Vuoi aprire un negozio online?

Calendario Marketing 2022: le date più importanti per un ecommerce

Calendario marketing per ecommerce

La programmazione è fondamentale per ogni attività indipendentemente dalla grandezza dell’azienda. Programmare, infatti, significa allocare le proprie risorse in termini di tempo e budget lungo tutto l’anno e ridurre al minimo il rischio di imprevisti o sorprese. Per questo motivo, abbiamo creato il calendario marketing con tutte le date importanti e le giornate mondiali 2022.



Calendario marketing 2022: date, feste e giornate mondiali da conoscere

Visualizza il calendario a schermo intero facendo clic destro sull'immagine e selezionando "Apri immagine in un'altra scheda", oppure scaricala:

  • Da desktop: facendo clic destro sull’immagine e selezionando Salva con nome;
  • Da mobile: tenendo premuto sull’immagine e facendo tap su Scarica immagine;
  • Da qualsiasi dispositivo: cliccando qui sotto.

Scarica il calendario

Calendario marketing 2022: date e giornate mondiali mese per mese

Mese per mese andiamo a vedere quelle che sono le date più importanti per chi gestisce un business (indipendentemente dal fatto che sia offline o online) e perché può essere importante pianificare delle attività di marketing nel proprio calendario. 

Nota: le giornate internazionali e mondiali sono davvero tantissime, per questo abbiamo selezionato solo quelle più rilevanti dal punto di vista culturale o di un’attività commerciale. 

Gennaio 

Festività e giornate mondiali di gennaio 2022: 

  • 1 - Capodanno
  • 6 - Epifania
  • 6 - Inizio saldi invernali
  • 17 - Blue Monday (il giorno più triste dell’anno) 
  • 27 - Giorno della Memoria

Gennaio è il mese dei buoni propositi, dei nuovi inizi, è il primo capitolo di un libro lungo 365 giorni. Insieme a settembre, è uno dei mesi d’oro per le iniziative imprenditoriali, per iscriversi a corsi, per compiere delle scelte. Il tutto si potrebbe racchiudere nel concetto di “anno nuovo, vita nuova”. 

Gli eventi più importanti per un business sono l’inizio dei saldi invernali e il Blue Monday. 

Saldi invernali

Dal 6 gennaio fino a metà marzo circa (questo varia a livello regionale), si può dare il via ai saldi invernali: un periodo in cui scontare l’invenduto dei mesi precedenti in preparazione dell’arrivo della primavera e della bella stagione (e dei nuovi prodotti). 

Arrivare preparati ai saldi significa chiudere l’anno con un inventario per avere un quadro completo dei prodotti a disposizione e delle quantità e, in più, valutare il tipo di scontistica. 

Tra le attività di marketing consigliate

  • Newsletter ai propri clienti per avvisare dell’arrivo dei saldi qualche giorno prima del 6 gennaio;
  • Attività di advertising (ad esempio Facebook Ads o Google Ads) per allargare il pubblico e far conoscere il proprio brand;
  • Iniziative di local marketing (ideale per i negozi cittadini) come il volantinaggio o la pubblicazione di post nei gruppi Facebook locali.

Calendario marketing - Gennaio: shopping per i saldi invernali

Blue Monday

Il Blue Monday è il giorno più triste dell’anno e cade ogni anno il terzo lunedì di Gennaio. Perché proprio questa data? Da dove nasce il Blue Monday? Da un’operazione di marketing, come spesso accade! 

Inizialmente attribuito ad alcuni calcoli dello psicologo Cliff Arnall, è poi emerso che si trattava solo di una trovata pubblicitaria risalente al 2005. Nonostante lo studio non vero, il Blue Monday è ormai entrato a far parte della nostra cultura tanto che molti brand lanciano sconti e iniziative ad hoc per il giorno più triste dell’anno.

Tra le attività di marketing consigliate

  • Newsletter per avvertire dell’offerta lampo; 
  • Attività di social media marketing, in particolare post e storie su Instagram.

Febbraio

Festività e giornate mondiali di febbraio 2022:

  • 14 - San Valentino
  • 17 - Giornata mondiale del Gatto 

Febbraio è il mese delle relazioni: la festa di San Valentino sposta il focus sugli innamorati, un momento per celebrare l’amore. A febbraio i saldi invernali sono ancora attivi, come organizzare eventi e offerte in contemporanea? Ecco qualche consiglio. 

San Valentino

San Valentino è ormai da secoli la festa degli innamorati. La tradizione vuole che i partner si scambino regali come segno di affetto e anche di buon auspicio per il futuro della coppia. E, si sa, regali = acquisti. Quindi, quale occasione migliore per avviare delle attività di marketing? 

È importante ricordare che le offerte per San Valentino devono essere studiate e lanciate ben prima del 14 febbraio: la scelta del regalo è un processo lungo per molte persone (senza considerare i tempi tecnici per un’eventuale spedizione), dunque richiede tempo.

Tra le attività di marketing consigliate

  • Creare dei cofanetti regalo o dei bundle: in questo modo è possibile creare una sezione prodotti per l’occasione ben distinguibile dagli sconti già in corso; 
  • Creare un banner per segnalare entro quando va effettuato l’ordine se si vuole ricevere la merce entro il 14 febbraio (e magari inserire lo stesso messaggio in fase di checkout); 
  • Creare dei contenuti a tema San Valentino per i social (ad esempio dei Reel). 

 Calendario marketing - Febbraio: Festa di San Valentino

Marzo

Festività e giornate mondiali di marzo 2022:

  • 1- Martedì Grasso
  • 8 - Festa della Donna
  • 19 - Festa del Papà
  • 20 - Equinozio di Primavera
  • 20 - Giornata mondiale della Felicità

Marzo segna l’arrivo della primavera e della bella stagione, le giornate iniziano ad allungarsi, le temperature si alzano e le persone tornano all’aperto per fare attività sportiva o per dedicarsi al giardinaggio.

A marzo ci sono due importanti giornate da tenere in considerazione durante la propria pianificazione: festa della donna e festa del papà. 

Festa della donna 

La festa della donna (il cui nome completo sarebbe Giornata internazionale della donna) si celebra ogni anno l’8 marzo. In Italia è una festa che si celebra già dal 1922 e la mimosa è la pianta simbolo di questa giornata. 

Tra le attività di marketing consigliate:

  • Guerrilla marketing: la festa della donna è un’ottima occasione per azioni di marketing più audaci in grado di lasciare il segno; 
  • Video marketing: dare un messaggio forte a sostegno della comunità femminile è molto importante tutto l’anno, ma in particolare in questo giorno. 

Calendario marketing - Marzo: Festa della donna con le mimoseFonte immagine: green.it

Festa del papà

La festa del papà in Italia si celebra il 19 marzo, data legata alla celebrazione di origine cristiana di San Giuseppe. Anche in questo caso, come nell’esempio di San Valentino, è bene pianificare con anticipo le proprie campagne di marketing in modo da dare tempo alle persone di pensare cosa acquistare e passare all’azione. 

Tra le attività di marketing consigliate:

  • Creare dei bundle per l’occasione e inserirli in home page in modo da dare loro la giusta rilevanza. 
  • Semplificare il reso o prolungare il periodo per la restituzione della merce dai 14 previsti a 30 giorni: se il regalo non è gradito, potrà essere facilmente cambiato e questo riduce nel consumatore la paura del “se non piace che cosa faccio?”. 

Calendario marketing - Marzo: Festa dei papà

Aprile

Festività e giornate mondiali di aprile 2022:

  • 1 - Pesce d’Aprile
  • 6 - Giornata mondiale dello Sport
  • 17 - Pasqua
  • 18 - Pasquetta
  • 22 - Giornata mondiale della Terra
  • 25 - Festa della Liberazione

Con Pasqua e Pasquetta, aprile si trasforma in un mese dedicato al cibo, allo stare insieme e alla compagnia. Il centro gravitazionale di questo mese è sicuramente la Pasqua con i suoi regali (anche se si tratta di un evento meno consumistico rispetto al Natale). 

