Vuoi aprire un negozio online?

Mercato di nicchia: 8 prodotti di nicchia da vendere online

Illustrazione di una lente di ingrandimento che rappresenta la ricerca di un mercato di nicchia su cui puntare per vendere online

Avete mai sentito l'espressione “apprendista di tutti le arti, maestro di nessuna”? C'è chi si arrangia in più mestieri, ma per eccellere occorre focalizzarsi su uno solo. Un concetto simile si applica alle vendite online. Ritagliarvi un mercato di nicchia e posizionarvi come brand di riferimento per un pubblico specifico ha i suoi vantaggi. Vi rende più credibili rispetto ai brand generalisti. A partire dalla value proposition fino al content marketing, vi permette di comunicare in modo mirato portando più facilmente il target a riconoscersi nel vostro marchio.

Se vi state arrovellando per trovare un'idea di business, puntate su un mercato di nicchia. Può essere un ottimo punto di inizio ed esistono innumerevoli nicchie di mercato che potete esplorare, con l'opportunità di trovare ulteriori sotto-nicchie. La chiave è individuare una nicchia che possiate dominare, e soprattutto che sia potenzialmente redditizia grazie al suo pubblico.

Di seguito vi illustreremo cos'è un mercato di nicchia, come identificarlo e come trovare i prodotti più richiesti nel suo ambito. Inoltre, vedremo 8 idee di prodotti di nicchia da vendere online che vi aiuteranno a rispondere alla fatidica domanda: come guadagnare soldi online?.

Come trovare prodotti di nicchia da vendere online nel 2021 🎯


  1. Cos'è un mercato di nicchia?
  2. 8 esempi di nicchie di mercato
  3. Come trovare una nicchia di mercato
  4. Come valutare un mercato di nicchia
  5. Sviluppo della vostra idea

Definizione: cos'è un mercato di nicchia?

Un mercato di nicchia è un segmento all'interno di un mercato più ampio, che si contraddistingue rispetto ad esso per esigenze, preferenze o identità. Ad esempio, all'interno del mercato delle scarpe da donna esistono diversi segmenti: scarpe da running, scarpe eleganti, scarpe vegan, scarpe comode, ecc. Sono tutti mercati di nicchia.

Criteri per identificare una nicchia di mercato

Quasi ogni mercato può essere raffinato o suddiviso in base alle particolari esigenze e preferenze dei suoi componenti. Tra i criteri più comuni per identificare una nicchia di mercato ci sono i seguenti:

  • Prezzo (alto, contenuto, scontato)
  • Dati demografici (genere, età, fascia di reddito, livello di istruzione)
  • Qualità (premium, artigianale, economica)
  • Dati psicografici (valori, interessi, comportamenti)
  • Dati geografici (residenza in un certo paese, città o quartiere)

Decidere di puntare su una nicchia di mercato è una scelta commerciale strategica. Vi permette di servire meglio un determinato segmento di clienti rispetto ai brand generalisti.

Vediamo alcuni esempi.

8 esempi di nicchie di mercato (e prodotti di nicchia da vendere)

Forse avete già in mente delle idee specifiche di prodotti di tendenza. Potreste aumentare le vostre probabilità di successo partendo da un mercato di nicchia e cercando prodotti che rispondano a esigenze specifiche di un certo segmento di utenti. In questo articolo analizzeremo otto mercati piuttosto ampi, mostrandovi come all'interno di ciascuno siano presenti mercati di nicchia e opportunità di prodotto.

Tenete presente che questo elenco di nicchie di mercato e idee di prodotti di nicchia da vendere online nel 2021 è semplicemente un punto di partenza. Potete anche procedere in una direzione completamente opposta o trovare ulteriori nicchie di mercato all'interno di ciascuna categoria:

  1. Consumatori consapevoli
  2. Proprietari di animali
  3. Benessere e forma fisica
  4. Viaggiatori
  5. Gamers
  6. Proprietari di case
  7. Professionisti in smart working
  8. Mercato locale

1. Consumatori consapevoli

La sostenibilità è diventata negli ultimi tempi un argomento di grande attualità tra i consumatori. Secondo un sondaggio di Nielsen, il 75% dei consumatori italiani dichiara di essere disposto a pagare di più per un prodotto “ambientalmente sostenibile”. Questo trend è in crescita e condiviso a livello europeo.

La crescita dei consumatori consapevoli ha aperto la strada a varianti vegane, eco-compatibili e cruelty-free dei prodotti tradizionali. Per ogni prodotto solitamente acquistato dal mercato di massa, nasce una nicchia di consumatori consapevoli che abbraccia un'alternativa green.

In passato, per cercare di far presa su questo mercato di nicchia, le aziende erano solite devolvere una parte del ricavato a una causa benefica. Oggi invece la maggior parte dei consumatori ha a cuore il modo in cui i beni vengono prodotti.

In quest'ottica, Bee’s Wrap mira a sostituire la pellicola in plastica per alimenti con opzioni a base di cera d'api. L'alternativa naturale alla conservazione degli alimenti non solo è rispettosa dell'ambiente, ma anche più conveniente per i consumatori perché riutilizzabile.

Bee's Wrap è un esempio di business in una nicchia di mercato

Esempio di un mercato di nicchia italiano:

In Italia, un termine di ricerca ricorrente è “Vegan Coach”. Su Amazon Italy appare come suggerimento, con una serie di libri che illustrano ricette vegane. E Google Ads conferma il trend.

Vegan Coach - Mercato di nicchia
Volume di ricerca: Vegan Coach

Altre idee di prodotti di nicchia per consumatori consapevoli:

  • Cannucce per bevande riutilizzabili
  • Cosmetici cruelty-free
  • Abbigliamento per vegani
  • Coppe mestruali

2. Proprietari di animali

Il 52% degli italiani possiede un animale domestico, il che rende fiorente la pet economy nel nostro paese. Esistono numerose opportunità per aprire un negozio per animali e conquistare una nicchia di mercato, dati i diversi tipi di animali domestici presenti nelle case degli italiani, le loro innumerevoli esigenze e l'attenzione dimostrata dai loro proprietari.

Only Natural Pet è un negozio che si è ritagliato una nicchia di mercato particolare: vende prodotti di origine biologica e sostenibile per il proprio amato animale domestico.

Only Natural Pet è un negozio che vende prodotti di origine biologica e sostenibile per il proprio amato animale domestico

Anche se la maggior parte delle persone possiede uccelli, gatti e cani, sono diffusi anche altri animali domestici, come criceti, conigli, pesci e rettili. Ogni specie offre delle potenziali opportunità.

Esempio di un mercato di nicchia italiano:

In base alle ricerche su Google, attualmente la domanda di mangime per pappagalli sembra essere elevata. Può trattarsi di una nicchia di mercato da valutare per chi voglia rivolgersi ai proprietari di animali.

Mangime per pappagalli - Nicchia di mercato
Volume di ricerca: Mangime per pappagalli

Altre idee di prodotti di nicchia per proprietari di animali domestici:

  • Fotocamere per controllare gli animali domestici e interagire con loro quando si è fuori casa
  • Localizzatori GPS per animali domestici
  • Prodotti personalizzati con le foto degli animali domestici
  • Alimenti biologici e prelibatezze per animali domestici
  • Accessori e abbigliamento per animali domestici

3. Benessere e forma fisica

Il mercato globale della salute e del benessere ha raggiunto un valore di 3,31 trilioni di dollari nel 2020. Dopo la pandemia di coronavirus, le persone hanno iniziato a prendere molto sul serio la propria salute e benessere fisico e mentale.

Prendersi cura di sé stessi significa prendersi cura della propria mente, corpo e spirito. Alcune delle sotto-nicchie più interessanti in questo mercato di nicchia sono la cura della persona, la nutrizione, la medicina preventiva e le cure alternative, ad esempio la naturopatia. È una nicchia di mercato molto più tangibile di quello che si pensi: se avete comprato un prodotto senza glutine al supermercato, anche voi avete contribuito al mercato della salute e del benessere.

Happiness Abscissa si è ritagliata il suo spazio nella nicchia di mercato della salute e del benessere con la vendita di profumi. I suoi prodotti contengono combinazioni specifiche di profumi che migliorano l'umore e la felicità. Ogni profumo, sviluppato da un neurologo, è confezionato in una saponetta, una candela o una fiala realizzata su misura.

Happiness Abscissa vende profumi che migliorano l'umore e la felicità

Le idee di prodotti di nicchia da vendere sono pressoché infinite: cibo e bevande, prodotti di bellezza e per la cura della persona, oppure prodotti digitali come ebook e libri di ricette. Se volete vendere cosmetici online, assicuratevi di collaborare con un professionista per sviluppare prodotti sicuri per i clienti e che rispettino tutte le normative del caso.

Altri idee di prodotti di nicchia di salute e benessere:

  • Gomme alla melatonina
  • Mushroom coffee (caffè ai funghi)
  • Massaggiatori
  • Kit per la produzione di kombucha
  • Diffusori di olio
  • Latte d'avena

4. Viaggiatori

L'approccio ai viaggi da parte dei consumatori è in continua evoluzione. Infatti chi viaggia è sempre più attento all'ambiente. Secondo Booking.com, più della metà dei viaggiatori cerca opzioni sostenibili, ma ha difficoltà a trovarle.

Questo gap rappresenta un'enorme opportunità per le aziende di contraddistinguersi e di sostenere iniziative eco-compatibili con prodotti sostenibili. I viaggiatori non cercano solo opzioni green. Cercano anche esperienze locali autentiche, soluzioni pratiche e viaggi a lungo termine.

Nomatic è un brand di valigeria rivolto ai viaggiatori attenti alla sostenibilità, nonché ai nomadi digitali che privilegiano la funzionalità. Il focus su questo tipo di pubblico è visibile in ogni elemento del sito web, dai prodotti al copywriting.

Nomatic è un esempio di azienda che si rivolge a un mercato di nicchia di viaggiatori

Esempio di un mercato di nicchia italiano:

In Italia esistono molti trend collegati ai viaggi su cui poter costruire un business di nicchia. Ad esempio, sono molte le ricerche per le scarpe da barca e la concorrenza non è alta. Si tratta di una possibile nicchia di mercato da sfruttare, collegata a chi ama i viaggi in barca e uno stile di vita casual ma elegante.

Scarpe da barca - Nicchia di mercato
Volume di ricerca: Scarpe da barca

Altre idee di prodotti di nicchia per appassionati di viaggi:

  • Accessori per smartphone dedicati a chi crea contenuti mentre viaggia
  • Abbigliamento sportivo pratico e confortevole per chi viaggia spesso in aereo
  • Mappe gratta e vinci per chi ama collezionare esperienze di viaggio

5. Gamers

“Gamers” è un termine generico che comprende i giocatori di videogiochi da mobile, PC o console, gli appassionati di giochi da tavolo e altri gruppi. Esistono oltre 2,7 miliardi di giocatori attivi in tutto il mondo e quasi la metà spende soldi per il proprio hobby, tanto che il settore raggiungerà un valore di 200 miliardi di dollari nel 2023.

Shazim Mohammad ha lanciato il suo negozio online, Glorious PC Gaming Race, con prodotti specifici per giocatori da PC. È diventato un business a 7 cifre che praticamente cresce “con il pilota automatico”.

vendere a un mercato di nicchia di giocatori da pc
Il mobile gaming in particolare sta prendendo il sopravvento, visto che rappresenta il 91% del mercato. Inoltre un numero maggiore di donne entra nel mondo dei giochi rispetto al passato, tendenza che non dà segni di rallentamento.

All'interno di questa categoria, potete anche scegliere popolari nicchie (come gli sparatutto in prima persona) o console (come il Nintendo Switch).

Altre idee di prodotto di nicchia per i gamers:

  • Prodotti ergonomici per lunghe sessioni di gioco (controller, sedie, occhiali anti luce blu)
  • Decalcomanie per personalizzare console, controller, ecc.
  • Magliette che fanno riferimento ad aspetti della cultura dei gamers
  • Accessori per mobile gamers

6. Proprietari di case

In Italia a causa della crisi economica le compravendite di immobili hanno subito una flessione negli ultimi anni, anche se oggi si assiste a una graduale stabilizzazione.

E il concetto di proprietà immobiliare è in evoluzione. Infatti oggi più che in passato le case sono considerate una soluzione per generare un reddito passivo, grazie all'avvento dell'home sharing con Airbnb e VRBO.

Questo ha spianato la strada a August per il lancio di una linea di prodotti di accesso domestico keyless e sicurezza domestica dedicati ai proprietari di case. Una delle funzionalità di primo piano è il guest access, che consente agli host di far accedere i loro ospiti all'immobile per periodi di tempo specifici.

August si rivolge ai proprietari di case - Mercato di nicchia

Esempio di un mercato di nicchia italiano:

In Italia il turismo è sempre stato un settore di punta. Ma ora  con l'importanza crescente delle recensioni su Google Maps, TripAdvisor, Airbnb e simili nascono soluzioni per invogliare gli ospiti a lasciare valutazioni a 5 stelle. Ad esempio i kit di accoglienza, con una serie di prodotti per rendere più confortevole il soggiorno. Oppure i libri di benvenuto per gli ospiti, con preziose indicazioni sui luoghi da visitare nella zona.

Altre idee di prodotti di nicchia per proprietari di case:

  • Videocamere di sicurezza domestica (interne, per la porta d'ingresso, dispositivi smart home, ecc.)
  • Arredamento della casa per piccoli appartamenti
  • Soluzioni domestiche per gli affittuari (es. tende a pannello)

7. Professionisti in smart working

L'aumento dei lavoratori in remoto è dovuto in gran parte a tre fattori:

  1. Sempre più persone scelgono di diventare lavoratori autonomi, perché ambiscono a una maggiore libertà e a conciliare meglio lavoro e vita privata.
  2. Sempre più aziende sono aperte all'idea di team distribuiti. Consentire il lavoro a distanza aumenta la soddisfazione e la produttività dei dipendenti. E i remote workers sono più motivati: la probabilità che lavorino più di 40 ore a settimana è doppia rispetto a quella dei loro colleghi in-house.
  3. La pandemia di coronavirus, che ha dato la spinta definitiva allo smart working e normalizzato il concetto di lavoro da casa. Un sondaggio Gartner condotto tra i dirigenti aziendali ha rilevato che l'80% permetterà ai dipendenti di lavorare a distanza almeno parzialmente dopo la pandemia, e il 47% prevede di permettere ai dipendenti di lavorare da casa a tempo pieno. Inoltre, in base a una ricerca PwC condotta tra 669 CEO, il 78% è d'accordo con l'affermare che lo smart working farà parte della nuova normalità.

Freelancer At Work è un'azienda che si rivolge al mercato di nicchia dei freelancer con prodotti che possono aiutarli ad attrarre potenziali clienti. Vende decalcomanie per laptop, che pubblicizzano la loro attività mentre loro lavorano in posti come un coworking o un bar.

Esempio di business nella nicchia del lavoro da remoto

Tenete presenti le motivazioni e lo stile di vita dei lavoratori in remoto per identificare delle idee di prodotto che li aiutino a raggiungere i loro obiettivi.

Esempio di un mercato di nicchia italiano:

Nella vita di un remote worker i piccoli accessori possono fare la differenza. Pensate ai supporti porta-laptop o ai powerbank, indispensabili negli spostamenti.

Supporto notebook - Nicchia di mercato
Volume di ricerca: Supporto notebook
Powerbank - Nicchia di mercato
Volume di ricerca: Powerbank

Altri prodotti di nicchia per lavoratori a distanza:

  • Gadget o decorazioni da scrivania
  • Arredi per uffici in casa
  • Accessori per laptop per chi ama lavorare in locali e caffetterie

8. Mercato locale

Anche i brand più noti al mondo stanno adottando un approccio locale al marketing con campagne mirate. E lo fanno a ragion veduta: sono in competizione con i movimenti a favore dei consumatori che sostengono le imprese locali.

Se vendete esclusivamente online, può esservi difficile stabilire una presenza locale. Tuttavia anche in questa ipotesi potete considerare la vostra città o il vostro paese come un mercato di nicchia, per ottenere un vantaggio competitivo iniziale.

Ad esempio, l'azienda di abbigliamento Peace Collective è stata fondata a Toronto e intorno al Toronto pride. Poi il marchio si è ampliato, rivolgendosi ai canadesi a livello nazionale e ai fan di varie squadre NBA.

Esempio di un mercato di nicchia basato sulla localizzazione

Esempio di un mercato di nicchia italiano:

In Italia, il legame con il territorio può essere valorizzato anche nelle vendite di alimenti e bevande, ad esempio puntando su prodotti alimentari di nicchia. Piccole attività legate alla produzione locale possono crescere grazie all'export, come Bottega Sicana che vende prodotti tipici siciliani in tutto il mondo.

Bottega Sicana
Bottega Sicana

Altre idee di prodotti di nicchia legate al mercato locale:

  • Magliette con slogan riferiti a una certa cultura o città
  • Stampe o libri di fotografie con un determinato paesaggio urbano

Come trovare una nicchia di mercato nel 2021

Siete imprenditori di ecommerce nuovi o affermati in cerca di un mercato di nicchia e di un prodotto da vendere? Prima di tutto, stabilite quale settore vi interessa. Da lì restringete il campo, fino a identificare la vostra nicchia di mercato. Questa corrisponderà a un segmento del mercato più ampio che avete scelto e vi aiuterà a definire alcuni aspetti, come:

  • Esigenze di mercato
  • Fascia di prezzo del prodotto
  • Qualità del prodotto
  • Posizionamento/branding
  • Strategia di marketing

Scegliere una nicchia di mercato dà al vostro business online un vantaggio competitivo iniziale. Tentare di lanciare un negozio in una categoria di prodotti affollata vi richiede di confrontarvi immediatamente con i concorrenti già affermati. Al contrario, focalizzarvi su una nicchia vi aiuta a distinguervi, anche senza vendere prodotti diversi, ma concentrando gli sforzi su un segmento specifico del mercato.

Non esiste un unico metodo per scegliere una nicchia di mercato. A partire dalla semplice ricerca su Google, fino alla costruzione di una mappa mentale o alla ricerca delle parole chiave per scoprire opportunità redditizie, esistono vari modi per creare un elenco di potenziali nicchie di mercato e idee di prodotto:

  1. Iniziate con la ricerca su Google
  2. Create una mappa mentale
  3. Usate i suggerimenti di Google
  4. Approfondite con la ricerca delle parole chiave
  5. Ricerca online di community attive

Iniziate con la ricerca su Google

Fate brainstorming cercando di capire quali prodotti vendono i vostri concorrenti con riferimento a una determinata categoria o a un certo pubblico. Iniziare con una ricerca su Google è un ottimo modo per avere il quadro della situazione. Ad esempio partendo da “cosmetici bio” potete trovare varie opzioni, come “marche di cosmetici bio naturali italiane” e “bio vegan shop”.

Competitors

Attraverso tentativi ed errori, potete esplorare diverse prospettive e tendenze, fino a trovare un segmento di mercato poco servito. Tenete presente che se un concorrente punta alla vostra nicchia di mercato, sarete in grado di competere concentrando gli sforzi su un segmento più specifico di pubblico. In definitiva il vostro obiettivo è essere specialisti, non generalisti.

Create una mappa mentale

Un ottimo modo per scoprire delle nicchie di mercato per il prodotto prescelto è creare una mappa mentale. Questa imita il modo in cui pensate, aiutandovi a organizzare i pensieri e a trovare nuove idee. Costruite una mappa mentale per la vostra idea di prodotto: potrà farvi venire in mente altre idee e incoraggiarvi a prendere in esame più opzioni. Potete utilizzare uno strumento online gratuito come Text2MindMap per creare una semplice ma efficace mappa mentale.

Ecco un esempio:

Mappa mentale mercato di nicchia

Usate i suggerimenti di Google

Avete notato che quando iniziate a digitare sul campo di ricerca, Google vi mostra alcuni suggerimenti? Si tratta delle query correlate più cercate su Google. Potete usarle a vostro vantaggio, per trovare una nicchia adatta a voi.

Suggerimenti Google

Google vi mostrerà solo alcuni suggerimenti. Potreste voler utilizzare strumenti come Keyword Tool o Answer the Public per raccogliere e organizzare tutte le ricerche suggerite da Google.

Inserendo “cosmetici bio” su questi tool otterrete ulteriori suggerimenti a cui attingere per una potenziale nicchia di mercato. Alla fine, avrete una lista con varie possibili nicchie di mercato. Ad esempio:

  • Cosmetici bio italiani
  • Bio Vegan Shop
  • Cosmetici bio anallergici
  • Make up bio economico
  • ecc.

Approfondite con la ricerca delle parole chiave

Il metodo successivo per scoprire una nicchia sfrutta lo strumento di pianificazione delle parole chiave di Google. Conosciuto anche come “Keyword Planner”, è una risorsa della piattaforma pubblicitaria di Google: Google Ads. Il Keyword Planner di Google è simile allo strumento di suggerimenti di Google di cui abbiamo parlato prima, ma è più avanzato e personalizzabile.

Per utilizzare questo strumento dovete disporre di un account Google Ads (potete registrarvi gratuitamente). Accedete al vostro account e selezionate Strumenti e Impostazioni dal menu in alto (è l'icona con la chiave inglese) e selezionate "Strumento di pianificazione delle parole chiave".

Inserite la vostra idea e guardate i risultati. Potete regolare le impostazioni di localizzazione a sinistra per essere sicuri di raggiungere le aree di targeting desiderate. Inoltre potete aggiungere filtri, rimuovere parole chiave con i brand e visualizzare suggerimenti per altri termini consigliati.

La ricerca con questi risultati può darvi ottime idee di potenziali nicchie legate al termine di ricerca iniziale. A volte troverete termini che riguardano anche la domanda di specifici prodotti. Approfondite la ricerca verificando vari termini correlati al vostro argomento.

In alternativa, potete usare l'estensione del browser Keywords Everywhere. Si tratta di una soluzione più rapida, perché vi mostra il volume di ricerca delle keyword direttamente sotto il campo di ricerca di Google.

Ricerca online di community attive

La rete è piuttosto abile a organizzarsi in community basate su interessi, passioni e hobby condivisi — in altre parole, in nicchie.

Potete prendere in considerazione specifiche community a cui appartenete o cercare quelle più promettenti. Ad esempio, potete:

  • Esaminare i subreddit più attivi per cercare un pubblico coinvolto e ascoltare le sue discussioni.
  • Seguire hashtag legati alle community su Instagram e Twitter, come #vegancommunity, per trovare opportunità di nicchia più specifiche.

Come valutare un mercato di nicchia

Ora che sapete cosa vendere online, dovete assicurarvi che esista un pubblico sufficientemente numeroso per la nicchia prescelta. All'inizio, il vostro mercato di nicchia e i vostri prodotti sono solo idee astratte: un'ipotesi di ciò che pensate che avrà successo presso il vostro target di riferimento.

Certo, puntare a una nicchia vi renderà infinitamente più facile trovare potenziali clienti e persuaderli ad acquistare da voi; ma dovete essere sicuri che in quella nicchia siano presenti abbastanza acquirenti da renderla redditizia. Se determinate che la vostra nicchia è troppo ristretta per generare profitti significativi, prendete in considerazione la possibilità di rivolgervi a un pubblico diverso all'interno di quella nicchia o di promuovere un altro prodotto. Comunque finché non provate, non avrete mai la certezza di cosa funziona e cosa no.

Anche se doveste avere successo rapidamente, un mercato di nicchia non resta immutato nel tempo. Sta a voi evolvervi con il vostro pubblico e adeguare il vostro posizionamento nel tempo. Perciò considerate di introdurre nuovi prodotti man mano che si presentano nuove opportunità.

Ecco alcuni modi per valutare la vostra idea di mercato di nicchia:

  • Costruite prima il vostro pubblico. Le campagne Kickstarter generano interesse e consapevolezza riguardo i prodotti prima ancora che vengano sviluppati. Anche se questa potrebbe non essere la strada che fa per voi, potete comunque presentare al pubblico la vostra idea e guadagnare dei follower prima che l'idea si sia realizzata attraverso pagine di opt-in via email, campagne sui social media e altre tattiche online. In questo modo, avrete un gruppo coinvolto di potenziali clienti pronti e in attesa del lancio.
  • Fate dei test prima di investire. Iniziate con una piccola quantità di prodotti ed effettuate una campagna per il pubblico target. Sollecitate i feedback dei clienti che hanno fatto i primi acquisti, o inviate alcuni prodotti agli influencer e chiedete loro cosa ne pensano. È importante che riusciate ad ottenere subito dei feedback, soprattutto se state sviluppando un nuovo prodotto; così potrete perfezionarlo, prima di lanciarlo in tutto il mondo.
  • Scavate più a fondo nella vostra nicchia. Avete già fatto la ricerca per parole chiave per identificare il vostro mercato di nicchia, ma potete andare ancora più in profondità. Analizzate blog, social media, influencer e altre aree chiave della vostra nicchia per ottenere informazioni. Ad esempio, siete in grado di risolvere un problema che si presenta ripetutamente?
  • Ricercate le tendenze dei consumatori nel vostro mercato. È importante che restiate aggiornati su ciò che accade nella nicchia prescelta. Risorse come Facebook IQ, Think with Google e le ricerche sui consumatori di Nielsen vi aiuteranno a capire i punti dolenti dei consumatori, i desideri e le tendenze in atto. Configurate Google Alerts per le parole chiave correlate alla vostra nicchia di mercato. E monitorate le conversazioni sui social media con regolarità per rimanere al passo con i trend del momento.

Quando è il momento di commercializzare efficacemente il vostro prodotto, ricordatevi di avere ben chiari i tratti comuni e le esigenze del vostro pubblico specifico.

Che cosa rende questo mercato di nicchia diverso dal mercato più ampio? E in che modo potete fare appello specificamente ai suoi desideri, esigenze e preferenze? Ad esempio, il mercato delle borse è vasto: al suo interno esistono molte nicchie di mercato, corrispondenti ai possibili diversi usi di una borsa. Le neomamme desiderano borse adatte anche a portare i pannolini. Gli studenti universitari hanno bisogno di una borsa per i libri. Alle donne single servono piccole borse da sera per tenere telefono, chiavi e carte di credito. Le mamme che vanno in vacanza desiderano ampie borse da spiaggia per contenere il necessario per la famiglia.

La comprensione delle esigenze uniche di una nicchia di mercato vi permette di rivolgervi specificamente a quella nicchia attraverso il marketing. Così avrete maggiori possibilità di attrarre l'attenzione degli acquirenti e portarli a fare acquisti, rendendo chiaro che il vostro prodotto è specifico per loro.

Sviluppo della vostra idea

Ora sapete come scegliere un mercato di nicchia e come trovare delle idee di prodotto che il vostro target di riferimento acquisterà. Dunque è il momento di sviluppare concretamente la vostra idea. Ecco alcune risorse per iniziare, sia che abbiate intenzione di fare tutto da soli, sia che vogliate collaborare con un produttore o un fornitore in dropshipping:

Quali prodotti o tendenze avete scoperto ultimamente? Cosa aggiungereste a questo elenco? Fateci sapere nei commenti.



Articolo originale di Alexandra Sheehan, tradotto e localizzato da Maria Teresa Cantafora e Matteo Moroni.

Domande frequenti su mercato di nicchia

Cos'è un mercato di nicchia?

Un mercato di nicchia, o nicchia di mercato, è un segmento all'interno di un mercato principale più ampio, che si contraddistingue per esigenze, preferenze o target più specifici.

Come scegliere un mercato di nicchia?

Per scegliere un mercato di nicchia, fate brainstorming partendo da un mercato principale basandovi su questi criteri: prezzo, dati demografici, qualità del prodotto, dati psicografici del cliente, dati geografici. Ad esempio, la vostra nicchia di mercato potrebbe essere un prodotto dal costo elevato, che si rivolge a un tipo di clientela molto specifica e disposta a pagare un premium per una determinata caratteristica.

Come trovare idee di prodotti di nicchia da vendere?

Ecco 8 mercati di nicchia da esplorare per trovare idee di prodotti da vendere:
  1. Consumatori consapevoli
  2. Proprietari di animali
  3. Benessere e forma fisica
  4. Viaggiatori
  5. Gamers
  6. Proprietari di case
  7. Professionisti in smart working
  8. Mercato locale

Qual è la differenza tra mercato di nicchia e sotto-nicchia?

Il mercato di nicchia è un segmento all'interno di un mercato principale. La sotto-nicchia è il segmento all'interno del mercato di nicchia, ancora più specifico.
Argomenti: