Blog di Shopify

Il cambiamento climatico e l'impegno di Shopify

Carbonio e cambiamenti climatici: l'impegno di Shopify

Shopify stanzia almeno 5 milioni di dollari l'anno per difendere l'ambiente attraverso il proprio Fondo per la Sostenibilità.

Oggi pubblichiamo con piacere una lettera dal CEO di Shopify, Tobi Lütke


Nel 2015, mentre Shopify si preparava a diventare una società quotata in borsa, ho incluso una lettera nella domanda F1 dove affermavo:

“Voglio che Shopify sia tra le aziende che vedranno il prossimo secolo”.

Dopo un'ulteriore riflessione, mi rendo conto di aver tralasciato un aspetto importante. Affinché questo obiettivo sia auspicabile, dobbiamo assicurarci che valga la pena di raggiungere il prossimo secolo. Per realizzare la nostra visione centenaria, dobbiamo non solo rendere migliore il commercio ma anche prenderci cura del nostro pianeta.

Shopify ha intrapreso varie iniziative per crescere in modo sostenibile, tra cui la scelta di diventare un’azienda a impatto zero. Ci stiamo attenendo ai migliori standard di settore, tramite l'acquisto di crediti per compensare l’impronta di carbonio presente e futura di questa azienda. E abbiamo scelto l'energia rinnovabile per fornire riscaldamento ed elettricità alle nostre sedi.

Ma non è abbastanza.

Ecco perché non è abbastanza

La scoperta dei combustibili fossili nel sottosuolo ha segnato un enorme cambiamento nel percorso della storia umana. Negli ultimi 200 anni, a partire dalla rivoluzione industriale fino all'era moderna, abbiamo usato il carburante per alimentare qualsiasi macchinario. Il nostro pianeta ha goduto di una fase di ricchezza e benessere senza precedenti grazie a queste innovazioni. Non c'è mai stata un’epoca migliore in cui vivere e lo stesso dovrebbe valere anche per il futuro.

Purtroppo il nostro uso dell'energia comporta delle conseguenze. Le continue emissioni di carbonio hanno gradualmente prodotto cambiamenti climatici.

Prima della rivoluzione industriale, la concentrazione di anidride carbonica (CO2) nell’atmosfera era in media di 280 parti per milione (ppm). Ma i nuovi mercati nati da questa rivoluzione impiegavano molta energia, facendo innalzare drasticamente il tasso di CO2 nell'atmosfera. Per la prima volta nella storia, si sono registrati livelli di CO2 oltre i 400 ppm. Questo è davvero grave.

Carbonio e impatto sul clima

Abbiamo involontariamente creato un anello di retroazione crescente, che sta causando un grave squilibrio nell'atmosfera.

Questo sta portando all'innalzamento del livello del mare, all'aumento della siccità e delle inondazioni, all'acidificazione degli oceani — effetti collaterali che mettono a rischio la nostra sopravvivenza.

Molti di noi vogliono impegnarsi per contrastare il fenomeno e investono in crediti di carbonio. Questo evoca immagini di impianti fotovoltaici e piantumazione di alberi, ma la realtà può essere molto diversa. I crediti di carbonio sono spesso poco chiari e ingannevoli. Talvolta consistono nel mettere filtri sulle ciminiere di fabbriche particolarmente inquinanti, che non dovrebbero neppure essere in funzione. I maggiori acquirenti di crediti di carbonio sono spesso i principali responsabili dell’inquinamento, in cerca di un’assoluzione dalle loro colpe; una versione moderna delle indulgenze medievali.

Inoltre, i crediti di carbonio spesso non riducono il carbonio nell'atmosfera. Nel migliore dei casi rallentano le emissioni; e nel peggiore dei casi, finanziano progetti inefficaci. Anche se potessimo compensare tutte le emissioni future, ce ne sono già comunque troppe nell’atmosfera. I crediti sono meglio di niente, ma risultano insufficienti.

Occorre rimuovere il carbonio dall'atmosfera

La nostra collettività ha procrastinato così a lungo che l'unico modo per risolvere il problema è rimuovere attivamente il carbonio dall'atmosfera. Non basta solo evitare future emissioni. Ciò significa che dobbiamo investire nel sequestro di carbonio direttamente dall’atmosfera. Si tratta di prelevare le molecole di CO2 dall'atmosfera, estrarre da esse il carbonio e trasformarlo in un mattone (quindi in un prodotto prezioso!) che non generi più emissioni nell'atmosfera.

È uno dei migliori approcci a lungo termine alla questione dei cambiamenti climatici, perché funziona indipendentemente dalle emissioni e può mitigare il problema in modo retroattivo. Tuttavia il sequestro è incredibilmente costoso per il momento. Si possono acquistare crediti per una tonnellata di carbonio a 5 dollari, ma sequestrare la stessa quantità di carbonio dall’atmosfera può costare fino a 1000 dollari. Questo significa che la maggior parte delle persone non prende in considerazione o non conosce tale possibilità; e la domanda di sequestro è molto più bassa rispetto a quella dei crediti.

Secondo me è in questo che Shopify può essere utile

In senso astratto, Shopify ha sempre utilizzato delle competenze tecniche per creare forze di mercato. Abbiamo usato queste competenze per rendere più facile ed economico diventare imprenditori; e grazie a ciò sempre più imprenditori hanno aperto un negozio online. Migliorando l'offerta di semplici strumenti per l'imprenditorialità, abbiamo ridotto i fattori di attrito e aumentato drasticamente la domanda.

Se vogliamo risolvere la crisi climatica, dobbiamo fare lo stesso a livello collettivo per il sequestro del carbonio: far diminuire il fattore di attrito (in questo caso il prezzo) in modo che la domanda possa crescere. Nel corso della storia industriale, abbiamo visto più volte che l'incremento della domanda porta a un'offerta più efficace. Pensate alle incredibili riduzioni nel prezzo di computer, telefoni cellulari e internet negli ultimi decenni. Oggi le batterie agli ioni di litio sono più economiche dell'85% rispetto a dieci anni fa; questo grazie all'enorme incremento della domanda di auto elettriche, reti di accumulo di energia e altri dispositivi elettronici.

Per ridurre i costi, bisogna alimentare la domanda

In presenza di una domanda consistente, a lungo termine e in crescita per il sequestro di carbonio, gli ingegneri potranno investire nelle stesse tecniche di produzione efficienti che hanno ridotto i prezzi di tutte le altre tecnologie da noi tanto amate.

Grandi aziende come Carbon Engineering e Climeworks stanno già affrontando le questioni scientifiche e di prototipazione e c'è spazio per molti altri innovatori. C'è spazio anche per altre aziende che vogliano investire in questo settore, come si sono impegnati a fare i nostri partner Google e Stripe.

In definitiva abbiamo bisogno di una domanda maggiore per ottenere prezzi migliori; allo stesso tempo abbiamo bisogno di prezzi migliori per ottenere una domanda maggiore. Come possiamo risolvere questo puzzle? Pagando volontariamente di più per il sequestro del carbonio in modo da alimentare la domanda.

Questo settore ha il potenziale per stimolare l'innovazione, proprio come è avvenuto per i combustibili fossili. Ma questa volta, l'effetto collaterale non è l'inquinamento. È esattamente l'opposto: il salvataggio del pianeta.

Stiamo lanciando il Fondo per la Sostenibilità di Shopify

Shopify si impegna a investire almeno 5 milioni di dollari l'anno per difendere l’ambiente.

Il Fondo per la Sostenibilità includerà tutti gli investimenti ambientali di Shopify, compreso il sequestro di carbonio. È nostra intenzione incrementare ogni anno l'impegno finanziario aziendale in base alla crescita del fatturato.

Il fondo impiegherà con saggezza ogni dollaro, investendo sulle tecnologie e i progetti più promettenti e di maggiore impatto per contrastare i cambiamenti climatici globali, anche se ciò significa pagarli a un prezzo più alto.

Per cominciare, il nostro fondo prevede:

  • Acquisto di 1 milione di dollari in carbonio sequestrato ogni anno a qualsiasi prezzo — Shopify si impegna a investire almeno 1 milione di dollari l'anno nel sequestro di carbonio. Il nostro obiettivo è quello di far innalzare la domanda e la prevedibilità di questo mercato, per lo sviluppo dell'ingegneria industriale di settore e la riduzione dei prezzi.
  • Sedi a impatto zero — Abbiamo acquistato abbastanza energia rinnovabile per neutralizzare la nostra impronta di carbonio in Canada; e nel 2020 prevediamo di alimentare il 100% delle nostre sedi globali con energia rinnovabile. Compenseremo anche tutte le emissioni legate ai viaggi.
  • Piattaforma a impatto zero — Shopify funziona interamente attraverso data center alimentati a energia rinnovabile.
  • Uffici sostenibili — Scegliamo uffici con certificazione LEED e la maggior parte dei nostri spazi ha una certificazione LEED Gold o Platinum. Abbiamo scelto edifici in aree con alti punteggi di transitabilità anche a piedi e costruiti con materiali locali, ove possibile. Questo include anche accorgimenti minori ma di impatto a livello locale, come dotare ogni ufficio di parcheggi interni per le biciclette e sale-spogliatoio per chi sceglie di venire a lavorare in bici.

Consentiremo ai nostri merchant e ai loro clienti di partecipare ai nostri sforzi:

  • Spedizioni sostenibili — La sostenibilità rimarrà un principio fondamentale della rete Shopify Fulfillment Network, con particolare attenzione all'imballaggio sostenibile.
  • Possibilità di partecipare per i commercianti — Abbiamo in programma di offrire ai nostri commercianti la possibilità di raggiungere la neutralità delle emissioni di carbonio o emissioni di carbonio negative sulle loro spedizioni attraverso una semplice app che possono installare nel loro negozio.
  • Possibilità di partecipare per gli acquirenti — I clienti preoccupati per l'impatto delle spedizioni consegnate a casa loro possono scaricare l'app di Shopify Arrive. Abbiamo in programma di utilizzare il nostro fondo per compensare automaticamente l'impatto ambientale di tutte le spedizioni monitorate attraverso l'app.

Vi invitiamo a unirvi a noi

Il commercio è un potente veicolo di cambiamento. Sfruttare forze di mercato quali domanda e offerta per sostenere cause meritevoli è una delle ricette più potenti per il progresso. Possiamo applicare questa concezione anche ai problemi maggiori del pianeta, come i cambiamenti climatici. Per approfondire: maggiori informazioni sulla posizione ambientale di Shopify.

Gli individui e le aziende che fanno scelte consapevoli possono cambiare il mondo. Contribuite attivamente al lancio di mercati come quello del sequestro di carbonio e aiutateci a preservare il pianeta.

— Tobi

CEO di Shopify



Articolo originale del CEO di Shopify Tobi Lütke, tradotto da Maria Teresa Cantafora.