11 modi per ottimizzare il tempo trascorso su Netflix

11 modi per ottimizzare il tempo trascorso su Netflix

11 cose da fare per ottimizzare il tempo trascorso su NetflixSe vi chiedete come ottimizzare il tempo trascorso su Netflix, forse è perché cedete spesso alla tentazione delle maratone televisive. Beh, non siete gli unici!

In un recente studio condotto da TiVo, il 92% degli intervistati ammette di concedersi delle maratone TV di tanto in tanto, il che dimostra quanto sia diffusa oggi questa abitudine.
Del resto, a chi non piace passare ore in relax sul divano guardando Netflix? Attenzione però: se siete imprenditori, queste lunghe parentesi d’inattività possono rendervi meno produttivi.

Personalmente, sono contraria alle pause TV durante l’orario di lavoro. Tuttavia, è evidente come l'attrattiva esercitata dal binge viewing sia troppo forte per essere ignorata. Perciò, ho pensato ad un approccio alternativo: un compromesso che consenta di ottimizzare il tempo trascorso su Netflix.

Ecco quindi 11 modi per ottimizzare il tempo trascorso su Netflix.

Programmate e automatizzate i social media

Calendario Ottimizzare il tempo trascorso su Netflix programmando post Social Media

È necessario pubblicare contenuti interessanti sui social media per costruirsi un pubblico e mantenere alto il livello di coinvolgimento. Ma non è facile ricordarsi di provvedere a tweet, post e condivisioni con continuità nell’arco della settimana. Automatizzare queste operazioni può aiutarvi a tenere le pagine social sempre attive e ad ottimizzare il tempo trascorso su Netflix.

1. Programmate i post sui social media con uno strumento come Buffer [30 minuti - un'ora]

Soprattutto se siete imprenditori part time, probabilmente vi manca il tempo per fare tweet e condivisioni su Facebook con regolarità. Usare uno strumento come Buffer vi consentirà di programmare in una volta sola tutti i post, facendo in modo che vengano via via pubblicati nel corso della settimana.

2. Usate IFTTT per postare le vostre foto Instagram su Twitter [5 minuti]

È vero, potete pubblicare i vostri post di Instagram su Twitter semplicemente collegando i due account; il problema però è che, così facendo, i tweet includono solo il link, e non anche le immagini. Perché le vostre foto Instagram risaltino sulla timeline dei vostri follower su Twitter, potete usare IFTTT e le sue soluzioni denominate “recipe” (ricetta). Ecco i dettagli sulla procedura e la specifica ricetta IFTTT da usare per incorporare le foto Instagram nei tweet.

3. Costruite una pagina Tumblr postando foto Instagram e like con IFTTT [5 minuti]

Il marketing con Tumblr è molto simile al marketing su Instagram; stupire con le immagini è la chiave per attrarre fedeli seguaci, che diventino non solo clienti, ma anche promotori del brand.

Ecco la recipe IFTTT per postare le foto Instagram su Tumblr; con IFTTT potrete non solo diffondere su Tumblr i vostri post di Instagram, ma anche le foto Instagram sulle quali avete messo un like.

Probabilmente, usate Instagram in ogni caso; quindi, perché non rendere produttiva questa attività?

Migliorate le vostre pagine prodotto

Scrivere descrizioni prodotto per ottimizzare il tempo trascorso su Netflix

Una pagina prodotto competitiva certo non può consistere solo in una riga di testo, accompagnata da una foto appena decente, scattata con lo smartphone. Migliorare le immagini e le descrizioni dei vostri prodotti è molto più facile di quello che potreste pensare. Ecco alcuni modi per iniziare, che vi consentiranno sicuramente di ottimizzare il tempo trascorso su Netflix.

4. Imparate come scrivere le descrizioni di prodotto e come migliorare quelle già pubblicate

Ricordate: le descrizioni dei prodotti sono fatte per vendere e non semplicemente per indicare le caratteristiche degli articoli; è facile parlare del colore di un prodotto o del suo utilizzo; ma provate a scendere un po’ più nel dettaglio; immedesimatevi nel potenziale compratore per capire come poter essere davvero di aiuto. Provate a riscrivere alcune descrizioni dei vostri prodotti - tra un episodio e l'altro della vostra serie TV preferita. I vostri visitatori ve ne saranno grati!

5. Ottimizzate le immagini dei vostri prodotti per la SEO e per un caricamento veloce [1-2 ore]

Google, non potendo fisicamente vedere le immagini che noi pubblichiamo, fa affidamento su nomi dei file e ALT tag per determinare cosa raffigurino le immagini. Andate sulle immagini del vostro sito e iniziate a rinominarle, eliminando le descrizioni vaghe e sostituendole con indicazioni più specifiche. Accertatevi che anche gli ALT tag siano corrispondenti con la nuova descrizione, più specifica, fornita nel nome del file.
Ottimizzare le immagini significa anche accertarsi che la loro dimensione non sia eccessiva; questo per evitare agli utenti le fastidiose attese durante il caricamento delle pagine.

6. Leggete e applicate i principi su psicologia e determinazione del prezzo [un’ora]

Non preoccupatevi: suona più complicato di quanto in realtà non sia. Basta tenere presenti i principali criteri e strategie di determinazione del prezzo. Grazie alla loro applicazione, la vostra attività potrà diventare molto più redditizia. Provate!

Aggiornate il vostro negozio online

Soluzioni Tecnologia Ecommerce per ottimizzare il tempo trascorso su Netflix

Esistono molte soluzioni per rinnovare il vostro negozio online; considerate anche di aggiungere al vostro back-end nuove funzionalità che vi consentano di risparmiare del tempo. Mettete in atto questi 3 consigli durante la vostra prossima maratona televisiva per rendere il vostro business più produttivo.

7. Trovate plugin utili nell’App Store di Shopify [30 minuti - un’ora]

Se non avete ancora visitato l’App Store di Shopify, adesso è il momento di farlo. Qui non mancano le app progettate per semplificare la vita agli imprenditori. Date un’occhiata ed aggiungetene alcune al vostro negozio.

8. Acquistate un nome a dominio professionale per la vostra attività [30 minuti]

Shopify fornisce ai commercianti un nome a dominio gratuito (“iltuonegozio.myshopify.com”), ma prima di tutto offre l’opportunità di acquistare e usare il proprio nome a dominio (“iltuonegozio.com”).
Disporre del nome a dominio corrispondente al proprio brand comunica senz’altro una maggiore credibilità e professionalità. Quindi, se il nome a dominio col nome del vostro brand è libero, acquistatelo.

9. Create (o migliorate) la vostra pagina “Chi Siamo” [1-2 ore]

Al giorno d'oggi, i clienti vogliono sapere di più riguardo al venditore al quale si rivolgono; ed è vostro compito provvedere a questo. Fortunatamente è un lavoro piuttosto semplice; ecco qui qualche consiglio su come usare la pagina “Chi siamo” per aumentare le vendite

Trovate velocemente l'ispirazione

Ispirazione ottimizzare il tempo trascorso su Netflix

Cercate degli spunti per le vostre iniziative commerciali? Lasciatevi ispirare dai commercianti di successo, dai negozi online con un design particolare e dagli imprenditori più conosciuti al mondo. Per ottimizzare il tempo trascorso su Netflix, fatevi contagiare dalla loro positività!

10. Leggete le ultime storie di successo di Shopify [un'ora]

Non credete che qualcuno possa davvero avere successo nel vostro settore? Presto sarete costretti a ricredervi! Leggete qualche storia di successo di Shopify riguardo gli imprenditori del vostro settore, per raccogliere alcuni consigli o prospettive utili. 

11. Lasciatevi ispirare da alcuni dei nostri negozi più belli [15 minuti]

Se state gestendo il vostro negozio online con Shopify, probabilmente è già bellissimo. Comunque, c'è sempre spazio per i miglioramenti. Lasciatevi ispirare dai consigli dei nostri esperti per un negozio ecommerce dal design bello e creativo.

Se tutte queste cose non vi indurranno a scendere dal divano e darvi una mossa… allora non sappiamo che altro dirvi per convincervi! ;-)


Which method is right for you?Note sull’Autore - Giulia Greco è caporedattrice e responsabile di marketing per Shopify in Italiano. Traduttrice ed esperta di localizzazione, vive a Toronto da 15 anni e da 15 anni non beve un caffè espresso degno di questo nome. Articolo originale di Jordan Simas, tradotto da Maria Teresa Cantafora.

Inizia la tua prova gratuita di 14-giorni