Per questo mese, abbiamo deciso di concentrarci su due date in particolare: Pasqua e la Giornata mondiale della Terra (22 aprile).

Pasqua

Quando è Pasqua 2022? Quest’anno Pasqua cade il 17 aprile. La data (e quindi anche il mese in cui la festa cade) varia di anno in anno in base al calendario lunare. Ecco dunque le date di Pasqua fino al 2030: 

  • 2023: 9 aprile 
  • 2024: 31 marzo
  • 2025: 20 aprile
  • 2026: 5 aprile
  • 2027: 28 marzo
  • 2028: 16 aprile
  • 2029: 1 aprile 
  • 2030: 21 aprile

Calendario Marketing: uova di Pasqua

Per questa festa, le persone si scambiano regali, in molti casi si tratta di cibo: le uova di cioccolata sono un grande classico, ma anche piatti della tradizione fatti in casa o cesti di vivande sono doni molto gettonati. 

Tra le attività di marketing consigliate:

  • Gamification: in paesi di lingua inglese, una tradizione pasquale molto amata da grandi e piccini è la caccia alle uova. Quest’atmosfera leggera può essere il giusto spunto creativo per coinvolgere i propri clienti con dei mini giochi a tema. Un’idea? Il bingo! Ogni azione completata è una casella da spuntare sulla tabella. Una volta fatto bingo si potrebbe inviare un omaggio; 
  • Creare materiali scaricabili con delle ricette a tema: in cambio di una mail si regala il download di un ricettario in pdf con spunti per il perfetto pranzo di Pasqua (questo chiaramente è adatto solo per quei business che operano in settori affini a quello gastronomico); 
  • Creare un contest fotografico: oltre alla caccia alle uova, anche la loro decorazione è un’attività tipica del periodo di Pasqua. Chiedete ai vostri follower di condividere con voi le loro creazioni, le più votate potrebbero vincere una gift card o uno sconto speciale. 

Giornata mondiale della Terra

Il 22 aprile di ogni anno dal 1970 si celebra la Giornata mondiale della Terra (nota anche con il suo nome inglese Earth Day). È una data importante per riportare l’attenzione sulla salvaguardia del pianeta e su un uso consapevole e sostenibile delle risorse naturali. 

Earth Day è il giorno perfetto per mostrare i passi fatti dalla propria attività verso un futuro più green

Tra le attività di marketing consigliate:

  • Attività di CSR (dall’inglese Corporate Social Responsibility, in italiano RSI Responsabilità Sociale d'Impresa): piantare alberi, devolvere parte del ricavato delle vendite durante l’Earth Day ad aziende che si occupano di fare ricerca sulle energie rinnovabili… e queste sono solo le iniziative verso l’esterno; 
  • Guerrilla marketing: come nel caso della Festa della donna, anche nel caso della Giornata mondiale della Terra questo tipo di performance può aiutare a sensibilizzare il pubblico sui temi legati alla sostenibilità e alla propria impronta ecologica.

Calendario marketing: giornata mondiale della Terra o Earth Day

Maggio

Festività e giornate mondiali di maggio 2022:

  • 1 - Festa dei Lavoratori 
  • 8 - Festa della Mamma 
  • 9 - Festa dell’Europa
  • 20 - Giornata mondiale delle Alpi

Maggio è un mese di transizione: dalle giornate fresche della primavera ci si avvia verso il caldo e le lunghe notti d’estate. In questo mese si apre la stagione delle cerimonie, in particolare matrimoni e battesimi. 

Per chi gestisce un business nel settore sportivo, la Giornata mondiale delle Alpi è sicuramente un ottimo spunto delle attività di marketing. In generale, però, la data più importante del mese è la Festa della Mamma (la seconda domenica di maggio). 

Festa della mamma

La Festa della mamma è una data che mette in crisi decine di migliaia di figli in tutto il mondo: verso fine aprile si apre la stagione della caccia al regalo perfetto. Per l’occasione è utile pianificare una serie di attività di marketing sia in negozio sia online in modo da offrire ai propri clienti un ampio spettro di offerte e vantaggi. 

Tra le attività di marketing consigliate:

  • Semplificare i resi o prolungare il periodo previsto per la restituzione della merce da 14 a 30 giorni: l’idea che se un regalo non piace può essere facilmente sostituito è un utile incentivo per l’acquisto; 
  • Creare un prodotto speciale per l’occasione: con app per il print on demand si può dare al proprio pubblico la possibilità di creare prodotti personalizzati per l’occasione con nomi o fotografie.

 Calendario marketing - Maggio: festa della mamma

Giugno

Festività e giornate mondiali di giugno 2022:

  • 2 - Festa della Repubblica
  • 5 - Giornata mondiale dell’Ambiente
  • 15 - Giornata della Gastronomia Sostenibile
  • 21 - Solstizio d’Estate
  • 28 - Giornata mondiale dell'orgoglio LGBT+

Giugno segna la fine dell’anno scolastico e l’inizio delle vacanze estive: il ritmo del lavoro inizia ad accelerare in vista del mese di agosto, tipico periodo di ferie per gran parte degli italiani, e soprattutto in vista dei saldi estivi di luglio. 

Giugno è anche il mese del Pride dedicato alla celebrazione dell’orgoglio LGBT+ e, proprio per questo motivo, parleremo del 28 giugno. 

Giornata mondiale dell’orgoglio LGBT+

La Giornata mondiale dell’orgoglio LGBT+ si celebra ogni anno il 28 giugno, data scelta in ricordo dei moti di Stonewall del 1969. Si tratta di un momento di riflessione per portare attenzione sulle discriminazioni ancora oggi presenti, ma anche di festa. 

Tra le attività di marketing consigliate:

  • Evitare il cosiddetto Rainbow Washing: rivolgersi a questa comunità solo ed esclusivamente durante il mese del Pride è una strategia che non funziona. La relazione con la comunità LGBT+ va coltivata durante tutto l’anno. In altre parole, colorare d’arcobaleno i propri canali di comunicazione solo in occasione del Pride non è sufficiente; 
  • Sostenere un’associazione che opera a favore della comunità: creare dei prodotti il cui ricavato va - in modo parziale o totale - a realtà che lottano per i diritti LGBT+ è sicuramente un buon modo per fare marketing consapevole durante il mese del Pride. 

Calendario marketing - Giugno: mese del Pride

Luglio

Festività e giornate mondiali di luglio 2022:

  • 2 - Inizio saldi estivi
  • 7 - Giornata mondiale del Cioccolato
  • 30 - Giornata mondiale dell’Amicizia

Con luglio si dà il via ufficiale ai saldi estivi che durano fino a fine agosto, due mesi di shopping intenso tra una vacanza e l’altra. Chiaramente, non potevamo che focalizzarci sulle strategie di marketing per i saldi estivi. Ecco allora qualche consiglio. 

Saldi estivi

I saldi estivi sono uno dei momenti più attesi dell’anno da chi è a caccia di occasioni e vuole risparmiare sui propri acquisti. Il periodo dei saldi coincide con le ferie di moltissime persone, quindi la chiave per il successo è mandare diversi reminder lungo i due mesi di offerte. 

Tra le attività di marketing consigliate:

  • Premiare i clienti fidelizzati: questo può funzionare sia in negozio fisico sia online. Per chi ha la tessera o ha un account registrato potrebbe essere utile proporre un regalo con ogni acquisto effettuato durante i saldi estivi oppure dare un 5% di sconto in più rispetto a quello proposto al pubblico non fidelizzato. Tanti modi per dire grazie a chi ha sostenuto il proprio brand durante tutto l’anno; 
  • SMS marketing: i messaggi sono una strategia di marketing ancora attiva ma poco utilizzata tra i brand. Proprio questo spazio che si è venuto a creare è ciò che occorre per farsi notare in periodi dell’anno come quello dei saldi estivi. 

Calendario marketing - Luglio: shopping per i saldi estivi

Agosto

Festività e giornate mondiali di agosto 2022:

  • 5 - Giornata mondiale della Birra
  • 15 - Ferragosto
  • 26 - Giornata mondiale del Cane

Nel mese di Agosto le persone si spostano dalle città e vanno verso i luoghi di villeggiatura in cerca del meritato relax. I centri urbani si svuotano, la maggior parte dei negozi chiude per ferie e iniziano i preparativi per il ritorno sui banchi di scuola di settembre. 

Per tutto il mese proseguono i saldi estivi e nei negozi inizia a farsi largo la nuova collezione autunno-inverno. La data da segnare sul calendario è chiaramente Ferragosto ma abbiamo anche la Giornata mondiale della Birra (5 agosto) e del Cane (26 agosto), giorni perfetti per creare dei post ad hoc e, magari, fare delle offerte lampo se si lavora nel settore brassicolo o se si vendono accessori per Fido.

Calendario marketing - Agosto: vacanze estive, gente in spiaggia

Settembre

Festività e giornate mondiali di settembre 2022:

  • 21 - Giornata zero emissioni
  • 21 - Giornata internazionale della Pace
  • 22 - Equinozio d’Autunno
  • 27 - Giornata mondiale del Turismo

Settembre segna il rientro dalle ferie e il ritorno al ritmo regolare della vita lavorativa, i ragazzi tornano sui banchi ed è ufficialmente tempo di back to school

Ritorno sui banchi di scuola (Back to School)

Libri, quaderni, zaini, elettronica, oggetti di cartoleria… per chi vende questo genere di articoli, settembre è senza ombra di dubbio il periodo più importante dell’anno. Di seguito qualche consiglio per ottimizzare le proprie vendite durante il back to school. 

Tra le attività di marketing consigliate:

  • TikTok marketing: spesso gli acquisti per il ritorno sui banchi partono da una richiesta degli studenti. Secondo le statistiche TikTok più recenti, il 66% degli utenti ha un’età che va dai 16 ai 24 anni con un’alta percentuale di giovanissimi a partire dai 13 anni;
  • Ritiro dell’usato: zaini e astucci di seconda mano, grembiuli usati… come incentivare l’acquisto di un oggetto nuovo se non offrendosi di smaltire l’usato? Senza contare che i prodotti ancora in buono stato possono essere devoluti a enti benefici che operano sul territorio; 
  • Facebook Ads: se i figli sono su TikTok, i genitori sono su Facebook. Ecco perché non possono mancare gli annunci su Facebook in una campagna marketing per il back to school;
  • Influencer marketing: sono tante le stelle dei social (specialmente YouTube) che hanno collaborato con brand di accessori per la scuola per creare delle capsule collection. Collaborare con gli idoli di bimbi e ragazzi è un modo molto efficace per attrarre molto pubblico sulle proprie pagine anche se, chiaramente, si tratta di una strategia che necessita di budget medio-alti a seconda dell’influencer prescelto. 

Calendario marketing - Settembre: back to school

Ottobre

Festività e giornate mondiali di ottobre 2022:

  • 1 - Giornata internazionale della Musica
  • 2 - Giornata mondiale dei Nonni
  • 4 - Giornata mondiale degli Animali
  • 7 - Giornata mondiale del Sorriso
  • 16 - Giornata mondiale dell’Alimentazione
  • 31 - Halloween 

Ottobre è il mese dei primi freddi, delle zucche e delle atmosfere accoglienti: le tazze si riempiono di tè e caffè caldo, le giornate si accorciano e Halloween dà quel tocco un po’ gotico alle ore che passano. 

Il mese di ottobre è anche dedicato alla celebrazione degli anziani (1 ottobre) e in particolare dei nonni (2 ottobre), incarnazione delle tradizioni e testimonianze di un passato che sta scomparendo. 

Per questo mese abbiamo selezionato alcuni consigli per la giornata più paurosa dell’anno: Halloween! 

Halloween 

Halloween (dall’inglese, la vigilia di Ognissanti) si celebra ogni anno il 31 ottobre. È una festa di origine celtica oggi diffusasi in molte parti del mondo tra cui anche l’Italia. Tra i rituali più celebri c’è sicuramente lo scavo e l’intaglio delle zucche ma anche il Dolcetto o Scherzetto per i bambini. 

Vista la crescente popolarità di questa giornata, molti brand hanno iniziato a proporre delle offerte o ad avviare campagne di marketing per l’occasione. 

Tra le attività di marketing consigliate:

  • Evitare gli “sconti da brivido” o “da paura”: espressioni come “sconti da brivido” sono ormai inflazionate, hanno perso di appeal nel corso degli anni perché utilizzate da un’infinità di brand. Se volete farvi notare, meglio optare per qualcosa di inedito o più originale; 
  • Contest per incentivare user generated content: il classico contest per la maschera più bella può essere trasformato e usato come scusa per ricevere una serie di contenuti creati dal proprio pubblico. Un esempio potrebbe essere chiedere al pubblico di creare un costume halloween inserendo almeno un proprio prodotto. Importante: è sempre bene chiedere il consenso prima di repostare un’immagine sui propri profili social; 
  • Omaggi a tema: con ogni ordine potreste aggiungere un gadget tematizzato; 
  • Post interattivi e quiz: un modo simpatico per fare lead generation è quello di creare dei test a tema e raccogliere le email per inviare i risultati. 

Calendario marketing - Ottobre: zucca di Halloween

Novembre

Festività e giornate mondiali di novembre 2022:

Novembre da qualche anno è sinonimo di offerte e occasioni. Sono infatti tre le date dedicate agli sconti: giorno dei single, Black Friday e Cyber Monday (anche se spesso le ultime due vengono accorpate nella Black Week). 

A queste date chiave per ogni business - online e offline - dedichiamo il focus di novembre. 

Giorno dei Single

Il Giorno dei single (noto anche come 11:11) è una festa che viene dall’oriente, in particolare dalla Cina. La celebrazione - in una sorta di racconto tra mito e realtà - nasce da un gruppo di studenti universitari negli anni 90 in risposta a San Valentino. 

Questa data è stata poi raccolta da Jack Ma e resa commerciale. Sebbene sia ancora poco conosciuta in Italia, anno dopo anno sta prendendo piede e sempre più brand partecipano alle offerte lampo del Single’s Day. 

Tra le attività di marketing consigliate:

  • Sconto dell’11%: tantissimi marchi italiani offrono lo sconto dell’11% durante il giorno dei single. Questo in virtù del fatto che la giornata cade l’11/11, una data scelta proprio per la presenza del numero uno che rappresenta i single; 
  • Vendite flash: il Single’s Day si lega molto ad acquisti dal mondo luxury o, in ogni caso, con un’aura di esclusività. Fare dunque leva sulla FOMO (fear of missing out, paura di perdersi qualcosa) è una buona strategia per il giorno dei single. Per un ecommerce è semplice incanalare questa FOMO in vendite flash, ovvero a tempo, che danno un senso di urgenza all’utente e di limitatezza del prodotto (dunque esclusività).  

 Calendario marketing - Novembre: Giorno dei single 11:11

Black Friday e Cyber Monday

Il primo venerdì post giorno del Ringraziamento: così viene calcolato il Black Friday, una data che, per questo, cambia ogni anno. Nel 2022 sarà il 26 novembre.

Il Black Friday nasce inizialmente come occasione svuota magazzino in vista dell’arrivo del Natale; oggi è una giornata (o anche più) dedicata a grandi sconti. 

Quando è il Black Friday? Ecco le date fino al 2030: 

  • 2023: 24 novembre
  • 2024: 29 novembre
  • 2025: 28 novembre
  • 2026: 27 novembre
  • 2027: 26 novembre
  • 2028: 24 novembre
  • 2029: 23 novembre
  • 2030: 29 novembre

Connesso al Black Friday troviamo il Cyber Monday, il lunedì successivo al venerdì nero. Nel 2022 il Cyber Monday sarà il 29 novembre. 

Il nome di questa giornata si deve al fatto che gli sconti riguardano perlopiù oggetti tech, quindi legati al mondo delle tecnologie (ecco perché lo si chiama lunedì cibernetico). 

Tra le attività di marketing consigliate:

  • Creazione e utilizzo di banner: in questo modo chiunque approderà sul vostro sito - anche per caso - avrà visibilità sulle offerte in corso di svolgimento; 
  • Retargeting e remarketing: un ecommerce ha clienti e visitatori durante tutto l’anno, non solo durante il Black Friday o il Cyber Monday. Recuperare i carrelli abbandonati o portare il proprio brand all’attenzione di un pubblico che già ci conosce attraverso l’advertising - soprattutto in presenza di sconti - è un’ottima strategia; 
  • Intensificare l’assistenza clienti: durante il Black Friday è possibile che l’utente si trovi nella condizione di voler chiudere un acquisto nel minor tempo possibile. Magari ha paura che finisca la sua taglia oppure c’è in corso un’offerta a tempo… Qualsiasi sia la ragione vuole assistenza nel minor tempo possibile. Per garantire un’esperienza di shopping positiva anche in un momento così trafficato, investite nel servizio clienti aggiungendo delle persone a supporto; 
  • Semplificazione dei resi: durante la Black Week sono milioni gli acquisti; più aumenta il volume dei consumi e più è probabile avere dei resi. Una buona strategia è dunque semplificare il reso. Per gli ecommerce, ad esempio, è possibile utilizzare un imballaggio che può essere riciclato dal cliente per rispedire la merce con inclusa l’etichetta per il reso. Per i negozi fisici, invece, si potrebbe estendere il periodo di validità del reso in modo che il cliente possa avere tutto il tempo per tornare a restituire i prodotti.

 Calendario Marketing - Novembre: Black Friday

Dicembre

Festività e giornate mondiali di dicembre 2022:

  • 8 - Immacolata
  • 11 - Giornata internazionale della Montagna
  • 21 - Solstizio d’Inverno
  • 24 - Vigilia di Natale
  • 25 - Natale
  • 31 - Ultimo giorno dell’anno

Dicembre è certamente sinonimo di Natale e inverno, l’anno volge verso la sua fine e ci si prepara a un nuovo inizio. Questo è dunque il mese dei regali sotto l’albero e dei grandi piani per il futuro. Ed è proprio al Natale che dedichiamo il focus di dicembre. 

Natale

Probabilmente il giorno più atteso dell’anno da gente di ogni età: il Natale. Secondo la tradizione, le persone si scambiano dei regali e questo dà il via a una vera e propria caccia per le vie dei centri cittadini. 

Il Natale condivide con il Black Friday il titolo di periodo dell’anno più caotico per chi ha un’attività. Vista l’importanza delle feste natalizie per chi gestisce un business fisico o online, ecco qualche consiglio per promuovere la propria attività. 

Tra le attività di marketing consigliate:

  • Offrire il servizio Click & Collect: secondo i dati forniti da Facebook (2020), il 56% degli utenti preferisce acquistare online e recuperare l’ordine in negozio. Molti sono fuori casa per lavoro, non hanno un servizio portineria in ufficio e il Click & Collect rappresenta la soluzione più conveniente; 
  • Storytelling: il Natale si presta tantissimo al racconto di storie. Che siano strappalacrime, divertenti o grottesche non fa differenza: le persone amano tornare al “C’era una volta”; 
  • Gift Card: molte persone hanno paura di acquistare qualcosa che all’altro non serve o che ha già. La gift card (o carta regalo) viene incontro a questa esigenza e offre la possibilità di fare un regalo senza il rischio che rimanga lì a prendere polvere; 
  • Pacchetto regalo: non tutti sono abili con gli origami e fare un pacchetto può risultare un’impresa per molti. Sia in negozio sia online è possibile offrire il servizio confezione o, se la coda è troppa, si può sempre regalare un sacchetto brandizzato già pronto per incartare il pacco.  

 Calendario Marketing - Dicembre: Regali di Natale

Eccoci qui, dopo 365 giorni siamo arrivati alla fine di questo calendario marketing per ecommerce e negozi fisici. Quali sono le date più importanti per il vostro business? Vi aspettiamo nei commenti.