Come ottenere copertura mediatica per far parlare del vostro prodotto

Come ottenere copertura mediatica per far parlare del vostro prodotto

 Ottenere copertura mediaticaAll'apparenza, il processo per ottenere copertura mediatica sembra semplice. Ma l'attenzione dei giornalisti è attratta continuamente da nuovi prodotti, e in mezzo ad una moltitudine di aziende, farsi notare è piuttosto complicato.

Che la vostra attività sia consolidata o in fase di avviamento, non è mai troppo presto per ottenere copertura mediatica e far parlare del vostro prodotto. E scegliere il canale di comunicazione migliore è solo il primo passo.

In questo articolo, esamineremo alcuni dei modi più ingegnosi per ottenere l'attenzione di influencer e giornalisti - anche in uno scenario affollato - in modo da ottenere più traffico e realizzare più vendite.

Come ottenere copertura mediatica bypassando i metodi tradizionali

Ottenere una copertura stampa tradizionale può essere un processo estremamente difficile: giornalisti ed editori vengono normalmente inondati notte e giorno con delle segnalazioni, e migliaia di comunicati stampa sono diffusi quotidianamente. Non c'è da meravigliarsi che sia difficile farsi notare.

Pertanto può essere molto più efficace contattare blog settoriali, piuttosto che lanciare il prodotto tramite un canale di informazione tradizionale. È un'area molto meno satura e l'approccio è più facile.

Molto spesso, troverete sui blog una pagina dalla quale poter inviare suggerimenti per i prodotti da recensire. A titolo di esempio, date un'occhiata alla pagina di Mashable’s Submit News per inviare delle news. Questa opportunità può essere sfruttata a vostro vantaggio, e il bello è che è completamente gratuita!

Come trovare i migliori blogger ed influencer

Sfruttare il potenziale di Google nella ricerca dei siti da contattare, può davvero semplificarvi la vita.

Provate semplicemente a cercare su Google la vostra tipologia di prodotto o nicchia. Troverete blog, giornalisti ed influencer adatti a farvi pubblicità.

Questi blog e influencer sono estremamente preziosi, dato che i loro lettori e seguaci sono tutti vostri potenziali clienti.

Secondo uno studio condotto da Nielsen:

  • il 92% degli acquirenti si fida dei marchi consigliati da amici o conoscenti
  • e il 70% ha fiducia nelle opinioni e recensioni presenti online.

Ecco alcune delle migliori frasi di ricerca da utilizzare:

  • migliori blogger X
  • blog come X
  • prodotto X recensioni
  • X influencer
  • prodotto X influencer

Cercate di carpire quante più informazioni possibile. Qualsiasi dato: dal nome e cognome di un contributor, al suo indirizzo email o al luogo in cui vive. Ogni elemento può essere utile.

Non scordate di dare un'occhiata ai lavori più recenti delle persone da contattare. Al primo approccio, è sempre una cosa carina far sapere all'interlocutore cosa apprezziamo di lui.

Una risorsa utilissima è Mediaddress di Mediadata, la banca data dei giornalisti italiani e europei, che offre accesso a più di 76.000 giornalisti europei e lavora in partnership con L'Eco della Stampa e l'Ordine dei Giornalisti. Mediaddress offre anche la possibilità di una prova gratuita per una settimana. 

In alternativa, se lavorate con mercati internazionali/nordamericani, potete utilizzare una risorsa chiamata Press Farm, che vi da accesso ad una raccolta con oltre 20.000 contatti di giornalisti che scrivono per Business Insider, Forbes, Mashable e molte altre testate, chiaramente in inglese. 

Lettura extra: Come sviluppare il vostro ecommerce grazie al blogger outreach

Come utilizzare i product blog per dare slancio alla vostra azienda

Un modo sicuro per ottenere copertura mediatica è essere presenti sui product blog. Si tratta di quei blog che si occupano specificamente di recensire prodotti nuovi o interessanti.

Blog come Uncrate, Cool Material, e Supercompressor sono ideali da contattare per i mercati nordamericani; in Italia viene in mente Frizzifrizzi, che ha un taglio più artistico rispetto ai product blog veri e propri, ma che include le sezioni Tech&Web e Moda che potrebbero essere utili. La loro pagina Chi Siamo ha una sezione Advertising utile con tutti i contatti necessari. Altrimenti bisogna rivolgersi ai blog di influencer e blogger famosi.

Questi blog sono solitamente curati in uno stile ben preciso e non è semplice ottenere l'inserimento o la recensione di un proprio prodotto. Vi consigliamo, prima di mettervi in contatto, di assicurarvi che le vostre foto prodotto siano in linea con la loro estetica.

A volte, è apparentemente impossibile rintracciare chi cura tali blog. Quindi, come fare a entrare in contatto con loro, in assenza di indicazioni?

Siate creativi nel vostro approccio.

  • Usate Google per scoprire se il blog è gestito da una società con un nome diverso. Per esempio, Uncrate è gestito da Zombiecorp LLC. Contattare direttamente l'azienda titolare è un modo creativo per bypassare le procedure di contatto previste per il blog.
  • Eseguite una ricerca WHOIS per identificare il proprietario del nome a dominio e contattatelo attraverso l'indirizzo di posta elettronica a lui associato.
  • Individuate le aziende menzionate su questi blog e chiamatele direttamente. Magari riuscirete a farvi dare i contatti o le informazioni sul processo di curation.
  • Trovate uno degli autori su LinkedIn e inviategli una richiesta di connessione. Assicuratevi che il vostro messaggio sia personalizzato e non troppo lungo.
  • Inviate un messaggio Facebook, se riuscite a trovare il loro profilo personale. Non siate troppo invadenti nel farlo, però. Alcune persone preferiscono mantenere privato il loro profilo Facebook.
  • Twittate direttamente all'autore o all'azienda / blog per cui scrive. Followerwonk è un servizio che può risultare molto utile nella ricerca di tali informazioni (disponibile solo in inglese per il momento).
  • Se trovate il numero di telefono dell'autore, potete lasciare un messaggio vocale. Ma ricorrete a questa modalità di contatto come ultima risorsa. E fate in modo che il messaggio sia rapido e conciso.

    Come "spiare" i vostri concorrenti

    Per ampliare la vostra copertura mediatica, esiste un'altra strategia facilissima da attuare. Si tratta di verificare i backlink dei concorrenti, andando poi a contattare i siti / blog a cui loro stessi si sono rivolti.

    Il modo migliore per farlo è attraverso un servizio come OpenSiteExplorer.

    Andate sulla pagina in questione ed inserite il nome a dominio del vostro competitor.

    Spiare la concorrenza e ottenere copertura mediatica

    Poi, accertatevi che sia selezionata l'opzione per controllare i link in entrata (c.d. inbound links).

    Spiare la concorrenza e ottenere copertura mediatica

    Scorrete quindi la lista dei link in entrata.

    Spiare la concorrenza e ottenere copertura mediatica

    Grazie ad essa, sarete in grado di verificare le fonti da cui il vostro concorrente sta ottenendo traffico. Tutto ciò che vi resta da fare, a questo punto, è contattare i siti web così individuati.

    Le email da inviare per ottenere copertura mediatica

    Avrete modo di constatare che, inviando una email generica, di norma non si ottiene risposta. L'ideale è ottenere copertura mediatica grazie a relazioni professionali stabili, e non a collaborazioni spot. In tal modo, saprete già chi contattare quando avete un nuovo prodotto da lanciare.

    Esistono alcuni accorgimenti da seguire per cercare di garantirsi una risposta.

    • L'oggetto dell'email deve essere d'impatto, attirando l'attenzione e suscitando la voglia di aprire subito il vostro messaggio. Evitate espedienti come scrivere in caratteri maiuscoli.
    • Nell'email va incluso un recapito telefonico da poter contattare in caso di dubbi o domande.
    • Potete offrire un campione del prodotto, anche se ciò per voi ha un costo.
    • Personalizzate un po' il messaggio.
    • In assenza di risposta, inviate una email di follow up dopo una settimana.

    Ecco un esempio di email generica. Cercate di evitare testi di questo tipo.

    Ottenere copertura mediatica esempio email negativoÈ evidente che si tratti del risultato di un "copia-incolla". O, quanto meno, non vi è l'intento di creare un rapporto professionale a lungo termine.

    Ecco invece la stessa email rielaborata per ottenere più attenzione e ad avviare un rapporto di lunga durata.

    Ottenere copertura mediatica email di approccio

    Quando fate outreach, non abbiate timore ad uscire dalla vostra comfort zone. Piuttosto, siate decisi nello spingere il destinatario a rispondervi.

    Titolo delle email:

    • Richiesta veloce
    • Hai sentito parlare di [nome del vostro prodotto o azienda]?
    • Ciao! Sto cercando di contattarti
    • Ehi [nome] - Dai un'occhiata!

    Esempi di testo per le email:

    Ciao [nome]!
    Ti scrivo perché ho visto il tuo ultimo articolo su [tema legato al tuo]. Mi piace molto il tuo stile e mi stavo chiedendo se sei interessato a saperne di più sul nostro prodotto.
    Ho avviato un'attività di vendita [prodotto] che sta avendo grande successo. Puoi controllare da qui [link]. Il consenso del pubblico si sta dimostrando molto ampio.
    Se sei interessato ad approfondire, per favore, fammi sapere. Puoi contattarmi al [numero] per eventuali domande. Probabilmente anche ai tuoi lettori farebbe piacere provare il nostro prodotto.
    Resto in attesa di un tuo riscontro. Sarei più che felice di inviarti un campione :)
    Ci sentiamo presto,
    [il tuo nome]
    [Informazioni di contatto]
    [URL del sito]

     

    Ciao [nome]!
    Ti sto contattando per sapere se sei interessato ad avere notizie sulla mia nuova attività. Si chiama [nome] e vendiamo [prodotto], che è [descrizione]. Il consenso del pubblico si sta dimostrando molto ampio!
    Penso che il prodotto sia molto in linea con ciò che scrivi su [nome del blog]: ci piacerebbe che tu fossi il primo a parlare della nostra storia. Che ne pensi?
    Se ritieni che potresti essere interessato ad approfondire, fammi sapere. Sarei più che felice di fissare un colloquio con te per parlarne. Mi piacerebbe anche inviarti un campione.
    Saluti!
    [il tuo nome]
    [Informazioni di contatto]
    [URL del sito]
     
    Il mio nome è [nome] e ti scrivo per sapere se sei interessato a scrivere della mia nuova attività, [nome dell'azienda]. Vendiamo [prodotto] per aggiungere un tocco di [gioco di parole] alla vita di ogni giorno.
    [URL del sito]
     
    Tra i tuoi lettori, alcuni potrebbero apprezzare delle notizie su [il prodotto]. Che ne pensi?
    Ho tantissime immagini di alta qualità ed ulteriori informazioni utili. Posso anche inviarti alcuni campioni!
    Resto in attesa di un tuo riscontro.
    Saluti.
    [il tuo nome]
    [Informazioni di contatto]
    [URL del sito]

    Come utilizzare i Forum delle Social Community

    Per ottenere traffico immediato e potenziali vendite, potete usare a vostro vantaggio diverse piattaforme di social news.

    Hanno tutte una community molto attiva. E sono il luogo tipico dove i giornalisti vanno alla scoperta di storie inedite su nuove aziende o prodotti.

    Ecco alcune delle più popolari, sulle quali potete descrivere il vostro prodotto:

    Reddit è di gran lunga il più facile da utilizzare per presentare il vostro prodotto a potenziali acquirenti. È un enorme bacino di utenti, con oltre 5 miliardi di visualizzazioni al mese. È un'ottima soluzione a cui ricorrere per raccogliere dei feedback su qualsiasi elemento, dal design del negozio al listino prezzi e tutto il resto.

    Assicuratevi di dare uno sguardo ad alcuni subreddit ricchi di prodotti nuovi e di tendenza. Potete iniziare da Shutup and Take My Money.

    Ottenere copertura mediatica Shutup And Take My Money Subreddit

    Un'altra opzione è quella di approfittare delle convenienti condizioni per fare pubblicità su Reddit. È possibile ottenere pubblicità estremamente mirata a partire da meno di €5.

    L'effetto snowball, o a catena

    Ottenere copertura mediatica utilizzando queste diverse aree di internet significa generare un effetto snowball o a catena.

    La presenza su un qualsiasi product blog può attirare l'attenzione, inducendo altri a parlare del vostro prodotto.

    E poi, se farete parlare di voi, saranno le agenzie di stampa a contattarvi.

    Molte aziende mettono in evidenza sul loro sito una rassegna stampa: si tratta di un metodo molto efficace per creare una "prova sociale", che genera fiducia verso la vostra azienda.

    Ottenere copertura mediatica ed effetto Snowball

    Molti temi di Shopify dispongono di una sezione Logo List che rende possibile una simile configurazione con estrema semplicità.

    Conclusione

    I contenuti virali possono fare una differenza a lungo termine sulle vendite. Riscontrerete che ottenere copertura mediatica utilizzando influencer e product blog può essere molto più efficace rispetto all'invio di comunicati stampa.

     


    Which method is right for you?

    Giulia Greco è caporedattrice e responsabile dei contenuti di marketing per Shopify in Italiano. Traduttrice ed esperta di localizzazione, vive a Toronto da 15 anni e da 15 anni non beve un caffè espresso degno di questo nome. Articolo originale di Tucker Schreiber, tradotto da Maria Teresa Cantafora.

    Inizia la tua prova gratuita di 14-giorni