Blog di Shopify

Da negozio pop-up a impresa fiorente: la storia di La Garçonnière

Negozio La Garçonnière

Oggi vi presentiamo La Garçonnière, un marchio francese dedicato all'universo maschile, fondato nel 2015 da un team di giovani imprenditori francesi.

Dal suo lancio nel 2016, La Garçonnière ha visto una crescita folgorante: il team ha ora 14 dipendenti, un negozio a Parigi e uno a Bordeaux. Abbiamo chiesto a Hugues Leproux, che insieme ad altri ha fondato La Garçonnière, di ripercorrere la sua storia e il successo del marchio.

La Garçonnière in tre le tappe

2015: quattro marchi – Apto, Oncle Pape, Monsieur London e Newstalk – si associano per fondare La Garçonnière
2016: La Garçonnière lancia il suo negozio di ecommerce su Shopify
2018: L'azienda punta a 2,8 milioni di euro di fatturato con il suo negozio online e i suoi 2 negozi fisici

Vetrina del negozio la garçonnière

Per cominciare, parliamo un po' di te.

Mi chiamo Hugues Leproux e sono cofondatore di Oncle Pape (un marchio di accessori maschili), Weeby (un'agenzia di ecommerce) e La Garçonnière (un negozio online e diversi concept store dedicati all'universo maschile).

Sono originario del sud-ovest della Francia e ho svolto gli studi tra Limoges e Bordeaux. Tendo a descrivere il mio percorso come "classico": ho seguito un corso generalista di scuola commerciale, prima di finire nell'ecommerce per passione.

Durante i miei studi, ho lavorato su 2 progetti di aziende che, per vari motivi, non hanno avuto successo.

Nel 2013 ho lanciato Oncle Pape in parallelo con la posizione di SEO Manager che occupavo in agenzia. Ben presto mi sono ritrovato sopraffatto dai vari impegni, dovendo conciliare il mio lavoro da dipendente con il mio ruolo di imprenditore, e così ho deciso di fare il grande passo e dedicarmi esclusivamente al mio progetto.

Sei fondatore di un marchio di accessori per uomo e cofondatore di un'agenzia di ecommerce e di un concept store. Come concili tutti i tuoi impegni?

Si tratta di una serie di attività che si sono succedute in modo del tutto naturale. Tutto è iniziato con Oncle Pape, un marchio di accessori originali per uomo che è stato il motore iniziale delle mie altre attività.

Qualche mese dopo il lancio di Oncle Pape, eravamo alla ricerca di uno spazio a Parigi per vendere i nostri prodotti. Invece di aprire il nostro negozio, abbiamo deciso di collaborare inizialmente con un altro marchio, e poi con altri tre, per creare un concept store dedicato all'universo maschile. È così che è nata La Garçonnière. Oggi abbiamo un negozio a Bordeaux e un nuovo negozio parigino aperto lo scorso ottobre. Abbiamo lanciato una campagna di raccolta fondi per coinvolgere il maggior numero possibile di persone in questa opportunità.

La garçonnière - il team

Ho fondato Weeby insieme alla mia compagna, che è appassionata di web ed ecommerce quanto me. Inizialmente il nostro obiettivo era supportare i progetti di ecommerce dei giovani marchi emergenti. Oggi, Weeby accompagna marchi sia piccoli che grandi lungo l'intera catena di valore dell'ecommerce.

Dal punto di vista operativo, mi dedico ora interamente a Weeby. Mantengo comunque un forte coinvolgimento nelle decisioni strategiche di Oncle Pape e La Garçonnière.

Queste 3 attività, tutte diverse, mi danno molto in termini di abilità e di competenze tecniche e di risoluzione di problemi.

Cosa ti piace di più nell'imprenditoria? Cosa è più difficile da gestire?

Quello che preferisco nell'attività imprenditoriale sono le prospettive. Non ci sono limiti alla creatività, alle idee, allo sviluppo personale. Tutto è possibile.

Non sapere che cosa ci riserva l'indomani, sapere che ogni giorno è diverso dall'altro sono elementi trainanti dell'imprenditoria.

È stimolante costruire la propria attività, mettere insieme e sviluppare un team per realizzare progetti.

Gli aspetti più difficili da gestire: gli imprevisti (anche se ci si prende gusto) e le risorse umane, ovviamente.

"Quello che preferisco nell'attività imprenditoriale sono le prospettive. Non ci sono limiti alla creatività, alle idee, allo sviluppo personale. Tutto è possibile."

Come avete avviato La Garçonnière?

Inizialmente, La Garçonnière è nata dall'incontro tra il team di Oncle Pape e quello di Apto nel 2014. Abbiamo avuto l'idea di proporre un negozio pop-up dedicato agli accessori maschili, per un periodo di 10 giorni durante le festività natalizie. Altri 17 marchi si sono uniti a noi nel nostro spazio nel Sentier, un quartiere nel cuore di Parigi.

Nel 2015 abbiamo deciso di proporre lo stesso concetto di spazio temporaneo in associazione con altri due marchi: Monsieur London e Newstalk. Questa volta il nostro obiettivo era aprire un negozio temporaneo per due mesi. Al termine dei due mesi, non abbiamo più lasciato il nostro spazio attuale nel cuore del Sentier. I nostri 4 marchi si sono uniti per creare La Garçonnière: partendo da un progetto temporaneo, siamo diventati un'azienda che impiega oggi circa 14 persone.

Negozio di Parigi


Crea il tuo negozio!

Prova gratuita per 14 giorni, senza impegno.


Come avete fatto conoscere il vostro marchio?

La Garçonnière è stata creata attraverso l'unione di marchi piccoli: abbiamo quindi dovuto mettere insieme i punti di forza di tutti i marchi presenti nel nostro negozio. Il nostro progetto è stato collaborativo sin dall'inizio: quale neo imprenditore non ha mai sognato di avere un suo punto vendita? Questo è ciò che abbiamo proposto fin dall'inizio ai nostri marchi partner. La Garçonnière era il loro punto vendita principale, con spese minime. I marchi presenti hanno attirato molti clienti nei nostri negozi.

Oggi i nostri negozi mantengono questo spirito collaborativo anche se, per ragioni strutturali, operiamo anche come una classica multimarca.

Ormai il marketing online e i social network sono una pietra miliare della nostra strategia di comunicazione; se siete curiosi, potete rintracciare tutta la storia dell'impresa La Garçonnière nel nostro account Instagram.

Di tanto in tanto ci affidiamo a un'agenzia di stampa per gli eventi.

Per saperne di più sulle strategie di comunicazione:

Come è avvenuta l'evoluzione da negozio pop-up a negozi permanenti?

    Il passaggio da negozio pop-up a permanente è stato, diciamo, molto formativo (ma non senza difficoltà). Invece di limitarci a pianificare a brevissimo termine, per perseguire uno sviluppo a lungo termine abbiamo dovuto acquisire competenze professionali su tutti gli aspetti: finanza, acquisti, merchandising, risorse umane, ecommerce e così via.

    Per saperne di più sui vantaggi del passaggio da digitale a retail fisico:

    negozio di Bordeaux

    Hai qualche rimpianto o cose che vorresti fare diversamente con il senno di poi e l'esperienza che hai oggi?

    In tutta sincerità, ritengo che non si debba mai avere rimpianti, tanto meno quando si avvia un'attività imprenditoriale. Senza fare errori non si può migliorare e andare avanti.

    Da questo punto di vista sono piuttosto ottimista. Penso che esserlo sia importante. Affrontare difficoltà o rendersi conto di commettere errori è una cosa positiva.

    "In tutta sincerità, ritengo che non si debba mai avere rimpianti, tanto meno quando si avvia un'attività imprenditoriale. Senza fare errori non si può migliorare e andare avanti."

    Perché vi siete affidati a Shopify per il vostro sito ecommerce?

    Conoscevo bene la piattaforma perché la utilizzo dall'inizio di Oncle Pape. Cercavamo una soluzione che potesse assicurare una gestione efficiente sia del nostro sito ecommerce, sia della cassa nel punto vendita.

    Shopify, con la sua interfaccia semplice e ben congegnata, ci ha permesso di iniziare rapidamente, senza troppi problemi, e di allineare rapidamente il team.

    Shopify mi piace per la semplicità di gestione e la gamma di moduli disponibili, soprattutto in tema di sviluppo commerciale.

    L'utilizzo di Shopify per il lancio di un negozio online è l'ideale: efficace, completo e conveniente. Usando Shopify puoi concentrarti sull'acquisizione traffico e sulla costruzione della reputazione online, invece che preoccuparti degli aspetti tecnici del tuo ecommerce.

    vetrina del negozio online La Garçonnière

    Quali applicazioni usate quotidianamente su Shopify?

      Che consigli daresti a chi vuole lanciarsi nell'ecommerce?

      Direi che bisogna posizionarsi su un prodotto o un'offerta di nicchia e curare l'immagine del proprio marchio. Questo è ciò che funziona oggi nell'ecommerce.

      L'utilizzo di Shopify per il lancio di un negozio online è l'ideale: efficace, completo e conveniente. Usando Shopify, puoi permetterti di concentrarti sull'acquisizione traffico e sulla costruzione della reputazione online, invece che preoccuparti degli aspetti tecnici del tuo ecommerce.


      Articolo originale di Aleks Ignjatovic, tradotto da Alessandra Muzzi.
      Argomenti: