Vuoi aprire un negozio online?

Fattura elettronica: cos'è, come funziona e migliori 8 software per la fatturazione elettronica

Immagine di una calcolatrice durante operazioni di contabilità aziendale

Con l’entrata in vigore dell’obbligo di fatturazione elettronica dal 1° gennaio 2019, i merchant italiani sono tenuti all’emissione di fattura elettronica quando un cliente effettua un acquisto sul loro negozio ecommerce. La fattura deve essere prodotta in formato elettronico (xml) e inviata attraverso il sistema di interscambio dell’Agenzia delle Entrate (SDI). Inoltre, la fattura elettronica dovrà essere conservata in formato digitale per 10 anni.

Questi adempimenti sono resi possibili dai provider di servizi di fatturazione elettronica, che si occupano di generare fatture e note di credito in formato xml e inviarle allo SDI in modo semplice e immediato. In questo articolo, andremo a scoprire i migliori 8 software fattura elettronica gratis e a pagamento per fare la fattura elettronica.

Guida legale per titolari di ecommerce

Tutti gli adempimenti legali necessari per aprire un ecommerce in regola.

Indice


  1. Cos’è la fattura elettronica?
  2. Come funziona la fatturazione elettronica?
  3. Gli 8 migliori software per la fatturazione elettronica (gratis e a pagamento)
  4. Come fare la fattura elettronica con Shopify?

1. Cos’è la fattura elettronica?

La fattura elettronica è una fattura elaborata, inviata e archiviata in formato digitale. Introdotta dal Dlgs 52/04 e diventata obbligatoria per la maggior parte dei soggetti economici a partire dal 1° gennaio 2019 (ad eccezione dei contribuenti che operano in regime agevolato, come regime dei minimi e regime forfettario, e piccoli produttori agricoli).

2. Come funziona la fatturazione elettronica?

La fattura elettronica deve essere prodotta in formato digitale (xml) e spedita tramite il Sistema di Interscambio (SDI) dell’Agenzia delle Entrate predisposto per la fatturazione elettronica. Una volta inviata, l’Agenzia delle Entrate effettuerà il controllo file xml della fattura elettronica, verificando che siano presenti le informazioni richieste (dati emittente e destinatario, numero fattura, data emissione, descrizione dei beni o prodotti venduti, dati IVA, importi totali) e che sia riportato il Codice Destinatario o l’indirizzo PEC a cui inviare la fattura elettronica (recuperabile nel cassetto fiscale del cliente) e concludere l’operazione. Il Codice Destinatario è un codice alfanumerico associato a ciascun operatore economico, comparabile ad un indirizzo dove vengono fatte recapitare le fatture elettroniche: nel caso di fatturazione elettronica tra privati sprovvisti di Partita IVA, sarà necessario inserire il Codice Destinatario generico “0000000”, sette zeri.

3. Gli 8 migliori software per la fatturazione elettronica (gratis e a pagamento)

Ecco i migliori software per la fattura elettronica, gratis e a pagamento, nel 2021.

  1. Software Agenzia delle Entrate (gratis)
  2. SDiPEC (gratis)
  3. Libero SiFattura Basic Plan (gratis)
  4. Aruba (a pagamento)
  5. Fattura24 (a pagamento)
  6. FatturaElettronica APP (a pagamento)
  7. Fatture in Cloud (a pagamento)
  8. Cloud Finance (a pagamento)

1. Software Agenzia delle Entrate (gratis)

Il software dell'Agenzia delle Entrate per la fatturazione elettronica è un programma eseguibile su qualsiasi computer, indipendentemente dal sistema operativo. È un applicativo relativamente semplice da imparare a utilizzare ma, trattandosi di un software eseguibile in locale, non prevede funzionalità più evolute quali l'accesso da dispositivi esterni e l'archiviazione in cloud delle fatture elettroniche emesse.

2. SDiPEC (gratis)

SDiPEC è un software Windows completamente gratuito per la compilazione e l'invio delle fatture elettroniche. Gestisce autonomamente l'intera procedura di fatturazione elettronica ed è una scelta ideale per gli imprenditori che cercano un software gratis per fare la fattura elettronica.

3. Libero SiFattura Basic Plan (gratis)

Libero SiFattura Basic Plan è il piano gratuito dell'omonimo software di fatturazione elettronica. È una soluzione in cloud completa e particolarmente intuitiva da utilizzare per imprenditori e professionisti.

4. Aruba (a pagamento)

Il software per la fatturazione elettronica di Aruba consente di creare, compilare e inviare fatture elettroniche e include 1 GB di spazio per archiviare le fatture elettronica. Ideale per i soggetti privati titolari di Partita IVA, ha un costo di 25€ + IVA/anno.

5. Fattura24 (a pagamento)

Fattura24 offre una soluzione completa e pratica da utilizzare per fare la fattura elettronica. Tra le funzioni integrate, anche la gestione del magazzino e funzioni di reportistica. Ha un costo di 6€ + IVA/mese.

6. FatturaElettronica APP

FatturaElettronica APP è uno dei software per la fattura elettronica più completi e moderni, offre tutte le principali funzioni con un'interfaccia di utilizzo pratica e intuitiva. Ha un costo di 6€ + IVA/mese.

7. Fatture in Cloud (a pagamento)

Fatture in Cloud è un software cloud per la fatturazione elettronica che offre molte funzioni avanzate, nonché app dedicate iOS, Android e App Gallery. Offre diversi piani che partono da 8€ + IVA/mese.

8. Cloud Finance (a pagamento)

Cloud Finance è un software per la fatturazione elettronica dotato di tutte le principali funzionalità e assistenza telefonica inclusa nel prezzo. Ha un costo a partire da 6€ + IVA/mese.

4. Come fare la fattura elettronica con Shopify?

Per fare la fattura elettronica con Shopify potete utilizzare l’app “Manager Fattura Elettronica”, creata con l’expert partner Sintra Digital Business, che vi permetterà di raccogliere i dati dei vostri clienti in modo completo e automatizzare l’intero flusso di compilazione della fattura elettronica, permettendovi di risparmiare tempo, ridurre gli errori di trascrizione e ottimizzare i processi amministrativi del vostro negozio ecommerce.

Ecco come funziona:

  1. Il cliente effettua l’ordine e richiede fattura nel carrello Shopify (attraverso la spunta della casella).
  2. Con un modulo dedicato, vengono raccolti i dati necessari alla compilazione della fattura elettronica.
  3. L’ordine arriva al merchant nel pannello di controllo Shopify.
  4. Attraverso l’app “Manager Fattura Elettronica”, i dati dell’ordine vengono automaticamente trasmessi al provider di fatturazione elettronica e viene generato il documento.
  5. La fattura è pronta per essere inviata allo SDI. Questa è l’unica operazione manuale che dovrete fare, dato che il merchant è responsabile dei propri dati ecommerce.

Per installare l’app “Manager Fattura Elettronica” vi invitiamo a visitare la pagina sull’app store Shopify.

NOTA: Questo articolo può contenere delle semplificazioni e non è in alcun modo da intendersi come una consulenza legale, né instaura alcun tipo di relazione avvocato-cliente. Rivolgetevi a un professionista per informazioni specifiche relative alla vostra situazione.



Domande frequenti sulla fattura elettronica

Cos'è la fattura elettronica?

La fattura elettronica è una fattura in formato digitale, elaborata, trasmessa e archiviata digitalmente. A partire dal 1° gennaio 2019, è obbligatoria per la maggior parte degli operatori economici in Italia.

Come si fa la fatturazione elettronica?

Nell'ambito della fatturazione elettronica, la fattura deve essere creata in formato elettronico (xml) e inviata tramite il sistema di interscambio dell’Agenzia delle Entrate (SDI). Per automatizzare l'operazione, esistono diversi provider e software di fatturazione elettronica tra cui scegliere.

Chi è esente dall'obbligo di fattura elettronica?

I soggetti esclusi dall'obbligo di fatturazione elettronica sono i contribuenti che operano in regime agevolato (regime dei minimi e regime forfettario) e piccoli produttori agricoli.

Cos'è il Codice Destinatario per la fatturazione elettronica?

Il Codice Destinatario è un codice alfanumerico associato a ciascun operatore economico: viene utilizzato come indirizzo univoco dove fare recapitare le fatture elettroniche emesse dai soggetti economici.
Argomenti: