim.

Il risultato è stato Kushley, una linea di prodotti di consumo biologici per eliminare l'odore del fumo.

Nel 2013, in memoria dell’amico, questa coppia di imprenditori over 50 ha accantonato l’idea di andare in pensione, avviando un’attività. “Inizialmente, abbiamo cercato dei clienti”, racconta Colleen, “presentando il brand in fiere e conferenze”.

L’unico rimpianto di Colleen è di non aver iniziato questa attività a vent'anni. Questo perché percepisce la tecnologia come una sfida, alla sua età:

"Probabilmente ho guadagnato un po’ di saggezza, in molti anni di esperienza di vita e lavorativa. Tuttavia, non credo che questo mi dia un vantaggio sui tanti giovani imprenditori che ho avuto l'onore di incontrare; lavorando con loro in questo settore ho imparato molto. Il mio livello di energia non è certamente quello di una volta. E l'aspetto che si è dimostrato più difficile - a volte schiacciante per me - è quello della tecnologia; in particolare, l'ecommerce".

Assicuratevi che l’attività che intraprendete vi piaccia. Alla nostra età, dobbiamo goderci tutto quel che facciamo.

La soluzione? Colleen fa affidamento sulla sua community.

"In questa nuova avventura, sono ancora nella fase di apprendimento. Ma il miglior consiglio che posso dare è: assicuratevi che l’attività che intraprendete vi piaccia. Alla nostra età, dobbiamo goderci tutto quel che facciamo. È anche opportuno avvalersi di collaboratori giovani e preparati sulla tecnologia di oggi e del futuro".

Strumenti e risorse di business preferiti: Facebook, Instagram, Statcounter, Wordtracker, Shopify blog.

4. Renee Brown

Vicepresidente di Weaver's Coffee & Tea

Imprenditori over 50

Renee, insieme al marito e ai soci, gestisce un impero con sede a San Rafael, in California. Il Weaver’s Coffee & Tea, fondato con il nome di Wild Card Roasters nel 2007 (nel bel mezzo della crisi finanziaria), oggi vende vari tipi di tè e caffè tostato, biologico ed equo solidale a clienti di tutto il mondo. L’azienda ha anche due affermate caffetterie nella zona della Baia di San Francisco.

Renee è subentrata nella gestione nel 2015; e si è abilmente destreggiata tra vendite, marketing, pubbliche relazioni, social media, sviluppo dei prodotti e sviluppo commerciale, sin dall’avvio dell’azienda.

Il curriculum ricco e diversificato, maturato nel corso degli anni, le ha garantito le competenze necessarie per gestire l’attività con successo:

"Ho due lauree, in Economia e in Scienze politiche, con una specializzazione in Francese, il che mi ha dato un’ottima base per l'imprenditoria. Avrei dovuto frequentare la Scuola di diritto, ma mi sono ritirata all'ultimo minuto e ho iniziato a viaggiare per mare. Ho lavorato ​​per tre anni come membro dell’equipaggio su alcuni yacht privati. Indubbiamente, viaggiare su uno yacht è il modo più lento e più costoso per vedere il mondo. Viaggiare mi ha fatto conoscere diverse culture e mi ha dato anche delle idee per avviare una mia attività".

Secondo Renee, l’età può essere talvolta un vantaggio per gli imprenditori over 50:

"Con l’età diventi capace di dire alle persone nel modo più gentile possibile: ‘No, questo per me non va bene’”.

Ma ritiene di trovarsi anche a combattere contro degli stereotipi:

"Esistono alcuni pregiudizi che la gente ha nel vedere una donna cinquantenne che lavora. Molti presumono che io mi occupi del bar o della contabilità. Siamo nel settore del caffè tostato e delle miscele di tè, con un'efficace attività di ecommerce, centinaia di rivenditori e due caffetterie molto frequentate nella zona della baia. Ancora esiste il pregiudizio che debba essere un uomo ad occuparsi di gestire tutto e la gente non si aspetta che sia io a farlo”.

Esistono alcuni pregiudizi che la gente ha nel vedere una donna cinquantenne che lavora. Presumono che io mi occupi del bar o della contabilità.

Qual è il consiglio più saggio che puoi dare agli aspiranti imprenditori di qualsiasi età?

"Fate qualcosa che amate. E metteteci passione e impegno, ma soprattutto perseveranza. Prestate attenzione a chi assumete e licenziate senza troppa esitazione. Il business è fatto di persone, vendite e marketing. Se disponete del personale giusto, e seguite in modo eccellente vendite e marketing, allora avrete successo".

Risorse aziendali preferite: il blog di Shopify, Harvard Business Review, Entrepreneur, Forbes, Bloomberg, Reuters, Financial Times, Wall Street Journal.

5. Rebecca e Steve Wilson

Proprietario e Socio Amministratore di YourBagTag.com

Imprenditori over 50

Rebecca ha iniziato la sua attività nel 2006, quando un’amica le ha fatto una richiesta: “potresti realizzare delle etichette migliori per le valigie?” La risposta fu “”. Insieme a suo marito, Rebecca ha costruito un’azienda di etichette per valigie personalizzate; la produzione si è estesa alle etichette per il settore scuba diving e sport acquatici, e ora l’azienda vende in oltre 300 negozi di scuba diving. Nel 2015, i coniugi hanno spostato la loro attività su Shopify.

A 46 e 51 anni, quando hanno iniziato, Rebecca e Steve erano ancora intenti a crescere i loro figli ed avevano un altro lavoro; comunque, con il progetto di continuare a gestire l’attività fino al momento di andare in pensione.

"Sostanzialmente, l’attività ha contribuito a pagare l'università dei nostri due figli e sta contribuendo ai nostri risparmi per la pensione, ora che loro si sono laureati".

Rebecca spiega cosa significa fare business alla sua età:

"Mio marito Steve ha avuto il grande vantaggio di lavorare nel mondo digitale fin dai tempi in cui internet era estraneo alla sfera commerciale. Quando inizi da giovane, il bello è che puoi rischiare di più. Quando hai 25 anni, se punti su qualcosa che si rivela sbagliato, hai decenni davanti a te per riprovare. Ma se hai 50 o 60 anni, la situazione è ben diversa. Maturando ho sviluppato una maggiore avversione al rischio e questa non è necessariamente una buona cosa".

Qual è il consiglio più saggio che puoi dare agli aspiranti imprenditori over 50?

"Individuate la nicchia che veramente vi piace e non abbiate paura di seguire la vostra passione. Non si smette di sognare a 50 anni. Siate tra quelle persone che continuano a imparare durante tutto l’arco della loro vita. La maggior parte dei nostri amici ha compiuto da poco 30 anni. Frequentarli contribuisce a mantenere attuale il nostro modo di pensare. Trovate degli incontri per imprenditori o intellettuali e partecipate attivamente alle conversazioni. Siate aperti verso le persone più giovani di voi che sfidano il vostro modo di pensare”.

Individuate la nicchia che veramente vi piace e non abbiate paura di seguire la vostra passione. Non si smette di sognare a 50 anni.

Risorse aziendali preferite: Product Customizer di ShopStorm, Quantity Breaks di Bold, MailChimp, il blog di Shopify, la newsletter di MailChimp “What's in Store”, i libri di Chip e Dan Heath ("Made to Stick", "Switch", "Decisive"), i podcast (Masters of Scale, The Unpodcast, How I Built This, Indie Brand Builder, and the Shopify Podcast).

6. Jaswant Kular

Co-fondatrice ed Executive Chef di Jaswant’s Kitchen

Imprenditori over 50

Jaswant desiderava insegnare in modo semplice alle sue figlie l'arte della cucina tradizionale indiana. Dopo aver cercato dei prodotti, ha scoperto che molti contenevano additivi, ingredienti artificiali e molti grassi. A 60 anni, ha cominciato a preparare miscele di spezie per amici, familiari e clienti (è una nutrizionista). Incoraggiata dalla risposta positiva, ha esposto i suoi prodotti ad una sagra alimentare, dove ha riscosso molto successo.

Il business gestito da Jaswant e dalle sue tre figlie si è trasferito su Shopify nel 2013 e i prodotti sono attualmente disponibili in più di 100 negozi.

Mentre si occupava della sua famiglia, Jaswant ha trascorso molte ore in cucina e questo l’ha aiutata a perfezionare le sue ricette; ma attribuisce il successo come imprenditrice semplicemente alla sua esperienza di vita:

"Ho svolto molti ruoli nella mia vita, prima di iniziare questa attività. Ad esempio: insegnante universitaria, casalinga, madre di quattro figli, business manager, agente immobiliare, volontaria, educatrice nella mia comunità e nutrizionista. Durante la mia vita, ho affrontato molte situazioni che hanno testato le mie capacità. Ho imparato a rimanere paziente, lavorare a lungo, essere multitasking, acquisire nuove abilità, affrontare persone difficili; il tutto, restando serena e in salute. Ripensando al passato, mi sento molto soddisfatta del mio percorso e del risultato finale. Credo che non avrei mai potuto gestire questa attività quando ero più giovane. Allora non ero nemmeno una buona cuoca. Non conoscevo le necessità presenti nel mondo intorno a me e non sapevo di poterne essere parte integrante. Ho dovuto affrontare l'esperienza di tutti questi anni per arrivare dove sono oggi ".

Credo davvero che l'età sia solo un numero. Se godete di buona salute nel fisico e nella mente, non vivete la vostra età come una barriera che vi impedisce di iniziare qualcosa di nuovo.

Qual è il consiglio più saggio che puoi dare agli aspiranti imprenditori over 50?

"Il mio consiglio ad altre persone ultracinquantenni è di non aver paura. State per trascorrere il periodo migliore della vostra vita. Non dovete più preoccuparvi di badare ai figli. Ora finalmente è il momento di vivere la vita come volete. È molto impegnativo, ma da anche un’immensa gratificazione".

Strumenti e risorse preferite per il business: Shopify, Retail Store Locator.

7. Rob Urry

Co-fondatore e Amministratore delegato di Kogalla

Imprenditori over 50

Dopo essere andato in pensione, nel 2012, Rob ha acquistato una roulotte da 12 metri e ha iniziato a viaggiare nello Utah, il suo stato di origine, e oltre. Mentre allestiva il mezzo con le luci necessarie - fanali, lanterne, torce elettriche - era deluso da ciò che trovava sul mercato. Decise di progettare da solo le sue luci.

Due anni dopo, ha smesso di essere un pensionato ed ha avviato Kogalla con un socio, progettando prodotti di illuminazione ad alte prestazioni per avventura e viaggi.

"Ho iniziato a lavorare all'età di 52 anni. Una volta svanito l’iniziale entusiasmo per il pensionamento, ho sentito il bisogno di creare e costruire qualcosa; quindi sono tornato nel mondo degli affari. Avevo sempre desiderato avviare una mia attività, ma gli impegni di lavoro a cui non potevo sottrarmi me lo avevano sempre impedito”.

Una volta svanito l’iniziale entusiasmo per il pensionamento, ho sentito il bisogno di creare e costruire qualcosa.

Prima di mettersi in proprio, Rob era il presidente di Harman Music Group. La sua vasta esperienza imprenditoriale si è rivelata preziosissima quando si è trattato di avviare la sua impresa; ma l'età, afferma, ha anche i suoi inconvenienti:

"L’esperienza passata aiuta nella progettazione dei prodotti, nel controllo della documentazione, nella selezione del fornitore e nel branding. Siamo stati in grado di creare un prodotto solido e di alta qualità ad un costo competitivo. Invece, per la commercializzazione, abbiamo dovuto spendere tempo e denaro per staccarci dai vecchi modelli aziendali e apprendere strategie di vendita online e social media. In questo, il blog di Shopify è stato una guida molto utile".

Quale consiglio vorresti dare agli aspiranti imprenditori over 50?

Il mio consiglio è questo: se non volete buttarvi a capofitto su social media, SEO, email, progettazione web responsive e mobile-first… allora, trovate un socio che possa farlo”.

Se non volete buttarvi a capofitto su social media, SEO, email, progettazione web responsive e mobile-first... allora, trovate un socio che possa farlo.

8. Linda Bee

Fondatrice e titolare di Divaland Lights

Imprenditori over 50

Divaland Lights è approdata da poco su Shopify, ma Linda gestisce l’azienda già da tre anni. Grazie alla vendita di persona, in boutique e nei mercatini, il profitto non manca; il passaggio all'ecommerce è stato pensato per potersi rivolgere anche ad una clientela internazionale.

Penso che, per noi imprenditori over 50, l’età sia una risorsa.

I prodotti in vendita sono creazioni dell’artista David Mizrahi. Invece, Linda gestisce sviluppo aziendale, marketing e vendite. A differenza di molti altri imprenditori over 50 presentati in questo articolo, Linda è stata un’imprenditrice per la maggior parte della sua vita.

"Penso che, per noi imprenditori over 50, l’età sia una risorsa", dice Linda; ed offre ad altri imprenditori over 50 alcuni consigli imparati con la dura esperienza:

"Aggrappatevi a ciò che riesce a motivarvi, se c’è, e correte. Se dovete forzarvi e non lavorate con piacere, fate un passo indietro. Se avete in mente un obiettivo finale, la motivazione raramente diminuirà; basta che vi concentriate sull’obiettivo, affrontando le cose giorno per giorno. Ho sempre investito 2 ore della mia giornata a fare ricerche ed imparare. C’è un’altra cosa che vorrei suggerire. Quando iniziate ad essere bombardati di informazioni (succede se, nel fare le ricerche, riempite il classico modulo per saperne di più), non prendete immediatamente le decisioni di acquisto; infatti, inevitabilmente, il prezzo iniziale nel tempo si dimezza o si presenta qualcuno disposto a vendere la propria esperienza (sull'automazione) a metà del prezzo rispetto ai concorrenti".

Strumenti e risorse di business preferiti: Loyalty Lion, Xero

Infine, ecco l'ultima tra gli imprenditori over 50 che abbiamo intervistato oggi.

9. Carole Baskin

Fondatrice e Amministratore delegato di Big Cat Rescue

Imprenditori over 50

Nel 1992, Carole ha fondato la sua attività principale senza scopo di lucro: un rifugio per gatti selvatici. Lo scopo è di contribuire a far cessare l’abuso dell’allevamento di questi animali in cattività. Il negozio dell’organizzazione no profit si è spostato su Shopify diversi anni fa.  E proprio ora, all’età di 55 anni, Carole ha aperto un secondo negozio, - questa volta for profit - per sostenere i lavori legislativi necessari a proteggere i gatti esotici. "I no profit sono strettamente vincolati in quel contesto", dice, "ma è l'elemento più importante del cambiamento".

L'attività non è un progetto per il pensionamento o addirittura il lavoro a tempo pieno di Carole. Carole lavora come un'investitore immobiliare sin da quando aveva 19 anni.

"Sto apprezzando il dropshipping e Shopify al punto che sono alla ricerca di un modo per convertire un business immobiliare da 6 milioni di dollari in vendite online. Voglio vivere gestendo tutto da una spiaggia".

Per Carole, la sua età è una risorsa, perché nel tempo ha imparato ciò che è veramente importante:

"Penso che il successo degli imprenditori seriali derivi dai tentativi e dai fallimenti.Ogni volta che riuscite, imparate qualcosa. Ogni volta che fallite, imparate molto! Entrambe le cose si verificano, nel tempo; quindi credo che l'età aiuti, ma che sia importante provare, sbagliare velocemente - se proprio si deve -, e proseguire. Con l’invecchiare, mi sembra di puntare meno al guadagno e di essere più interessata a ‘fare la differenza’. Di conseguenza, ho il vantaggio di guadagnare di più e più facilmente; e posso davvero godere del fatto che questo faccia una differenza enorme".

Ogni volta che riuscite, imparate qualcosa. Ogni volta che fallite, imparate molto!

E cosa hai da dire ad altri aspiranti imprenditori over 50?

"Buttatevi! Ora i figli sono cresciuti. Avete capito cosa è importante e cosa non lo è. Ora è il momento di farvi avanti e cambiare il mondo".

Strumenti e risorse di business preferiti: CustomCat, Printful, integrazione per vendere su Amazon, App di Bold, podcast (Online Marketing Made Easy con Amy Porterfield, SEO 101, The Amazing Seller e altro ancora).

Anche voi siete imprenditori over 50? Raccontateci la vostra storia e condividete i vostri consigli nei commenti qui sotto.

"Ognuno di noi ha una passione. Potrebbe essere sepolta in profondità dentro di noi. Dobbiamo trovarla, riconciliarci con le nostre paure e lasciare che accada ciò che deve accadere". - Jaswant Kular, Jaswant’s Kitchen.


Which method is right for you?Note sull’Autore - Giulia Greco è caporedattrice e responsabile di marketing per Shopify in Italiano. Traduttrice ed esperta di localizzazione, vive a Toronto da 15 anni e da 15 anni non beve un caffè espresso degno di questo nome. Articolo originale di Dayna Winter, tradotto da Maria Teresa Cantafora.

Inizia la tua prova gratuita di 14-giorni