Blog di Shopify

Instagram Stickers: come far spiccare il volo alle Storie

Instagram Stickers

Introdotte per la prima volta nel 2016, le Instagram Stories hanno da subito offerto a brand e clienti la possibilità di mostrarsi più spontanei e creativi.

Questo format temporaneo che dura solo 24 ore è diventato una colonna portante di moltissime strategie di marketing su Instagram, insieme ai post permanenti pubblicati sul profilo.

Ma nelle Storie c’è qualcosa che è ancora sconosciuto a molti brand: gli Instagram Stickers.

Possono sembrare semplici decorazioni, ma sapere usare lo Sticker giusto al momento giusto non solo rende le vostre Storie più divertenti, ma può aiutarvi a raggiungere diversi obiettivi di marketing, come ampliare il pubblico o promuovere i vostri prodotti.

Come usare gli Instagram Stickers: guida di base

Gli Instagram Stickers sono elementi figurativi dinamici che possono essere aggiunti a ogni tipo di Storia. Alcuni sono animati, altri possono essere cliccati e altri ancora permettono ai clienti di interagire direttamente con il contenuto. In poche parole, rendono le Storie più interessanti e incoraggiano gli utenti a interagire con esse.

Gli Sticker si possono scegliere dopo aver caricato la foto o il video cliccando sull'apposita icona nell’angolo in alto a destra della barra delle opzioni di modifica.

Instagram stickers Icona

Dopo aver cliccato, comparirà un elenco di Instagram Stickers. Verranno visualizzati per primi gli Sticker personalizzabili, come quelli di Hashtag, Menzione e Luogo; tutti gli altri si trovano scorrendo in basso o usando il tasto “Cerca”, per trovare lo Sticker più adatto alla vostra Storia.

Instagram Stickers opzioni

Una volta selezionato lo Sticker, potete posizionarlo sulla Storia, trascinarlo nel punto che preferite, ridimensionarlo con le dita e cliccarci sopra per vedere i diversi stili disponibili.

I dieci Instagram Stickers fondamentali

Se alcuni Sticker rendono le Storie più divertenti, altri contribuiscono direttamente ai vostri obiettivi di marketing su Instagram. Non sono poche le opzioni tra cui scegliere, ma i seguenti Sticker personalizzabili sono davvero utili per il marketing:

  1. Gli Hashtag Stickers aggiungono alla Storia un hashtag “cliccabile” che vi aiuterà a raggiungere più utenti e a promuovere l’hashtag del vostro brand: quando gli utenti ci cliccheranno sopra, saranno reindirizzati a tutti i contenuti relativi a quell’hashtag, come se li avessero cercati manualmente. Gli hashtag possono anche essere aggiunti usando la casella di testo, ma non sarebbero così evidenti.
  2. Gli Sticker Menzione permettono di taggare altri utenti nelle Storie e di inviare loro una notifica di avviso; cliccando sullo Sticker, si verrà reindirizzati al profilo dell’utente taggato. Si possono anche menzionare altri utenti nella didascalia, ottenendo un effetto simile ma meno d’impatto.
  3. Gli Sticker Luogo permettono di aggiungere una posizione alla Storia, rendendovi più raggiungibili. Premendoci sopra, gli utenti potranno vedere una serie di altri contenuti con il tag dello stesso luogo. Può esserne aggiunto solo uno per Storia, quindi scegliete il più importante!
  4. Gli Sticker Domanda vi permettono di raccogliere idee, feedback e reazioni del vostro pubblico con domande a risposta aperta. Le risposte possono essere condivise direttamente nella Storia, con un post aggiuntivo.
  5. Gli Sticker Sondaggio pongono agli utenti una domanda chiusa, con due risposte tra cui scegliere. Per impostazione predefinita, si possono porre domande “da sì o no”, oppure cambiare le risposte: potrete così creare la vostra indagine personale, dando due risposte tra cui scegliere. Gli utenti cliccano sullo Sticker per rispondere e i risultati vengono calcolati in tempo reale. Potrete vedere chi ha votato cosa e interpellare direttamente gli utenti.
  6. Gli Sticker Prodotto sono disponibili con l’integrazione Shopping su Instagram. Gli account delle attività commerciali che sfruttano questo canale di vendita possono taggare prodotti nelle loro Storie. Gli utenti possono premere sullo Sticker per conoscere il prezzo, la descrizione e il nome del prodotto; cliccando nuovamente verranno direttamente reindirizzati alla pagina del prodotto per effettuare l’acquisto.
  7. Gli Sticker Musica aggiungono una musica di sottofondo a foto e video, permettendovi di scegliere una traccia da Spotify.
  8. Gli Sticker Emoji Slider pongono agli utenti una domanda a cui potranno rispondere con un cursore (su una scala da 1 a 10), come, per esempio, “quanto vi piace la nostra nuova collezione rispetto a quella dell’anno scorso?”. Potete scegliere quale emoji rappresenterà la loro risposta, e gli utenti vedranno la media delle risposte subito dopo aver votato.
  9. Gli Sticker GIF sono grafiche in loop provenienti da GIPHY che possono essere aggiunte alle Storie. Non sono solo divertenti e dinamiche, ma possono costituire un modo animato per chiedere agli utenti di fare qualcosa (come le GIF “Follow us”, “Swipe up”, etc.)
  10. Gli Sticker Data mostrano la data in cui la foto, il video o la Storia sono stati creati. Si possono postare contenuti passati per ricordare avvenimenti lontani, oppure possono essere usati per creare aspettative per eventi futuri, mostrando la data del giorno corrente.

Naturalmente, potete abbinare diversi Sticker nella stessa Storia, per sommarne i diversi benefici e massimizzare il loro impatto.

Modi creativi di usare gli Instagram Stickers per il Marketing

1. Promuovete i vostri nuovi prodotti

I nuovi Sticker Prodotto di Instagram non solo richiamano l’attenzione sui vostri prodotti, ma la possono tradurre in vendite. Cliccandoci sopra, gli utenti potranno avere maggiori informazioni sul prodotto, e con un secondo click verranno reindirizzati alla pagina del prodotto per effettuare l’acquisto.

Instagram Stickers prodotto

Potete anche pubblicizzare diversi articoli nella stessa Storia, offrendo al vostro pubblico più opzioni e mostrando la collezione.

2. Chiedete feedback e testate le vostre idee

Le Storie sono un ottimo mezzo per chiedere feedback, data la loro natura temporanea: dopo 24 ore, quando avrete ottenuto le informazioni che vi servono, scompariranno automaticamente.

Potete usare gli Sticker Sondaggio, Emoji Slider e Domanda in base al tipo di feedback di cui avete bisogno e della domanda che volete porre: se volete che gli utenti diano un voto da 1 a 10 a qualcosa, usate lo Sticker Emoji Slider, oppure, se volete chiedere per chi parteggiano in un dibattito popolare, lo Sticker Sondaggio fa proprio al caso vostro!

In questo modo, non solo otterrete maggiori informazioni sul vostro pubblico, ma potrete usare le Storie come banco di prova per i vostri nuovi prodotti e per le idee di marketing.

In questa storia, Gap sfrutta un divertente sondaggio con emoji per ottenere maggiori informazioni sui gusti del suo pubblico; intanto, mostra alcuni dei suoi prodotti.

Instagram Stickers sondaggio

3. Rendetevi disponibili per una sessione di Domanda-Risposta e connettetevi con i follower a livello personale

Le sessioni Chiedimi Qualcosa (AMA – Ask Me Anything) danno ai vostri follower un canale diretto per parlare con “la persona dietro al brand”; è una funzionalità che la maggior parte dei contenuti condivisi sui social media non offre.

Usando lo Sticker Domanda, favorirete questa forma di dialogo e darete ai vostri follower un'occasione per conoscervi meglio.

Probabilmente vorranno porvi domande alle quali la vostra pagina Chi Siamo non dà risposta, come sapere quali siano i prossimi prodotti in uscita o qual è il vostro libro preferito. Fate loro sapere che risponderete nelle Storie, e preparatevi a ritrovare i loro nomi tra le notifiche.

Instagram Stickers domande e risposte

4. Condividete i contenuti generati dagli utenti e incoraggiate la loro creazione

L’user generated content può essere una potente risorsa da aggiungere all’insieme dei vostri contenuti, ma solo se gli altri, vedendoli, capiscono che sono stati creati dai fan e non da voi.

Usando lo Sticker Menzione, potete condividere l’UGC nella vostra Storia e poi taggare l’autore, in modo che si prenda il merito e il vostro pubblico ringraziamento. Così facendo, valorizzerete i follower e incoraggerete altri utenti a condividere contenuti.

Ancora meglio: potreste anche aggiungere l’hashtag del vostro brand per reindirizzare il pubblico, mostrando altri UGC e permettendo anche a loro di contribuire.

E se avete fretta, una strategia che uso spesso è chiedere agli utenti l'autorizzazione per ricondividere direttamente le Storie in cui siete stati taggati; quando creo il post, aggiungo un "📸credit" vicino allo Sticker Menzione, taggando l'autore. In genere, questi post vengono creati con molto impegno, e ho notato che incoraggiano sempre più utenti a taggare il vostro brand nelle loro Storie.

Instagram Stickers per UGC

5. Aggiungete una colonna sonora alle Storie per renderle riconoscibili

Gli Sticker Musica suscitano uno specifico stato d’animo e richiamano in modo efficace l’attenzione degli utenti. Si può cantare in playback nei video o aggiungere musica natalizia come sottofondo alle foto: in ogni caso, questi Sticker offrono moltissime opportunità per essere creativi con i propri contenuti.

Instagram Stickers musica

Se non sapete da dove cominciare, Instagram propone le sue canzoni suddividendole per “Stati d’animo” e “Generi” e vi permette di cercare tracce specifiche; potrete aggiungere alla vostra Storia frammenti delle hit di grandi artisti, come Drake, Cardi B, Fleetwood Mac e altri, disponibili su Spotify.

Instagram Stickers musica

Gli Sticker Musica possono anche aiutarvi a esprimere voi stessi come brand e a creare una connessione con il pubblico, condividendo con loro i vostri gusti musicali.

6. Promuovete l’hashtag del vostro brand

Molti brand sfruttano il potere degli hashtag per far parlare gli utenti di sé in un modo facile da monitorare. Sfruttano gli hashtag del brand, concorsi con hashtag o hashtag di eventi specifici per rendersi riconoscibili e incoraggiare anche gli utenti a usarli quando pubblicano dei contenuti.

Dal momento che, spesso, gli hashtag usati nei post vengono nascosti, usarli nelle Storie può essere un ottimo modo per portarli all’attenzione del vostro pubblico.

Instagram Stickers branded hashtag

Se l’hashtag del vostro brand è ricco di contenuti creati dai fan, potete addirittura iniziare a usare lo Sticker Hashtag per reindirizzare il pubblico a questa galleria. Quando un utente che guarda la Storia cliccherà sullo Sticker, potrà immediatamente vedere tutti gli altri post che contengono il tag: un'ottima prova sociale per il vostro brand.

7. Taggate la location degli eventi a cui partecipate

Se partecipate attivamente a una fiera, a una conferenza, a un mercatino o ad altri eventi vendendo i vostri prodotti o solo per intrattenere pubbliche relazioni, ricordatevi di pubblicare una Storia e di aggiungere uno Sticker Luogo: mostrerete ai vostri follower di trovarvi lì di persona.

In questo modo, non solo farete loro sapere che siete presenti, ma potrete farvi conoscere anche dagli altri partecipanti all’evento, se anche loro danno un’occhiata al tag della location.

Instagram Stickers eventi

Per sicurezza, potreste anche aggiungere istruzioni specifiche su dove trovarvi e uno Sticker Hashtag con l’hashtag dell’evento: anche altri partecipanti potrebbero cercarlo.

8. Chiedete ai clienti di scegliere tra due prodotti

Usare gli Sticker Sondaggio e chiedere ai clienti di scegliere tra due diversi prodotti è un ottimo modo per promuovere contemporaneamente due articoli, espandere l'immagine sociale e ottenere informazioni sulle preferenze del vostro pubblico.

È molto semplice partecipare, e questo giocherà a vostro favore. Inoltre, tutti potranno vedere i risultati in tempo reale.

Instagram Stickers sondaggi

Alcuni utenti voteranno solo per sapere cosa preferiscono gli altri e il risultato potrebbe addirittura spingerli a concludere un acquisto.

9. Usate gli Sticker Data per ricordare eventi passati o creare aspettative per eventi futuri

A volte è divertente guardarsi indietro, ed è per questo che l’hashtag #TBT (#ThrowbackThursday) è così popolare. È un bel modo di condividere contenuti che riguardano il passato; crea un contesto particolare ed è molto efficace se si vogliono condividere Storie che riguardano eventi passati come anniversari, conferenze o traguardi raggiunti.

Se selezionate una vecchia Storia dal vostro archivio, vi apparirà nell’editor già con lo Sticker Data, per impostazione predefinita, così potrete facilmente rievocare quell’evento e ricondividerlo.

Gli Sticker Data sono anche perfetti se volete fare il countdown per un particolare evento, come dei saldi o un pop-up shop: allegate lo Sticker a una foto che mostra un assaggio dell’evento o a un video del “dietro le quinte” e fate sapere agli utenti quanto tempo manca al grande giorno.

Instagram Stickers data

10. Usate lo Sticker GIF “Swipe Up” per aumentare i click sui link

Se potete aggiungere dei link alle vostre Storie (vi servono più di 10mila follower e un profilo Business ), queste GIF sono un ottimo modo per gestire tutti gli utenti che guardano le vostre Storie.

A volte però, agli utenti serve una “spintarella”, soprattutto perché questi timidi link si trovano in fondo alle Storie.

Tra gli Sticker GIF, troverete molte GIF “Swipe Up”, perfette per richiamare l'attenzione sul fatto che la vostra Storia include un link.

Instagram Stickers swipe up GIF

E anche se non potete aggiungere link, potete comunque sfruttare questa strategia per richiamare l’attenzione su parti importanti delle Storie che il pubblico deve assolutamente guardare, come un URL o una data.

Anche le frecce animate e GIF intermittenti con scritto “Follow Me” o “Check it out” sono utili per segnalare agli utenti importanti azioni per interagire con i vostri contenuti. Assicuratevi di esplorare bene la libreria delle GIF ogni volta che dovrete incoraggiare i clienti a interagire con la vostra Storia.

11. Usate la GIF “Sound On” per segnalare contenuti sonori

Uno degli scopi più sottovalutati degli Instagram Stickers è quello di dire esplicitamente agli utenti quali azioni compiere.

Per impostazione predefinita, i video partono senza sonoro; lo Sticker “Sound On” chiarisce che il suono è parte integrante del contenuto che stanno guardando.

Questo Sticker incoraggia gli utenti ad abilitare il suono, cosa a cui, altrimenti, probabilmente non avrebbero pensato.

Instagram Stickers

Si tratta di una semplice aggiunta alla vostra Storia in grado di catturare più a lungo l'attenzione del vostro pubblico.

12. Collaborate con altre attività commerciali

Un modo intelligente per lanciare sul mercato la vostra attività commerciale può essere collaborare con altri brand; esprimere qualche apprezzamento su Instagram può andare a beneficio di entrambi, specialmente se loro ricambieranno il favore.

Instagram Stickers per co-marketing

Ringraziare e annunciare scambi è una strategia di co-marketing efficace e di facile attuazione, basta trovare un brand che abbia un pubblico che si sovrappone al vostro.

Quando condividete Storie che parlano di altre attività commerciali, taggatele usando sia gli Sticker Menzione sia quelli Luogo; potrebbero essere venditori, influencer d’industria o anche solo attività commerciali secondarie. E se, insieme, state ospitando o partecipando a una vendita, a un evento o a un contest, è ancora meglio!

13. Sfruttate le feste e usate gli Instagram Stickers stagionali

Che sia il primo di aprile, Carnevale o Pasqua, le persone amano le feste, in particolare quando si tratta di creare delle Storie. Gli Sticker Stagionali spuntano al momento appropriato per ogni grande festività a cui possiate pensare: potrete facilmente aggiungere alle vostre Storie un tocco “di stagione” senza troppi sforzi.

Instagram Stickers stagionali

Nulla suggerisce una possibile idea per un regalo di Natale di un Babbo Natale animato che cammina tra i vostri articoli; oppure, la GIF lampeggiante “15% off” avvisa gli utenti che è in corso una super-svendita per il BFCM.

Come controllare le performance tramite gli Instagram Stickers

Gli Instagram Stickers vi aiutano a suscitare più interesse, ad aumentare le visite e a migliorare la vostra immagine anche fuori dalle Storie, oltre a incrementare la riconoscibilità del brand. Ma comunque, per conoscere l’effetto dei diversi Sticker sui vostri contenuti e capire quanto sono effettivamente efficaci, è importante monitorare le loro prestazioni.

Il modo migliore per farlo è sfruttare l’Instagram Insights. L’originale Instagram Analytics report ha una sezione nella tabella dei contenuti dedicata in particolare alle Storie; qui potrete vedere e monitorare le prestazioni di ogni Storia, secondo specifiche metriche.

Instagram Stickers analytics

Alcune di queste includono:

  • Visualizzazioni: il numero di visualizzazioni totali della Storia.
  • Portata il numero di visualizzazioni effettuate da un unico account.
  • Visite del profilo: quante volte un utente ha visitato il vostro profilo partendo dalla Storia.
  • Avanti: utenti che hanno cliccato in avanti per visualizzare diverse foto o video all’interno della Storia.
  • Indietro: numero di utenti che hanno cliccato indietro per visualizzare di nuovo foto o video all’interno della Storia.
  • Uscite: utenti che sono usciti dalle proprie Storie dopo aver visualizzato la vostra.
  • Risposte: numero di utenti che hanno risposto alla Storia.
  • Prossima storia: numero di utenti che hanno interamente ignorato la vostra Storia.
  • Click al sito web: numero di click fatti sul link “Swipe Up”.

Per quanto riguarda gli Instagram Stickers, dovreste assolutamente monitorare le Stickers Taps, per vedere quanti utenti hanno interagito con ogni Sticker in ogni Storia. Saprete quanto convincenti sono gli Sticker per i vostri follower e se sortiscono l’effetto desiderato.

Instagram Stickers taps

Attenzione! Potete monitorare le Storie nell’Instagram Analytics solo per 14 giorni, perciò ricordate attentamente la data di pubblicazione. Se questo lasso di tempo è troppo breve per voi, perché volete analizzare il quadro generale, strumenti aggiuntivi come Snaplytics possono fornirvi le stesse informazioni, ma le immagazzinano per periodi più lunghi.

Se alcune Storie hanno un numero record di Visualizzazioni ma riscontrano pochissimo coinvolgimento, chiedetevi il motivo: alcuni Sticker sono più coinvolgenti e spingono il pubblico a rispondere o a riguardare le Storie? Non suscitano interesse a causa della loro posizione o per le dimensioni?

Vedrete in che modo Sticker differenti influiscano sulle performance delle vostre Storie e potrete capire meglio come usarli in futuro.

Instagram Stickers: elementi divertenti e funzionali

Gli Instagram Sticker non servono solo ad aggiungere smile sorridenti alle vostre Storie, ma hanno un ruolo fondamentale nel marketing su Instagram: vi permettono di creare un’immagine sociale, di aumentare il coinvolgimento, la portata e la riconoscibilità del brand e di incrementare le visite al vostro profilo e al sito web; inoltre, possono essere combinati in qualsiasi modo, secondo la vostra creatività.

Gli Sticker sono una parte molto importante del vostro Instagram Marketing toolkit e, con un po' di strategia, vi aiuteranno a ottenere più visibilità da ogni Storia che pubblicherete.

Volete maggiori informazioni sull’Instagram marketing?


Articolo originale di Ana Gotter, tradotto da Federica Villareale.