Migliorare le conversioni del proprio negozio online: 6 trucchi infallibili

Migliorare le conversioni del proprio negozio online: 6 trucchi infallibili

Migliorare le conversioni negozio onlineÈ nel visitare la pagina prodotto che la maggior parte dei clienti decide se compiere l'acquisto o abbandonare il negozio. Agire su questa pagina è cruciale per migliorare le conversioni. Eppure, tale aspetto del processo di vendita è spesso trascurato.

La maggior parte dei commercianti, per migliorare le conversioni, tende a concentrarsi sul perfezionare la pagina di pagamento. Oppure, sul migliorare la fase di aggiunta del prodotto al carrello. Ma i clienti non avanzeranno nel processo d’acquisto, se non disponete di una pagina prodotto sufficientemente curata da garantire conversioni.

Lo scopo delle pagine prodotto è quello di comunicare ai clienti perché il prodotto sia valido, a quali esigenze risponda, quali problemi risolva; il tutto, per condurli alla decisione dell'acquisto. Belle foto ed accurate descrizioni dei prodotti sono importanti, ma una pagina prodotto competitiva, idonea a migliorare le conversioni, richiede di più.

Deve contenere elementi informativi, mostrare i feedback degli acquirenti, evidenziare tutte le funzionalità e i vantaggi del prodotto. Deve creare una sensazione di fiducia nei visitatori.

Per perfezionare le vostre pagine prodotto ed aumentare le conversioni, prendete in considerazione questi 6 metodi, semplici ma infallibili.

1. Aggiungete la sezione FAQ

Quando i clienti sono indecisi sull'acquisto del prodotto, spesso è perché hanno domande irrisolte. Offrire un elenco di FAQ - domande frequenti con le relative risposte - sulle vostre pagine prodotto può aiutarli a prendere una decisione.

Secondo Optimizely, Roller Skate Nation ha aumentato le conversioni del 69% semplicemente aggiungendo una sezione FAQ alla propria pagina prodotto. Per farvi un’idea di come dovrebbe apparire la sezione FAQ inserita sulla pagina prodotto, date un'occhiata allo splendido lavoro fatto da Skinnyfatties, un servizio per restringere le cravatte:

FAQ migliorare le conversioni

via Skinnyfatties

Verificate quali siano le domande più frequenti che ricevete via email; poi, iniziate a salvarle all’interno di un foglio di calcolo. Potete creare voi stessi delle domande, se siete in grado di anticipare eventuali dubbi dei clienti. Ciò contribuirà a ridurre la quantità di richieste di informazioni che ricevete via email.

Se vendete molti prodotti sul vostro sito, considerate l'aggiunta delle FAQ sulle pagine più popolari, o per i quali vi pervengono più domande. Per aggiungere una sezione FAQ alla vostra pagina prodotto, controllate l'App Store Shopify o aggiungete le vostre domande frequenti con relative risposte direttamente nella descrizione del prodotto.

2. Integrate sul sito la live chat

Secondo uno studio effettuato da Forrester, Wells Fargo ha ottenuto un aumento notevole delle conversioni solo con l’aggiunta di una live chat sul proprio sito web. Proprio come la sezione FAQ, la live chat serve a consentire ai potenziali clienti di trovare una risposta alle loro domande, facendo acquisti consapevoli.

Inoltre, un servizio di chat dal vivo consente ai vostri visitatori di sapere che siete raggiungibili in modo semplice e rapido. Questo fa sì che la vostra azienda venga percepita come affidabile. Anche quando i visitatori non utilizzano la chat, il solo sapere che esiste può contribuire a tranquillizzarli.

Live chat migliorare le conversioni

via Leesa

 

Quando poi i potenziali clienti scelgono di utilizzare la live chat, avete l'opportunità di indirizzarli all'acquisto. Per farlo, non dovete agire da venditori, ma limitarvi ad essere il più disponibili e trasparenti possibile.

Se desiderate aggiungere la live chat alle pagine prodotto, assicuratevi di controllare l'App Store Shopify.

3. Mostrate dei video del prodotto

Uno degli svantaggi maggiori dello shopping online consiste nell’impossibilità di toccare, provare o esaminare fisicamente il prodotto che si vorrebbe acquistare. Quando si acquista al centro commerciale o nel negozietto del centro, è possibile toccare i prodotti, valutarne la misura e farsene una migliore idea complessiva.

Le immagini sulla vostra pagina prodotto hanno un potere limitato. Spesso, un video ben fatto, che mostra il prodotto in dettaglio, può aiutare i potenziali acquirenti ad ottenere le informazioni mancanti.

Secondo Internet Retailer, nel negozio online StacksAndStacks, guardando un video, la clientela aveva il 144% delle probabilità in più di aggiungere un prodotto al carrello.

I vostri video non devono essere lunghi o complicati. Basta guardare come SlideBelts utilizzi video semplici e senza audio per mostrare il proprio prodotto, in maniera molto più efficace rispetto all’uso di sole immagini:

Video pagina prodotto migliorare le conversioni

via SlideBelts

Se volete realizzare da soli i vostri video, trovate tutte le indicazioni nel nostro articolo su come creare video online.

L'aggiunta di video alla vostra pagina prodotto è possibile incorporando un video caricato su YouTube, o usando un'app dell’App Store Shopify.

4. Consentite ai clienti di lasciare delle recensioni

Quando un visitatore non ha mai sentito parlare di voi e visita la vostra pagina prodotto per la prima volta, tende a chiedersi due cose:

  • "Posso fidarmi di questo sito web?"
  • "Questo prodotto è in grado di mantenere le promesse?”

Il solo fatto di permettere ai clienti di lasciare recensioni sulle pagine prodotto può contribuire a cancellare queste paure. Quando un nuovo visitatore arriva sulla pagina, gli è possibile leggere le recensioni che altri hanno lasciato. Viene quindi rassicurato sulla qualità del prodotto. Inoltre, il fatto che consentiate di lasciare recensioni attesta che la vostra attività commerciale non ha nulla da nascondere.

Oltretutto, le recensioni sulle pagine prodotto forniscono la prova dell'apprezzamento del pubblico. Le recensioni attestano che le persone acquistano e utilizzano il vostro prodotto; e sono anche tanto soddisfatte da fermarsi a lasciare un feedback. Ecco come MVMT Watches incorpora le recensioni dei clienti sulle proprie pagine prodotto:

 

Recensioni cliente migliorare le conversioni

via MVMT

In definitiva, inserire le recensioni dei clienti sulle pagine prodotto è un’ottima idea, perché contribuisce a migliorare le conversioni. Bazaarvoice ha osservato un incremento nelle conversioni del 35% sul sito Figleaves per le pagine prodotto con l'aggiunta di recensioni, rispetto a quelle prive di feedback dei clienti.

Se desiderate consentire ai clienti di recensire i vostri prodotti, passate dall’App Store Shopify e scegliete una delle tante applicazioni per recensioni. Un consiglio extra: contattate i clienti poche settimane dopo l’acquisto, chiedendo loro di lasciare una recensione imparziale sul vostro sito.

5. Evidenziate i simboli che attestano certificazioni o riconoscimenti

Se il vostro prodotto è stato approvato o certificato da un ente affidabile, utilizzate un badge per comunicarlo ai potenziali clienti.

Qualunque certificazione o caratteristica importante (sicurezza, legittimità, originalità, ecc.) devono essere menzionate nella pagina prodotto. Potreste limitarvi a citare questi elementi nel testo della pagina, ma è molto più efficace utilizzare un elemento grafico apposito.

certificazioni e simboli per migliorare le conversioni

via Holy Crap

I simboli di certificazioni o riconoscimenti consentono di ottenere ancor più facilmente la fiducia dei clienti. Questa fiducia rende più facile convincere i potenziali clienti a fare acquisti nel proprio negozio. Internet Retailer, in un proprio studio, ha riscontrato un miglioramento delle conversioni dell'8% per un rivenditore online di arredamento, semplicemente dopo l'inserimento di un badge di certificazione sul sito.

In alcuni casi, potrebbe essere necessaria un'autorizzazione per utilizzare specifici badge sul proprio sito web. Tuttavia, potete sfruttare la vostra creatività per creare badge fatti su misura sulle caratteristiche del vostro prodotto. Ad esempio, caratteristiche come "Made in Italy" o "Alta Qualità" producono più effetto se espresse da icone grafiche, piuttosto che da semplici frasi di testo.

Per aggiungere dei simboli sulla vostra pagina prodotto, inseriteli come immagini nella descrizione del prodotto utilizzando l’editor.

6. Offrite la garanzia soddisfatti o rimborsati

Qual è la vostra politica dei resi? E la vostra politica di soddisfazione del cliente? Il tutto è nascosto in una pagina del sito difficile da trovare?

Mostrate con orgoglio la vostra garanzia soddisfatti o rimborsati sulla pagina prodotto. Se siete disposti a garantire ai vostri clienti che il vostro prodotto è il migliore, mettetelo in evidenza. Se vi assumete tale responsabilità, creando un rapporto di fiducia, avrete maggiori possibilità che i clienti decidano di effettuare acquisti.

Neil Patel, co-fondatore di Crazy Egg e Hello Bar, sostiene di aver registrato un aumento nelle vendite del 21% semplicemente introducendo la garanzia soddisfatti o rimborsati. Ecco qualche ispirazione su come pubblicizzare la garanzia soddisfatti o rimborsati sulla pagina prodotto:Garanzia soddisfatti o rimborsati per migliorare le conversioni

via Slyde

Slyde, un negozio di handboard, dedica un'intera sezione delle proprie pagine prodotto alla garanzia soddisfatti o rimborsati. Se volete che i nuovi clienti si fidino, dovete mostrare ai visitatori un’estrema fiducia nella qualità dei vostri prodotti.

Non è necessario essere dei designer per creare un accattivante badge di garanzia. Lasciatevi ispirare da alcuni modelli su Creative Market e adattateli al vostro brand.

Volete migliorare le conversioni del vostro negozio? Allora adesso tocca a voi

Provvedete a testare queste novità, prima di introdurle definitivamente sul vostro sito. Non date per scontato che contribuiscano a migliorare le conversioni: ogni azienda è diversa dalle altre ed ha una sua tipologia di clienti. Mettete in pratica e testate ciò che ritenete più adatto per la vostra attività in questo momento. Dopodiché valutate, alla fine di un periodo di prova sufficiente.

Ma non fatevi scoraggiare! A volte, il cambiamento più piccolo o più semplice può avere un impatto significativo sulla vostra attività commerciale. Ecco perché è così importante effettuare dei test.

Qual è la modifica più piccola o semplice che avete apportato negli ultimi mesi che ha contribuito a migliorare le conversioni? Raccontatecelo qui sotto. Se avete commenti o suggerimenti riguardanti questo post, non esitate a farcelo sapere.

Which method is right for you?Note sull’Autore Giulia Greco è caporedattrice e responsabile di marketing per Shopify in Italiano. Traduttrice ed esperta di localizzazione, vive a Toronto da 15 anni e da 15 anni non beve un caffè espresso degno di questo nome. Articolo originale di Corey Ferreira, tradotto da Maria Teresa Cantafora.

 

Inizia la tua prova gratuita di 14-giorni