Blog di Shopify

Come vendere in Cina con WeChat: guida pratica

Come vendere in Cina con WeChat: guida pratica

WeChat (Weixin, in cinese) è la più grande app di social media in Cina. Lanciata da Tencent nel 2011, oggi ha oltre un miliardo di utenti attivi al mese e un ruolo dominante nel paese tra i social media e le app di messaggistica. Attualmente rappresenta un ottimo canale di vendita sul mercato cinese. Volete sfruttare questa opportunità per far crescere il vostro business? Ecco una guida dettagliata che vi indicherà come vendere in Cina con WeChat.

Cos'è WeChat?

Crescita nel tempo degli utenti attivi mensili di WeChat
Crescita nel tempo degli utenti attivi mensili di WeChat

WeChat è la principale app social in Cina. Potremmo definirla come una combinazione tra Facebook, Facebook Messenger e PayPal. Include tre elementi particolarmente importanti per gli imprenditori:

  • L'interfaccia per la chat di WeChat — un'interfaccia simile a quella di Facebook Messenger e WhatsApp.
  • I Momenti WeChat — una bacheca simile alla timeline di Facebook, dove gli utenti pubblicano i post o accedono alle notizie degli amici.
  • Il Wallet WeChat — una sezione dedicata a servizi di pagamento, trasferimenti di denaro, biglietti aerei e del cinema e molto altro ancora.
Come vendere in Cina con WeChat: Chat, Momenti e Wallet
Chat, Momenti e Wallet WeChat

Combinando social media, chat e funzionalità di pagamento, l'app WeChat è diventata un potente strumento promozionale per le aziende di ecommerce che vendono in Cina.

Ma se avete un negozio, come potete stabilire e affermare la vostra presenza su WeChat? In altri termini, come vendere in Cina con WeChat? Ecco i passaggi da seguire — a partire dalla creazione del vostro negozio WeChat fino alla vendita di prodotti agli utenti dell’app.

Inizia a vendere su WeChat

Per maggiori informazioni sull'integrazione tra WeChat e Shopify, dai un'occhiata all'app per impostare il canale di vendita.

Vendi su WeChat

Come vendere in Cina con WeChat: indice

Configurazione della pagina aziendale su WeChat

Come vendere in Cina con WeChat? Il primo passo è creare la vostra pagina aziendale su WeChat, necessaria per il marketing.

Considerate che su WeChat, a differenza di quanto avviene su Facebook o Instagram, i post delle aziende non appaiono nella social timeline principale. Appaiono invece nell'interfaccia per la chat di WeChat.

Le pagine aziendali su WeChat si chiamano “Account ufficiale WeChat”.

Esistono due tipi di Account Ufficiale WeChat utilizzabili per il marketing:

  1. Gli Account di servizio WeChat. Appaiono agli utenti WeChat accanto agli “Amici”. Sono estremamente visibili, ma possono inviare al massimo 4 notifiche push al mese.
  2. Gli Account di abbonamento WeChat. Possono pubblicare articoli quotidianamente (con una notifica push al giorno) ma sono meno visibili rispetto agli account di servizio. Appaiono nella cartella “Abbonamenti”, che gli utenti devono aprire per vedere gli ultimi articoli.
Tipi di account WeChat
Gli Account di servizio appaiono come gli Amici nella chat di WeChat. WeChat consente di creare gruppi o di fare chiamate individuali. In basso, la cartella Abbonamenti.

Entrambi i tipi di account consentono di inviare messaggi illimitati agli utenti da cui ricevono un messaggio diretto. Questi sono considerati “messaggi del servizio clienti” e non sono conteggiati nella quota massima consentita. La finestra temporale del servizio clienti ha una durata di 48 ore a partire dalla ricezione dell’ultimo messaggio dell’utente.

Gli utenti potranno aprire un Account di servizio o la cartella degli Account di abbonamento per accedere agli articoli pubblicati dalle aziende.

Account di abbonamento e account di servizio WeChat
Aprire un account di abbonamento dà la possibilità di accedere ai messaggi, mentre la cartella Account di abbonamento permette di accedere agli ultimi post.

Come creare un Account ufficiale WeChat

Per iniziare a creare un Account ufficiale cliccate su questo link e completate i seguenti passaggi:

  1. Selezionate il vostro paese.
  2. Selezionate il tipo di account prescelto (nel caso di un account estero, la vostra unica opzione sarà creare un Account di servizio).
  3. Inviate i documenti richiesti da WeChat.
  4. Confermate il vostro numero di telefono tramite SMS di verifica.
  5. Pagate a WeChat la commissione di verifica di 99 $.
  6. Riceverete la chiamata da parte di un addetto WeChat, che verificherà la vostra richiesta.

Creazione di un negozio WeChat

Come vendere in Cina con WeChat? Il secondo step è creare un negozio WeChat.

I negozi WeChat sono esperienze di ecommerce in-app. Un brand può offrire i suoi prodotti su WeChat creando un negozio WeChat.

Come vendere in Cina: esempi di negozi WeChat
Esempi di negozi WeChat creati dai Merchant di Shopify

I negozi WeChat includono una serie di funzionalità uniche:

  • Sono ricercabili all'interno di WeChat
  • Permettono il check-out mediante pagamenti WeChat
  • Consentono il login ai clienti tramite accesso in un clic a WeChat
  • Usufruiscono degli indirizzi precompilati, per gli utenti che hanno salvato un indirizzo di spedizione in WeChat
  • Offrono una migliore possibilità di integrazione con le campagne degli influencer su WeChat
  • Possono ricevere link diretti da parte degli influencer all'interno degli articoli WeChat
  • Permettono di offrire ai clienti un'esperienza nativa di shopping in-app

In particolare, l'integrazione con le campagne per gli influencer è uno dei principali vantaggi offerti da un negozio WeChat rispetto ai siti web tradizionali.

I negozi WeChat consentono agli utenti di passare in un clic dai contenuti all'esperienza di ecommerce
I negozi WeChat rendono possibile accedere in un clic a un'esperienza nativa di ecommerce partendo dai contenuti (es. l'articolo di un influencer indirizza direttamente al negozio WeChat).

Rispetto ai siti web anche i tassi di conversione sono molto più elevati, perché ogni step del percorso utente è ottimizzato per WeChat.

Questa integrazione tra social e ecommerce ha avuto un grande successo in Cina. Nel 2018, l'influencer Becky Li ha venduto 100 mini-cooper in 5 minuti su WeChat!

Come creare un negozio WeChat

I negozi WeChat non sono forniti direttamente da WeChat. In questo senso, l’app funziona in modo molto diverso da Facebook Shops o Google Shopping. WeChat fornisce un kit di strumenti (SDK e API) per permettere ai commercianti di creare negozi WeChat con un particolare linguaggio di programmazione.

Per creare negozi WeChat viene utilizzato un framework basato su un linguaggio di programmazione molto diffuso: JavaScript.

Come commercianti avete due opzioni se volete creare un Mini-program, cioè un'app interna alla piattaforma che vi consente di vendere su WeChat:

  1. Sviluppare un negozio in-house. Per farlo vi occorrerà un team di sviluppo dedicato, molto probabilmente di lingua cinese. Questa è la strada scelta da importanti aziende o influencer che vogliono avere il controllo completo sull’esperienza offerta dal loro Mini-program.
  2. Rivolgervi a un provider SaaS di negozi WeChat. Molti brand sceglieranno un provider SaaS, in modo da poter lanciare un negozio WeChat più velocemente e a un costo inferiore.

Provider SaaS di negozi WeChat

Il mercato dei provider di negozi WeChat è piuttosto frammentato, con migliaia di opzioni, tra cui:

  • Youzan. È probabilmente il più famoso provider di negozi WeChat. L’azienda gestisce migliaia di negozi nella Cina continentale, sia di piccoli brand che di grandi imprese come DELL. Questi negozi WeChat offrono un'ampia varietà di funzioni. Ad esempio, la gamification (soluzioni di business basate su tecniche di gaming), acquisti di gruppo (prezzi speciali per gruppi di acquirenti) e vendita tramite affiliazione.
  • Weidian. È simile a Youzan ma in versione più economica. I negozi Weidian non richiedono una tariffa iniziale (sempre se mantenete il branding di Weidian). Pagate solo per utilizzare alcune delle funzionalità più avanzate. Tuttavia, per il suo prezzo più basso, Weidian ha anche meno funzionalità di Youzan.
  • Weimob. È un altro importante player del mercato. Più variegato rispetto a Youzan o Weidian, non fornisce solo negozi di ecommerce ma diversi Mini-program di WeChat (app) per alberghi, parrucchieri, ristoranti e molto altro. Weimob è quindi utilizzato da piccole e medie imprese della Cina continentale.
  • WalktheChatSi occupa principalmente di negozi WeChat internazionali (commercianti esteri che hanno intenzione di vendere in Cina). Supporta i pagamenti transfrontalieri, ha un back-end in lingua inglese e si integra con Shopify consentendo di sincronizzare ordini, prodotti e inventario.

Informazioni da aggiungere al negozio

Normative e questioni linguistiche contribuiscono a determinare le informazioni da aggiungere al vostro negozio online per vendere in Cina.

Maggiori informazioni

Una volta configurato il negozio, diventerete visibili all'interno di WeChat. Ma lanciare uno store WeChat è come aprire un sito web: non realizzerete vendite senza un metodo di promozione efficace. Dunque, vediamo alcune opzioni per portare clienti nel vostro negozio WeChat.

Pubblicità su WeChat

Come vendere in Cina con WeChat? Il terzo step è iniziare a promuovere il vostro brand con le inserzioni o i banner.

Ci sono tre tipi principali di pubblicità su WeChat: le inserzioni in Momenti, i banner nei Mini-program e i banner negli articoli WeChat.

Pubblicità sui Momenti WeChat

La pubblicità sui Momenti WeChat consiste in inserzioni che appaiono sulla social timeline dell’app, molto simili a quelle che appaiono nella mobile timeline di Facebook.

Dall’inserzione si accede a una landing page che poi indirizza a un sito web, a un Mini-program o a una pagina di download sugli App Store.

Come vendere in Cina: inserzioni sui Momenti WeChat
Inserzioni sui Momenti WeChat. Cliccando sull'inserzione si viene indirizzati su una landing page WeChat. La CTA porta a uno store o un'app WeChat.

Questo tipo di inserzioni è quello con maggiore visibilità e anche il più caro, con un CPM (costo per 1000 impressioni) di circa 65 RMB (9,1 $).

Pubblicità sui Mini-program WeChat

WeChat consente anche di mostrare delle inserzioni all’interno dei Mini-program.

In pratica, si tratta di banner pubblicitari che funzionano in modo simile a quelli sui giornali:

  • Lo sviluppatore di un Mini-program stabilisce quali sono gli spazi dove accetta di mostrare le inserzioni.
  • WeChat ottimizza il tipo di annunci per massimizzare il coinvolgimento degli utenti.
  • Lo sviluppatore del Mini-program riceve una quota dei ricavi pubblicitari.

Le inserzioni dei Mini-program possono anche essere visualizzate nei giochi WeChat.

I link possono indirizzare gli utenti a un sito web, a un altro Mini-program, a un Account ufficiale WeChat, a un coupon WeChat o a un gioco sull'App Store.

Come vendere in Cina: Mini-program WeChat
Mini-program WeChat. Nei Mini-program, le inserzioni appaiono come banner, finestre pop-up o come annunci a schermo intero.

Le inserzioni sui Mini-program WeChat sono molto più economiche di quelle sui Momenti WeChat, con un CPM di circa 11 RMB (1,5 $).

Inserzioni sugli articoli WeChat

Le inserzioni sugli articoli WeChat sono visualizzate in fondo all’articolo di un Account ufficiale WeChat.

Come le inserzioni sui Mini-program, sono banner pubblicitari simili a quelli pubblicati sui siti web. Gli account possono scegliere di mostrare questi annunci per ricevere una quota delle entrate pubblicitarie.

Le inserzioni degli articoli WeChat possono indirizzare gli utenti a siti web, Mini-program, Account ufficiali WeChat, App Store o coupon WeChat.

Inserzioni sugli articoli WeChat
Ecco come vendere in Cina: è possibile pubblicare inserzioni sugli articoli WeChat. Queste possono indirizzare a un sito web o invitare gli utenti a seguire un Account WeChat.

Le inserzioni degli articoli WeChat sono tra le più economiche, con un CPM di circa 6 RMB (0,8 $).

Confronto tra i diversi formati pubblicitari

Tra questi tre formati pubblicitari, qual è il migliore per il vostro brand? Ecco alcune linee guida da tenere a mente:

  • Le inserzioni sui Momenti WeChat si contraddistinguono per un CPM estremamente elevato. Rappresentano un metodo efficace per aumentare la notorietà di un brand. Sono la scelta giusta se volete diffondere la conoscenza del vostro brand ma non siete focalizzati sulle conversioni.
  • I banner nei Mini-program WeChat si trovano in posizioni ben visibili all’interno dei Mini-program WeChat, che registrano un engagement in continuo aumento. Sono convenienti, e perfetti per le conversioni in follower WeChat e vendite.
  • I banner negli articoli WeChat rappresentano il formato pubblicitario più economico ma anche quello con il più basso livello di engagement. Li consigliamo specialmente per le campagne di crescita dei follower o di retargeting.

Come aprire un account pubblicitario su WeChat

Per pubblicare delle inserzioni dovrete aprire il vostro account pubblicitario su WeChat. A tal fine, accedete al vostro account ufficiale di WeChat e cliccate su “Inserzionista” (Advertiser) nella scheda “Promozione” (Promotion) del menu a sinistra.

La pagina successiva verrà visualizzata in cinese. Potete usare Google Translate per tradurla in italiano. Cliccate sul pulsante “Inserzionista”.

Inserzioni WeChat
Menu Account WeChat

Nelle pagine successive, controllate e accettate le condizioni di utilizzo e selezionate il vostro settore aziendale per completare la richiesta di iscrizione.

Da notare che:

  • Le richieste di apertura account da parte di aziende nel settore immobiliare, finanziario e di vendita integratori vengono sistematicamente respinte.
  • Le richieste di apertura account da parte di aziende nel settore moda sono quelle che più facilmente superano la verifica.
  • Se non riuscite a superare la verifica da soli, contattate una delle agenzie di marketing che hanno una partnership con WeChat per farvi aiutare nel processo.

Case study: Botkier New York vende borse firmate sul mercato cinese

I negozi WeChat possono essere strumenti potenti per il lancio di nuovi brand in Cina. Consentono un approccio agile a un costo molto più accessibile rispetto a quello necessario per il lancio su marketplace B2C come Tmall o tramite rivenditori offline.

Botkier New York è una linea di accessori contemporanei lanciata nel 2003. Si tratta di un merchant Shopify Plus. Il brand voleva entrare sul mercato cinese in modo agile, partendo dai social media cinesi WeChat e Weibo, per poi convertire il traffico in vendite.

Così Botkier ha lanciato il brand in Cina, creando i suoi account su WeChat e Weibo, un negozio WeChat e campagne di marketing orientate alle vendite su WeChat e Weibo.

Campagne di marketing WeChat
Come vendere in Cina, strategia di Botkier: 1) Account Ufficiale WeChat 2) Negozio WeChat 3) Account Weibo

Lo store di Botkier è stato lanciato a fine agosto e ha tratto molto vantaggio dalla promozione del Single's Day (il Giorno dei single è la più grande giornata di shopping del pianeta, organizzata da Alibaba l'11 novembre di ogni anno).

Dopo aver puntato su WeChat e Weibo, il brand di New York ha ottenuto enormi risultati:

  • 750.000 utenti raggiunti durante la promozione del Single's Day
  • ROI del 960% dopo 3 mesi di attività
  • Crescita dei follower WeChat del 600% durante la promozione del Single's Day

La crescita di Botkier ha fatto leva sull’interesse naturale verso i suoi prodotti, incentivato attraverso l’influencer marketing. La chiave del successo di Botkier in Cina? Sicuramente, la combinazione tra un negozio WeChat integrato con Shopify, regali mirati per gli influencer e campagne di influencer marketing ad alto ROI.

Vendete i vostri prodotti in Cina con WeChat

Ora sapete come vendere in Cina con WeChat.

WeChat è un potente ecosistema che vi permetterà di lanciare il vostro brand sul mercato cinese. Facendo leva su pagamenti transfrontalieri e influencer, sarete in grado di accrescere rapidamente la vostra presenza. Dopodiché potrete prepararvi a un’ulteriore espansione, tramite altre piattaforme come Tmall o creando delle partnership con alcuni rivenditori offline.

Per iniziare installate l'app. Oppure, se non avete ancora un negozio Shopify, attivate senza impegno la vostra prova gratuita.


Articolo originale di Thomas Graziani, co-founder di WalktheChat, tradotto da Maria Teresa Cantafora.
Argomenti: