Blog di Shopify

Vuoi aprire un negozio online?

Come usare IGTV per crescere su Instagram

Instagram TV o IGTV per crescere su Instagram

IGTV o Instagram TV è l’app indipendente di Instagram per i video verticali di lunga durata. A giugno 2018, quando Instagram ne ha annunciato il lancio, si vociferava che avrebbe soppiantato YouTube. Del resto già i video di Instagram avevano fatto uscire di scena Vine. E le Instagram Stories avevano rubato un'enorme opportunità a Snapchat. Insomma sembrava che, con IGTV, Instagram fosse pronta per una tripletta.

A distanza di oltre un anno e mezzo però YouTube va ancora forte. Cos'è successo?

In effetti IGTV è partita lentamente. Di recente però ha avuto un picco di engagement. Sono uscite nuove funzionalità, il pubblico sulla piattaforma è cresciuto; e poi i brand amano sperimentare con nuove forme di contenuti. Insomma tutto fa presagire che IGTV darà una nuova forma all’Instagram marketing.

Indice

  1. Cos'è IGTV?
  2. Dimensioni, specifiche e requisiti per l’upload dei video di IGTV
  3. Come usare IGTV
  4. Creare un canale su IGTV
  5. Come caricare video su IGTV
  6. Idee di contenuti per i brand che usano IGTV
  7. Esempi di brand che usano bene IGTV
  8. Come ottenere più visualizzazioni su IGTV
  9. Monitorare il vostro successo con le statistiche di IGTV
  10. FAQ

Cos'è IGTV?

IGTV è un'app indipendente per la condivisione dei video, ma anche un'estensione delle funzionalità esistenti su Instagram. Al momento del lancio consentiva solo l’upload di video verticali. Il suo obiettivo era differenziarsi da YouTube, posizionarsi come un'app per i video mobile-friendly e ispirare la creatività.


IGTV è diversa da YouTube

In un'intervista con TechCrunch, il CEO di Instagram Kevin Systrom descriveva come le limitazioni iniziali fossero destinate a incoraggiare la creatività:

Una delle cose che mi piacciono di più del nuovo formato è che rende difficile prendere video esistenti online e ripostarli. Il risultato è innaturale. Questo in pratica costringe a creare materiali nuovi.

Dopo i primi tempi, l’iniziale restrizione sui video orizzontali è venuta meno. Ma la sensazione è che blogger e giornalisti del settore digitale abbiano frainteso IGTV. L'app è e resta progettata per i video verticali. Oltre a questo ha altre caratteristiche uniche, che la rendono radicalmente diversa da YouTube. Proprio capire queste differenze permette di usare l'unicità di Instagram TV per la crescita.


Le caratteristiche uniche di IGTV: cosa rende l'app diversa da YouTube?

Sono le modalità di interazione con i contenuti a determinare cosa funziona su una piattaforma. Questo è un dettaglio cruciale, che spiega perché IGTV sia cresciuta senza scontrarsi con YouTube.

Le funzionalità delle Storie e dei Video di Instagram erano simili rispettivamente a Snapchat e a Vine. Invece IGTV è diversa da YouTube e da altre piattaforme di condivisione dei video sotto molti aspetti significativi.

1. Autoplay nei video

Su IGTV, i video nel feed si riproducono in automatico, con una schermata di caricamento simile all’immagine statica su un televisore. L'esperienza è progettata per dare la sensazione di scorrere i canali TV.

2. IGTV è progettata per i video verticali

Al momento del lancio, il più grande punto di forza di IGTV era l'esclusività dei video verticali. Poco tempo dopo le cose sono cambiate, ma le funzioni dell'app sono ancora progettate pensando ai video verticali. Questi per il loro formato appaiono più grandi e incisivi, quindi più accattivanti rispetto ai video orizzontali.

3. Meno contenuti concorrenti su IGTV

I canali con moltissimi contenuti comportano una minore visibilità e maggiori difficoltà per apparire nelle ricerche. Invece, avviando adesso un canale su Instagram TV avete l’opportunità unica di conquistare un pubblico interessato a contenuti come i vostri. Inizialmente potrà trattarsi di pochi utenti, ma la prospettiva di una crescita a lungo termine è molto più alta se riuscite ad affermarvi come early adopters. Adesso Instagram spinge gli utenti verso IGTV; e pubblicare regolarmente contenuti significa assicurarvi una maggiore esposizione in futuro.

4. IGTV è tutt’uno con i Feed e con le Storie di Instagram

La continuità tra Instagram e IGTV rende più facile il passaggio degli utenti dalle Storie al vostro profilo Instagram e al vostro account IGTV. In altri termini potete pubblicare contenuti in varie forme per coltivare un unico e più ampio pubblico.

5. IGTV offre i link cliccabili: un modo più diretto per generare traffico

Dite addio al link nella Instagram bio e date il benvenuto ai link cliccabili di IGTV. Ora potete aggiungere questi link nelle descrizioni dei video. Introducendo tale funzionalità, IGTV ha finalmente creato una continuità con le Storie.

Le peculiarità di IGTV possono non sembrare significative, se prese singolarmente. Ma nel loro insieme suggeriscono delle soluzioni per sfruttare la piattaforma a vantaggio di un brand.


Dimensioni, specifiche e requisiti per l’upload dei video di IGTV

Prima di pubblicare video su IGTV dovrete creare un account su Instagram, se non ne avete già uno. Anche se IGTV è un'app autonoma, i follower e le liste sono gli stessi di Instagram. E poi l’utilità maggiore di IGTV è contribuire a far crescere il vostro pubblico di Instagram. Quindi, è naturale che dobbiate avere una presenza attiva anche su Instagram vero e proprio.

Per pubblicare video su Instagram TV esistono alcuni requisiti specifici da osservare:

  • Lunghezza: minimo 1 minuto, massimo 15 minuti (per caricamento da cellulare) o 60 minuti (per caricamento da desktop).
  • Tipo di file: MP4.
  • Dimensione file: La dimensione massima consentita per i file è di 650 MB (per i video sotto i 10 minuti) o di 3,6 GB (per i video di 10-60 minuti).
  • Formato: Visualizzazione con un rapporto larghezza altezza 9:16 (per i video verticali) e 16:9 (per i video orizzontali).
  • Risoluzione: Minimo 720 pixel.
  • Frequenza dei fotogrammi: Minimo 30 FPS (fotogrammi al secondo).
  • Linee guida sui contenuti: I video rischiano di essere segnalati e rimossi se non rispettano le Linee guida sui contenuti di Instagram.

    Come usare IGTV

    IGTV ha un feed di contenuti autonomo rispetto a quello del vostro account Instagram esistente, anche se follower e liste di profili seguiti sono sincronizzati. I video pubblicati appariranno sul canale IGTV, accessibile dal vostro profilo Instagram o direttamente dai post su IGTV. Chiunque vi segua su Instagram potrà vedere i vostri post su IGTV.

    Il caricamento dei video può essere effettuato dall'app di Instagram, dall'app di IGTV o attraverso il browser. Prima di vedere meglio come funziona IGTV, sappiate che serve un account Instagram attivo per poter utilizzare l'app.

    Creare un canale su Instagram TV

    Da cellulare:

    1. Scaricate e aprite l'app di Instagram TV, o fate tap sull'icona IGTV in alto a destra dell'app di Instagram.
    2. Toccate l'icona “Impostazioni” e selezionate “Crea canale”.

    Da desktop:

    1. Aprite un browser web e andate su Instagram.com.
    2. Cliccate sull'icona “Profilo” in alto a destra.
    3. Selezionate la scheda “IGTV” sotto la descrizione del profilo.
    4. Cliccate su “Inizia” e seguite le istruzioni sullo schermo.

    Come caricare video su IGTV

    Da cellulare:

    1. Aprite l'app IGTV o toccate l'icona IGTV in alto a destra dell'app di Instagram.
    2. Toccate l'icona “+” in alto a destra, selezionate un video e toccate “Avanti”.
    3. Usate il cursore nella parte inferiore dello schermo per selezionare uno screenshot da usare come immagine di copertina; oppure selezionate un file dal rullino foto (iPhone) o dalla galleria (Android) e toccate “Avanti”.
    4. Aggiungete titolo e descrizione, apportate eventuali modifiche all'immagine di anteprima e selezionate le vostre opzioni di condivisione preferite.
    5. Fate tap su “Pubblica”.

    Da desktop:

    1. Aprite un browser web e andate su Instagram.com.
    2. Cliccate sull'icona “Profilo” in alto a destra.
    3. Selezionate la scheda “IGTV” sotto la descrizione del profilo.
    4. Cliccate su “Carica”.
    5. Cliccate sull'icona “+”, quindi selezionate un video dai vostri file o trascinate e rilasciate un file video.
    6. Durante il caricamento verrà generata automaticamente un'immagine di anteprima. Ma potete selezionare “Modifica” per inserire una foto a vostra scelta.
    7. Aggiungete titolo e descrizione, quindi selezionate le opzioni di condivisione che preferite.
    8. Cliccate su “Pubblica”.

    Idee di contenuti per i brand che usano IGTV

    IGTV funziona al meglio come strumento di crescita da affiancare a Instagram e Instagram Stories; quindi deve esserci una continuità tra il canale IGTV e il vostro account di Instagram. Anche se i contenuti di qualità sono spesso versatili, limitarvi a usare IGTV per il cross-posting sarebbe un peccato. Non sfruttereste al meglio le caratteristiche uniche della piattaforma per catturare l'attenzione dei follower.

    Partendo da questo presupposto, abbiamo raccolto una serie di idee sui contenuti da pubblicare per avviare il vostro canale IGTV.

    Dietro le quinte

    Uno sguardo “dietro le quinte” aiuta a costruire la fiducia del pubblico. Ma se i follower non sono abituati a questo tipo di contenuti, potrebbero ritenerli di bassa qualità; quindi pubblicarli sul vostro profilo Instagram rischia di essere controproducente. Il vostro profilo finirebbe per sembrare poco curato e questo non gioverebbe al vostro brand.

    Invece le Storie possono essere un posto adatto a condividere contenuti “dietro le quinte”. Meglio ancora, IGTV offre la possibilità di pubblicare contenuti ampi, sempre attuali e che si affiancano ai contenuti normali senza distogliere l’attenzione degli utenti dagli altri contenuti del vostro profilo Instagram.

    Tutorial

    La forma di marketing più apprezzata dal pubblico sono i tutorial che insegnano qualcosa ai clienti, valorizzando i prodotti venduti.

    Se vendete cibo, insegnate le vostre ricette preferite. Se siete nel settore del make-up, svelate come ottenere un perfetto smokey eye. Insomma i tutorial passo a passo sono un metodo divertente per mostrare ai potenziali clienti come usare il vostro prodotto.

    Tutorial American Uncle

    Domande e risposte

    Una semplice sessione di domande e risposte vi aiuterà a rispondere ai principali quesiti dei clienti.

    Chi siete? A cosa è ispirato il vostro brand? Perché seguirvi e acquistare i vostri prodotti? Sembrano cose ovvie, ma i clienti trovano più facile fidarsi di voi e sostenere la vostra attività dopo avervi conosciuto e apprezzato.

    Chiedete ai follower di intervistarvi mandandovi delle domande, quindi rispondete tramite un video. Questo tipo di user generated content rappresenta una grande opportunità per costruire un rapporto con i vostri seguaci.

    Vlogging

    Un vlog vi consente di stabilire una connessione con il vostro pubblico. Come per i video “dietro le quinte”, anche per il vlogging IGTV è la sede ideale, potendo ospitare contenuti più informali.

    Ma il vlogging va oltre, perché coinvolge i fan nel vostro successo in modo più personale. Quando fate vlogging, invitate il pubblico a non limitarsi a guardare la crescita del vostro brand, ma a diventare parte attiva di essa.

    Scene tagliate

    Se per creare dei video avete fatto un sacco di riprese, perché lasciare che vadano sprecate?

    Gli spettatori sono spesso interessati alle scene tagliate durante il montaggio. Queste mostrano più da vicino il vostro processo di creazione dei contenuti. E aiutano a stabilire una connessione più personale con voi.

    Esempi di brand che usano bene IGTV

    Nell'ultimo anno si è registrato un incremento costante nell’utilizzo di IGTV. In gran parte ciò è dovuto alla sua crescente popolarità tra i giovani. In un report del 2019, Deloitte ha documentato che gli utenti di 15-24 anni consumano in media il 20% in più di contenuti video online rispetto agli over 45.

    Se questa tendenza continuerà, ciò che abbiamo visto è solo l’inizio. IGTV può davvero cambiare il nostro modo di consumare i contenuti multimediali. Per le aziende c'è l'opportunità di entrare subito in campo e costruirsi un seguito pronto per crescere a lungo termine.

    Brand grandi e piccoli hanno già fatto enormi passi avanti sulla piattaforma. Qui di seguito riportiamo un elenco di alcuni esempi degni di nota.

    1. Neetu Josh (@neetujosh_artco): make-up artist

    Neetu Josh è una make-up artist e hair stylist della California del Nord. Lavora come freelance, insegna, e usa IGTV per promuovere i suoi servizi ai potenziali clienti. Diversi hair stylist e truccatori hanno avuto successo su IGTV, ma il canale di Neetu Josh ha molto risalto.

    Neetu Josh Instagram TV o IGTV per crescere su Instagram

    Utilizzando scatti professionali e dai colori intensi, Neetu è in grado di distinguersi nel mare di foto sgranate che inondano la scheda dei post più popolari. Non ricicla vecchi post dal suo account Instagram o da altre piattaforme social. Piuttosto, sfrutta il suo canale IGTV per dare spazio a tutorial e video dietro le quinte che altrimenti nessuno vedrebbe.

    Idee chiave:

    • Anziché riciclare vecchi contenuti, migliorateli creando qualcosa di nuovo.
    • Costruite un rapporto di fiducia con il vostro pubblico, portandolo dietro le quinte e mostrando un lato più personale del vostro brand.
    • Utilizzate i tutorial per promuovere i prodotti e generate traffico sul vostro negozio senza usare contenuti troppo simili a quelli delle inserzioni.

    2. The Portuguese Kids (@theportuguesekids): una troupe di comici

    The Portuguese Kids (in breve, TPK) sono attori comici che producono meme e sketch originali. Come suggerisce il nome, la loro comicità attinge a esperienze culturali diffuse nella comunità internazionale portoghese.

    TPK Instagram TV o IGTV per crescere su Instagram

    Sul feed principale di Instagram, i comici di TPK creano meme sul tema dell'identità portoghese, divertenti e adatte a essere condivise. Invece su IGTV pubblicano sketch originali, scritti e interpretati da loro. Separare i due tipi di contenuti, come in questo caso, può incoraggiare i follower a passare da una piattaforma all'altra senza trovare ripetizioni.

    TPK fa un ottimo lavoro sviluppando contenuti omogenei in stile umoristico. Da IGTV il pubblico è indirizzato al negozio online del brand, dove sono in vendita prodotti alimentari tipici portoghesi, libri di ricette, utensili per la cucina, oggetti per la casa, abbigliamento e una grande varietà di gadget e idee regalo. Insomma tutti articoli ispirati allo stesso senso di nostalgia portoghese dei meme e sketch comici del gruppo.

    Spunti da prendere:

    • Create un senso di community tra i vostri follower, mettendo in risalto esperienze condivise con contenuti in cui ci si identifica facilmente.
    • Incrementate la forza e la coerenza del brand in ogni passo del funnel di vendita, per aumentare le probabilità che i follower visitino il vostro negozio e facciano acquisti.
    • Create contenuti per IGTV distinti dai contenuti Instagram, mantenendo entrambi i canali in armonia con il brand.

    3. Laurie Shannon (@icingartist): cake designer

    Oltre a produrre pane e dolci, Laurie Shannon è l’influencer artefice del canale YouTube The Icing Artist. Qui Laurie insegna agli spettatori come realizzare le spettacolari decorazioni per torte che appaiono sul suo feed di Instagram.

    Icing Artist Instagram TV o IGTV per crescere su Instagram

    Anche se le torte sono di per sé incredibilmente colorate, scattare foto perfette del cibo è più difficile di quanto non sembri. Laurie potrebbe trarre velocemente dai video le immagini di copertina. Ma in questo modo non risalterebbero nella scheda dei post più popolari di IGTV, come invece fanno le sue foto vivaci e professionali.

    Ma ciò che è particolarmente degno di nota in The Icing Artist è il contenuto che Laurie ha scelto di non mettere su IGTV. Dato che ha già un canale YouTube molto popolare, avrebbe potuto facilmente ripubblicare contenuti esistenti; invece pubblica contenuti unici, creati su misura per il formato e le caratteristiche della piattaforma.

    Spunti da prendere:

    • Scegliete immagini di copertina vivaci e accattivanti, per aiutare il vostro brand a risaltare.
    • Create contenuti originali per IGTV in modo da differenziarvi sulla piattaforma e incentivare gli utenti a seguirvi.
    • Utilizzate il feed IGTV per contestualizzare i vostri post di Instagram con riprese dietro le quinte.

    4. Matt Crump (@mattcrump): artista e designer

    Matt Crump è un artista, designer e influencer che vive e lavora tra il Texas e la California. Grazie a un senso estetico e a un umorismo fuori dal comune, ha ottenuto un posto nell’elenco degli Instagrammer più influenti pubblicato sulla rivista Time.

    Matt Crump Instagram TV o IGTV per crescere su Instagram

    Lo splendido design rosa pastello di Crump è probabilmente già abbastanza unico da attirare gli utenti. Ma non si tratta solo dei colori vivaci. Sul suo feed di Instagram, Crump pubblica foto piene di caramelle. E se passate al suo IGTV, le cose prendono una strana piega. Crump indossa una maschera da unicorno dai dettagli stravaganti, aggiungendo un tocco di intrigo e mistero al suo brand.

    La coraggiosa sperimentazione sulla piattaforma permette a Crump di attirare nel suo negozio online un pubblico di nicchia. Probabilmente il suo successo iniziale era legato al normale feed di Instagram; ma l’uso di IGTV per crescere dovrebbe ispirare ogni autore che stia tentando un approccio alla TV di Instagram.

    Spunti da prendere:

    • Provate a usare IGTV per costruire un personaggio da affiancare ai vostri contenuti già esistenti.
    • Aggiungete un velo di mistero al vostro profilo IGTV, per incuriosire e attrarre gli utenti.
    • Siate stravaganti: sorprendere il pubblico è un ottimo modo per attirare l'attenzione e aumentare le probabilità di essere ricordati.

    5. TRL di MTV (@trl)

    Total Request Live era un programma di MTV che andava in onda un’ora a settimana tra il 1998 e il 2007. Nell'aprile del 2019, una versione rielaborata dello show ha iniziato ad andare in onda il sabato mattina, accompagnata da un nuovo canale IGTV utilizzato per promuoverla.

    MTV TRL Instagram TV o IGTV per crescere su Instagram

    Molti programmi televisivi hanno profili sui social media che finiscono per pubblicare semplicemente delle clip del programma. Inizialmente questo approccio può aiutare la crescita; ma gli spettatori inevitabilmente si rendono conto che le parti più salienti del programma esteso vengono pubblicate su IGTV; e questo può far perdere loro l’interesse. Se l'obiettivo del vostro profilo IGTV è quello di indirizzare gli utenti altrove (ad esempio sul vostro negozio online), allora il vostro profilo IGTV dovrà incoraggiare questo passaggio. Evitate che IGTV diventi la tappa finale del customer journey.

    Ad esempio MTV riconosce che se l'obiettivo di IGTV è far spostare gli spettatori, essi devono vedere il valore dello spostamento. Ecco perché l’emittente sceglie di creare video brevi e originali come 60-Second Draw, una serie che quest'anno si è aggiudicata il premio Shorty Award per IGTV. La campagna è stata un tale successo che il canale IGTV di TRL ha visto aumentare gli spettatori del 297% con i suoi cinque episodi, che rappresentano l'88% delle visualizzazioni IGTV del canale.

    Spunti da prendere:

    • Provate la funzione delle serie IGTV e create un tipo di video ricorrente, a cui il pubblico possa sintonizzarsi regolarmente.
    • Non abbiate paura di sperimentare diversi tipi di contenuti che pensate possano piacere al vostro pubblico.
    • Evitate di pubblicare solo contenuti riadattati causando un “appiattimento” del vostro canale. Date agli utenti una ragione per seguirvi.

    Come ottenere più visualizzazioni su IGTV

    A questo punto saprete che IGTV è una piattaforma unica, che vi agevola nel far crescere il vostro pubblico sul profilo Instagram e da lì sul vostro sito web. Ma ottenere delle visualizzazioni richiede una vera e propria arte. Se volete essere sicuri che gli utenti guardino effettivamente i vostri video, ecco alcuni consigli:

    Promozione sui canali Instagram

    Instagram facilita il passaggio degli utenti da un flusso di contenuti a un altro; perciò non scordate di promuovere i vostri video IGTV sugli altri canali di contenuti Instagram. Tenete presente che molti utenti di Instagram sono ancora nuovi a IGTV. Il vostro pubblico vi segue per un motivo: ama i vostri contenuti. Dunque, mostrate loro come trovarne altri.

    Ottimizzate titoli e descrizioni

    Avete a disposizione un massimo di 75 caratteri per i titoli IGTV. Tuttavia tenete presente che il titolo viene troncato a circa 50 caratteri quando viene visualizzato sui feed dei profili seguiti o dei post più popolari. La descrizione può essere abbastanza lunga, con un massimo di 2200 caratteri, ma è facile che le descrizioni a lunghezza piena vengano saltate in tutto o in parte. Potete anche includere nella descrizione hashtag di Instagram rilevanti per aumentare la vostra copertura, come fareste con le storie o i post.

    Per quanto riguarda il link nella descrizione, è meglio se iniziate subito a utilizzarlo. Così potrete indirizzare più persone al vostro sito web o su altre pagine.

    Anteprime accattivanti

    Attualmente su IGTV c'è un’alta percentuale di video presi da altre piattaforme. Molti di essi non sono progettati su misura per il feed di IGTV, quindi non hanno molto risalto. Gli influencer e i brand che sembrano avere un maggiore successo iniziale sulla piattaforma sono quelli con anteprime di video colorate e accattivanti, che spiccano tra i colori poco appariscenti di video banali e non editati.

    Andate dritti al punto

    Per i video, Instagram offre un tempo massimo di un'ora. Tuttavia, è meglio crearli molto più brevi. Secondo degli studi comportamentali online, le probabilità che gli utenti finiscano di vedere un video di 20 minuti sono circa del 25%. Quindi mantenetevi al di sotto di questa durata.

    Arrivate velocemente al punto; avete circa 10 secondi prima che gli utenti decidano se continuare a guardare o meno.

    Create i video con in mente il pulsante “mute”

    Attualmente esistono pochissimi dati sulle abitudini di visualizzazione di IGTV. Comunque, su Facebook si stima che circa l'85% dei contenuti video siano visualizzati con l'audio disattivato. Quindi si può presumere che la maggior parte dei video IGTV saranno visti con la stessa modalità.

    Perciò le didascalie sono uno strumento importante, sia per l’engagement che per l'accessibilità. Se cercate opzioni gratuite e a basso costo per aggiungere didascalie ai video, eccone alcune:

    • Clipomatic (4,99 $, solo per iOS): vi permette di aggiungere didascalie a qualsiasi video sul vostro telefono automaticamente, utilizzando il riconoscimento vocale.
    • InShot (2,99 $ per rimuovere le filigrane): un'app gratuita per l'editing dei video che permette di aggiungere i sottotitoli. Offre anche funzionalità extra come adesivi e filtri, tramite acquisto in-app.
    • Kapwing’s Subtitle Tool (gratis fino a 500 MB di upload): una piattaforma per creare video, GIF e immagini gratuitamente e senza filigrana.

    Monitorare il vostro successo con le statistiche di IGTV

    IGTV include un insieme di strumenti analitici intuitivi per monitorare il successo dei vostri video. Ogni tipo di statistica rivela un diverso aspetto sull'efficacia dei vostri contenuti. Nel complesso, vi aiuta a:

    • identificare il rapporto del pubblico con i vostri contenuti, e
    • capire cosa fare per migliorarli.

    Statistiche Instagram TV

    Esaminiamo come valutare queste metriche.

    Visualizzazioni

    Numero di utenti che hanno visualizzato il vostro post. (Tenete presente che le visualizzazioni multiple da parte dello stesso utente contano come una visualizzazione singola).

    IGTV conta come “visualizzazione” un tempo di oltre 3 secondi trascorso sul post.

    Come interpretarle:

    • Se avete molti follower ma poche visualizzazioni, significa che gli utenti non stanno facendo il passaggio da Instagram a IGTV.
    • Invece se avete pochi follower ma molte visualizzazioni, significa che i vostri contenuti appaiono nei feed degli utenti, ma questi non seguono il vostro account.
    • Se avete molti seguaci e visualizzazioni, state facendo crescere un pubblico di grande valore.

    Engagement

    L'insieme di mi piace e commenti ricevuti su un post.

    Come interpretarlo:

    • Un alto livello di engagement significa che i vostri video catturano efficacemente l'attenzione delle persone e dovreste concentrarvi maggiormente sul far crescere il vostro pubblico.
    • Un engagement basso significa che i vostri video non catturano l'attenzione degli utenti. Se le vostre visualizzazioni sono alte rispetto al coinvolgimento, dovreste concentrarvi sul miglioramento dei contenuti.

    Tasso di ritenzione

    Percentuale di spettatori che guarda per intero il vostro video.

    Come interpretarlo:

    • Un tasso di ritenzione elevato indica che i vostri contenuti sono coinvolgenti e che dovreste concentrarvi sull'aumento del numero di visualizzazioni.
    • Una tasso di ritenzione piuttosto basso può significare che i vostri video sono troppo lunghi, diversi da ciò che gli utenti si aspettano, o semplicemente noiosi.

    Grafico sulla ritenzione del pubblico

    Guida visiva che raccoglie i dati sulla ritenzione del pubblico. Serve a indicare visivamente in quale punto la maggior parte degli utenti lascia il vostro video.

    Come interpretarlo:

    • Se un ampio numero di utenti lascia subito il video, può significare che la vostra immagine di copertina è fuorviante.
    • Se la maggior parte degli utenti lascia il video prima della fine, dovreste provare con un video più breve.
    • Infine se molti abbandonano il video in un punto specifico, è segno che qualcosa nel video allontana gli utenti.

    Grafico ritenzione pubblico IGTV

    FAQ

    Qual è la durata dei video IGTV?

    Possono avere una durata fino a 60 minuti. Ricordate solo che i video di durata superiore a 15 minuti devono essere pubblicati via desktop.

    Come si fa a guardare IGTV?

    Potete accedere aprendo l'app IGTV o dall'app Instagram, toccando l'icona IGTV in alto a destra. Da qui potete scegliere tra i video alimentati algoritmicamente o toccare le opzioni di profili seguiti, post popolari o cronologia per visualizzare i video di questi feed.

    Come si elimina il canale IGTV?

    Il vostro profilo IGTV è inseparabile dal vostro account Instagram; quindi non è possibile rimuovere la funzione una volta attivata, senza cancellare il vostro account Instagram. Tuttavia, se cancellate tutti i vostri video IGTV, la scheda IGTV non apparirà più sul vostro profilo Instagram quando è visualizzato da altri utenti. Voi vedrete ancora la scheda nel vostro account e potrete navigare su Instagram TV come utenti.

    Come si scaricano i video da IGTV?

    Non c'è modo di scaricare i video direttamente da IGTV. Sono state create diverse applicazioni di terze parti per consentirlo. Ma fate attenzione: ripostare i contenuti di altri utenti è una violazione dei Termini di Servizio di IGTV e può comportare il divieto di usare la piattaforma.

    Come condividere video IGTV su Facebook?

    Quando pubblicate un video su IGTV da cellulare o dal web, potrete condividere quel post su Facebook selezionando l'opzione Rendi visibile su Facebook e sincronizzando il vostro account Facebook.

    Come convertire i video in formato verticale per IGTV?

    Se selezionate un video orizzontale durante il caricamento, questo verrà automaticamente ritagliato per permettere la visualizzazione verticale. Ma non ci sono opzioni per regolare l'inquadratura. Quindi è sempre meglio girare il video in verticale. Se avete bisogno di un maggiore controllo sul modo in cui il video è ritagliato, dovrete utilizzare un'app di terze parti, così da ritagliare il video prima di caricarlo.

    È il momento giusto per iniziare!

    IGTV è una piattaforma di condivisione dei video diversa dalle altre, e ciò non deve dissuadervi dall'utilizzarla. Vista la sua crescente popolarità, avete l’occasione unica di sfruttare le sue particolari caratteristiche e assicurarvi un posto come top content producer.

    Negli ultimi anni, Instagram si è evoluta in un potente strumento di crescita per le aziende (specialmente quelle basate sui prodotti) e in questo momento IGTV offre un nuovo canale creativo. In definitiva, posizionandovi ora come pionieri dell'app probabilmente potrete raccogliere buoni frutti in futuro.


    Articolo originale di Evan Ferguson, tradotto da Maria Teresa Cantafora.
    Argomenti: