Vuoi aprire un negozio online?

Come tradurre la pagina web del vostro negozio online: guida pratica

Come tradurre la pagina web del vostro negozio online: guida pratica

State pensando di vendere all'estero? Per farlo con successo, è importante tradurre la pagina web del vostro negozio online e offrire un'esperienza localizzata ai clienti.

Shopify offre strumenti integrati e app di traduzione ideali per tradurre il vostro sito in diverse lingue. In questa guida pratica, scopriremo come tradurre la pagina web del vostro negozio online per raggiungere più acquirenti in tutto il mondo.

Guida gratuita di Shopify al commercio internazionale

Pronti a vendere all'estero? Scaricate il Global Ecommerce Playbook, un manuale completamente gratuito di 64 pagine (in inglese) realizzato da Shopify che analizza le potenzialità del commercio globale per aiutarvi a vendere in tutto il mondo.

Leggi ora

Tradurre un negozio online: 4 aspetti da considerare

  1. Definire gli obiettivi
  2. Comprendere la differenza tra traduzione e adattamento
  3. Scrivere in modo efficace
  4. Ricercare le parole chiave

Definire gli obiettivi

Per prima cosa, domandatevi quali sono gli obiettivi che vi spingono a tradurre la pagina web del vostro negozio. Volete testare un nuovo mercato? Offrire un'esperienza familiare ai clienti in un paese estero dove vendete già? O prepararvi just in case?

Definite il vostro obiettivo, perché quest'ultimo avrà un impatto rilevante sull'investimento in termini di tempo, budget e risorse per la traduzione del vostro negozio online.

Se volete offrire un'esperienza localizzata ai clienti in un paese dove già vendete, potrebbe essere sufficiente tradurre la pagina web del vostro negozio online con un software di traduzione automatica, mentre se volete espandervi in nuovo mercato dall'alto potenziale, probabilmente dovrete avvalervi dell'aiuto di un traduttore professionista.

Comprendere la differenza tra traduzione e localizzazione

Un altro aspetto da comprendere per tradurre la pagina web del vostro negozio online è la differenza tra traduzione e localizzazione.

La traduzione viene fatta raramente in modo letterale, perché ogni lingua ha espressioni, frasi o giochi di parole difficilmente replicabili allo stesso modo in un'altra lingua: proprio per questo motivo, quando si tratta di tradurre la pagina web del vostro negozio online, è più opportuno parlare di localizzazione.

La scelta se preferire un approccio più letterale o creativo dipende da quello che vendete e dalla vostra clientela target: se vendete prodotti che non richiedono una descrizione dettagliata o particolarmente creativa, come magliette, un approccio letterale potrebbe essere sufficiente.

Scrivere in modo efficace

Scrivere bene vende. Per tradurre la pagina web del vostro negozio online, non dimenticate l'importanza di un copywriting efficace. Non stiamo parlando solo delle descrizioni di prodotto, ma anche degli altri elementi presenti sul vostro sito web.

Se volete offrire un'esperienza nativa ai clienti all'estero ma avete a disposizione un budget limitato, prendete in considerazione la possibilità di tradurre automaticamente i testi presenti e assumere un copywriter freelance per revisionarli. È un investimento che si ripaga da solo.

Ricercare le parole chiave

È importante tenere a mente che, investendo nella traduzione del vostro negozio online, dovrete anche considerare la ricerca e l'adattamento delle parole chiave per ottimizzare la vostra strategia di SEO per ecommerce.

Nella maggior parte dei casi, le parole chiave associate ai nomi di prodotto sono le stesse anche in altre lingue (es. "orologi uomo" in italiano diventa "relojes hombre" in spagnolo), ma assicuratevi sempre di effettuare una ricerca delle parole chiave per non perdere traffico e potenziali clienti in un'altra lingua.

Download gratuito: checklist per la SEO

Vuoi apparire più in alto nei risultati di ricerca? Chiedi l'accesso alla nostra checklist per l'ottimizzazione sui motori di ricerca.

Tradurre il vostro negozio online Shopify: strumenti e app per la traduzione

Entriamo nella pratica e scopriamo come tradurre il vostro negozio online. Il modo più semplice per farlo è utilizzare un'app Shopify che si occuperà di tutti gli aspetti tecnici.

Andando su Impostazioni > Lingue del negozio, potete definire la lingua predefinita del vostro negozio online e le diverse lingue di traduzione. Da qui, avrete la possibilità di installare un'app di traduzione. Eccone tre consigliate per cominciare.

1. Langify

Langify - App di traduzione per Shopify

Iniziamo con Langify, una delle migliori app Shopify per tradurre il sito web del vostro negozio online.

Tra i principali vantaggi dell'app, la possibilità di importare o esportare le traduzioni in blocco: in questo modo, potrete condividerle esternamente con un freelance e re-importarle pronte all'uso sul vostro negozio online.

La sua interfaccia è molto semplice da usare e padroneggiare, e permette di tradurre praticamente ogni sezione del vostro sito web, con la sola eccezione della pagina di check-out e delle notifiche che gli utenti ricevono (per impostazione predefinita disponibili nella lingua nativa del cliente).

L'app offre 7 giorni di prova gratuita; in seguito, ha un costo di 17,5$ al mese.

2. Transcy

Transcy è un'app Shopify che consente di tradurre il vostro sito di ecommerce. Oltre alla lingua, vi permette anche di aggiungere fino a 167 valute al vostro negozio.

Offre sia la traduzione automatica che l'editing manuale dei testi tradotti per aiutarvi a prevenire gli errori di traduzione. Inoltre, vi dà la possibilità di tradurre automaticamente i nuovi contenuti che aggiungete senza dover rifare la traduzione completa dell'intero sito web ogni volta che caricate un nuovo post o prodotto.

L'app offre un piano gratuito fino a 2000 parole; piani superiori a partire da 17,90$ al mese.

3. Translation Lab ‑ AI Translate

Translation Lab è una delle alternative più semplici e intuitive tra le diverse app per la traduzione disponibili su Shopify.

Si tratta un'app nativa per Shopify, quindi funzionerà senza interventi manuali da parte vostra. Offre un'interfaccia facile da utilizzare, e soprattutto, vi dà il pieno controllo sulle traduzioni effettuate dall'app, rendendo molto facile correggere eventuali errori.

È un'app SEO-friendly che si occupa di modificare non solo il contenuto, ma anche gli attributi come l'URL, la meta description, i meta tag e altri elementi presi in considerazione dai motori di ricerca.

L'app è completamente gratuita.

Per scoprire tutte le app di traduzione disponibili su Shopify, visitate la pagina dedicata sull'App Store.

Conclusioni

Come abbiamo visto, tradurre la pagina web del vostro negozio online su Shopify è molto semplice utilizzando gli strumenti giusti. State pensando di espandervi in nuovi mercati e tradurre il vostro sito? Ditecelo nei commenti!



Argomenti: