Blog di Shopify

Venezia, barche storiche e motori hi-tech: la storia di Classic Boats Venice

Classic Boats Venice sito web

Classic Boats Venice è una compagnia di noleggio barche di successo che sposa artigianato locale con tecnologia all'avanguardia, incluso uno strumento di prenotazione online di grande efficacia.

La passione per le barche e l'amore per l'acqua hanno dato ai fondatori di Classic Boats Venice l'idea di rendere questo piccolo lusso nella laguna di Venezia accessibile a tutti.

Scoprire Venezia da una nuova prospettiva può essere un'avventura.

L'amministratore delegato di Classic Boats Venice, il tedesco Benjamin Zwerenz, ci racconta come questa idea incarna lo spirito dei tempi grazie all'aiuto delle nuove tecnologie.

Come è nata l'idea di Classic Boats, e quando hai deciso di lanciarti in questa impresa?

Sono un marinaio appassionato, amo l'acqua e amo viaggiare. Durante un viaggio a Venezia, abbiamo cercato invano di noleggiare una barca. Era l'inizio del 2017 e da lì è nata l’idea. La mia esperienza lavorativa in Torqueedo, un’azienda specializzata nella produzione di motori piccoli e innovativi per barche, ha rappresentato un’ottima base da cui partire; l’idea di espandere la vista del mio ufficio alla laguna di Venezia ha fatto il resto.

Barca di Classic Boats Venice

Una delle splendide barche in stile classico che i visitatori di Venezia possono noleggiare da CBV

Chi sono le persone dietro Classic Boats Venice?

Siamo un'azienda di famiglia, mio padre ed io abbiamo fondato la società. A seconda della stagione, sul posto ci sono da quattro a sei persone aggiuntive per il servizio clienti, i trasferimenti in barca e la manutenzione.

È importante poi non dimenticare i nostri partner: costruttori locali di barche e cantieri navali tradizionali. Senza di loro, la nostra offerta non sarebbe né veneta né autentica.

Consigli di lettura: qui trovi altre storie di successo di commercianti Shopify in Italia e in Europa.

Quanto tempo vi ci è voluto per lanciare?

La decisione finale e l’inizio lavori sono avvenuti nell'autunno del 2017.

Abbiamo avuto molte questioni legali da chiarire in anticipo; le basi giuridiche e le procedure burocratiche a volte molto diverse in Italia hanno richiesto un’attenta considerazione. Allo stesso tempo, abbiamo sviluppato il nostro sito web con una landing page e soprattutto con lo strumento di prenotazione online.

Tutto questo era un nuovo territorio per noi, ma siamo arrivati ​​al varo nell'aprile 2018 - in definitiva in soli sei mesi.

Prenotazione online

Prenotazione facile sul sito Classic Boats Venice

Cosa vi distingue dai concorrenti?

La laguna di Venezia non è molto "verde", le altre barche di solito hanno motori diesel a combustione rumorosa e il problema dell’inquinamento dei corsi d’acqua veneziani è oramai noto. I nostri motori elettrici sono privi di emissioni, piacevolmente silenziosi e possono essere guidati senza patente nautica. Ogni barca è equipaggiata con la più recente tecnologia, incluso un dispositivo di navigazione GPS, e include vari suggerimenti di tour e percorsi per esplorare Venezia, oltre che offrire piccole comodità sicuramente molto apprezzate dai clienti come asciugamani, acqua, impianto audio e tendalini da sole.

Fin dal primo momento l’attenzione è completamente rivolta al cliente, poiché tutti i dati sono registrati in anticipo durante il processo di prenotazione.

Il nostro team al molo della Certosa è giovane e dinamico. Fin dal primo momento l’attenzione è completamente rivolta al cliente, poiché tutti i dati sono registrati in anticipo durante il processo di prenotazione online. Ciò significa che i 30 minuti dedicati alla consegna e al briefing possono essere usati per informare i clienti con calma di tutti i dettagli necessari, per rispondere alle loro domande e farli partire sicuri e soddisfatti.

Attraverso il nostro servizio, siamo stati in grado di creare un'immagine molto positiva del nostro marchio da subito.

Das Team von CBV Shopify Store

Ci puoi parlare del vostro sistema di prenotazione online?

Assolutamente: di fatto, il pilastro su cui ruota tutto il sito web è proprio lo strumento di prenotazione online. È necessario che rifletta in tempo reale la disponibilità delle barche, con tutti i periodi non prenotabili (per via di fattori come le riparazioni, la manutenzione, gli orari di apertura, ecc.) Inoltre deve presentare un’interfaccia chiara e facile da usare, per facilitare la pianificazione del cliente.

È poi necessario garantire il nostro servizio anche con un improvviso aumento del traffico. Per questo, Shopify si è dimostrato un partner estremamente valido ed affidabile.

Ora che la vostra prima stagione si è conclusa, trovate che i clienti tendono a prenotare più online, o spontaneamente sul posto?

Dunque, abbiamo costruito il nostro concetto di prenotazione su tre canali diversi:

Il primo è online, tramite il nostro sito web; il secondo è tramite le raccomandazioni degli hotel, e il terzo è sul luogo direttamente al molo.

La prenotazione online è di gran lunga il nostro strumento più forte.

Dato che la nostra base di partenza non è in una zona ad alto traffico pedonale, le prenotazioni a livello locale sono piuttosto improbabili. Siamo obbligati a farci pubblicità, non possiamo contare sulle prenotazione dirette al molo.

Per quel che riguarda le prenotazioni tramite gli hotel, ci saremmo aspettati di meglio sinceramente. Nonostante gli ottimi rapporti che abbiamo con gli albergatori, la maggior parte dei loro ospiti hanno spesso un programma giornaliero già stabilito. Di conseguenza, le prenotazioni online sul nostro sito sono di gran lunga lo strumento più potente per noi e quello su cui vogliamo espandere i nostri sforzi.

CBV

Avete sviluppato e programmato funzionalità speciali?

Sì. Dal momento che Shopify non è in grado di gestire da solo la disponibilità delle barche, abbiamo bisogno di un middleware (programma intermediario) per evitare l’overbooking, anche nel caso in cui alcune barche siano in manutenzione.

Inoltre, ci serve un modo per registrare e approvare le vendite locali o quelle provenienti dagli hotel - anche se sono poche. Ecco perché i dati dei clienti e le prenotazioni effettuate tramite sito Shopify, le prenotazioni alberghiere e le prenotazioni dirette in loco convergono tutte in Reweo, la nostra soluzione di CRM e fatturazione.

Anche a livello di flotta abbiamo dovuto apportare una messa a punto. Come è noto, le prestazioni dei motori elettrici sono abbastanza pulite, quasi fin troppo pulite per il consumatore medio; ecco perché abbiamo ridotto la potenza delle barche elettriche. Questo ha causato un gradevole effetto collaterale: maggiore sicurezza e un rumore di fondo ancora più basso.

Dove vedete il maggior potenziale? Quali aree svilupperete in futuro?

La prima stagione ci ha confermato di aver avuto l'idea giusta al momento giusto.

Abbiamo capito però che l’escursione che offriamo è molto individuale e le richieste sono molto diverse fra loro, il che richiede molta flessibilità da parte nostra. Oltre ai clienti avventurosi che amano fare tutto da soli, abbiamo anche quelli che vogliono godersi l'escursione insieme a parenti o amici, senza dover preoccuparsi della barca.

Pertanto, vogliamo concentrarci sull’espansione della gamma dei nostri servizi.
Dalla prossima stagione, i nostri clienti potranno prenotare uno skipper; in questo modo, potranno usufruire di tour ancora più individuali e avvicinarsi a parti nascoste di Venezia o a zone più difficili da raggiungere.

Ci sono state sorprese? E quale è stato un momento chiave che ricorderete per sempre?

In realtà, tutto è andato molto bene e abbiamo sempre ricevuto feedback positivi. C’è stato un problema una volta sola nel bel mezzo dell'alta stagione, quando le autorità portuali hanno fermato le nostre uscite durante la notte. Fortunatamente la cosa è stata di breve durata e l’abbiamo risolta.

Cosa vorresti dire ad altri giovani imprenditori all’inizio della loro attività?

Riconoscete le occasioni quando si presentano, siate coraggiosi, e buon divertimento! E cercate di avere sempre una piccola scorta finanziaria aggiuntiva per sicurezza.

Argomenti: