Blog di Shopify

Saldi estivi 2020: guida pratica per ecommerce

Saldi estivi 2020

Quella che stiamo vivendo è un’estate atipica, ma i saldi estivi restano una solida tradizione a cui i consumatori italiani non intendono rinunciare. Per i commercianti come voi, i saldi estivi possono rappresentare un’opportunità per attrarre nuovi clienti, ridurre lo stock di magazzino e rilanciare le vendite del vostro negozio online. In questa guida pratica, scopriremo come preparare il vostro ecommerce ai saldi estivi 2020.

Indice


Quando iniziano i saldi estivi 2020?

I saldi estivi cominciano il 1° agosto 2020 nella maggior parte delle regioni italiane. La data è stata posticipata in seguito all’emergenza sanitaria. In Lombardia, Piemonte e Friuli-Venezia Giulia inizieranno il 25 luglio, mentre in altre regioni, come Sicilia, Lazio, Calabria e Campania, i saldi estivi sono già iniziati.

Come preparare il vostro ecommerce ai saldi estivi

Lo sconto è importante, ma non è tutto. Soprattutto se la vostra azienda si rivolge a un mercato di nicchia, svendere i prodotti potrebbe svalutare la percezione che i clienti hanno del vostro brand. Uno studio condotto da Walker ha evidenziato che le persone, quando si tratta di scegliere da chi acquistare, danno più valore alla customer experience di un determinato brand rispetto al prezzo e alle caratteristiche dei prodotti come elemento chiave nella scelta. Per questo motivo, offrire ai vostri acquirenti un customer journey coerente e un’assistenza clienti efficiente è più importante che mai. Ecco 3 aspetti su cui concentrarvi per preparare il vostro ecommerce ai saldi estivi 2020.

1. Pubblicizzate i saldi sul vostro negozio online

Proprio come i negozi fisici espongono cartelli e insegne per catturare l’attenzione dei clienti, anche il vostro negozio online dovrebbe fare lo stesso:

  • Preparate una selezione di prodotti scontati e metteteli in evidenza in home page, ad esempio con un banner e un link alla pagina delle offerte.
  • Aggiungete la categoria "Saldi" o “Offerte” nel menu di navigazione.
  • Aggiornate il look del vostro negozio con immagini stagionali (se non avete tempo di scattarle, ecco dove scaricare immagini gratis).
KORFF promuove gli sconti sul negozio online.
KORFF promuove i saldi estivi con un banner a tutto schermo in home page.

Nota: l’utilizzo della parola "saldi" al di fuori dei periodi stabiliti per legge è vietato. In alternativa, scegliete parole come “promozioni”, “prezzi speciali” o “offerte”. Per approfondire l’aspetto legale di saldi e promozioni, leggete questo articolo.

2. Sfruttate l’email marketing per promuovere gli sconti

L’email marketing è uno degli strumenti più efficaci per restare in contatto con i vostri clienti, nonché il canale promozionale che generalmente converte di più. I saldi estivi sono l’occasione perfetta per inviare una newsletter ai vostri iscritti e incentivare gli acquisti ricorrenti o fidelizzare i clienti occasionali.

Se vi state chiedendo come iniziare, Shopify Email è uno strumento che vi permette di creare, inviare e gestire bellissime campagne di email marketing perfettamente integrate con il design e i prodotti del vostro negozio. È gratis da utilizzare fino al 1° ottobre 2020 (in seguito, le prime 2500 email mensili restano gratuite e oltre questa soglia il costo è 1 $ ogni 1000 email spedite) e non richiede nessuna esperienza di programmazione. I saldi estivi sono il momento perfetto per provarlo!

📚 Risorse utili per approfondire:

3. Offrite un'assistenza clienti di qualità

I saldi estivi sono generalmente uno dei periodi di maggior afflusso di visite sul vostro negozio online. Per questo motivo, è importante farsi trovare preparati per non deludere i vostri clienti. Un'analisi condotta da Baymard Institute ApS (aggiornata a settembre 2019) ha rilevato che il tasso medio di abbandono del carrello nell’ecommerce è pari al 69,57% e tra le cause più frequenti c’è proprio una scarsa attenzione ai clienti.

Inoltre, secondo lo studio “Customer Service Barometer 2017” di American Express:

  • 1 consumatore americano su 2 ha rinunciato a effettuare un acquisto da un'azienda a causa di un'esperienza negativa con il suo servizio clienti.
  • 7 acquirenti su 10 affermano di spendere di più (in media +17%) con le aziende che forniscono costantemente un'eccellente assistenza clienti.
  • Il 33% dei clienti afferma che dopo una sola esperienza negativa con il servizio clienti di un'azienda preferisce rivolgersi a un concorrente.

Assistere i clienti in modo efficiente è più importante che mai. Oltre a rispondere in modo chiaro e puntuale ad email, telefonate e messaggi inviati tramite social, considerate l’idea di implementare una chat dal vivo per assistere i clienti in tempo reale. Questa soluzione vi permette di replicare l’esperienza personalizzata dei negozi retail, e i risultati si vedono: secondo MarTech, il 51% dei clienti è più propenso a fare acquisti dai siti dotati di live chat. Attivando una chat dal vivo, potrete guidare i clienti nella scelta del prodotto giusto, risolvere i loro dubbi e chiudere la vendita più in fretta, tutto dal vostro sito.

📚 Risorse utili per approfondire:

Come automatizzare i saldi estivi sul vostro negozio online

Per concludere, ecco 5 tecniche per automatizzare i saldi estivi sul vostro negozio e risparmiare tempo con le operazioni manuali:

1. Applicare sconti per gruppi di prodotti

Esportate su file CSV un elenco di prodotti e relativi dettagli (taglia, colore, ecc.). Utilizzando Excel o Google Sheets, definite gli sconti da applicare ai diversi gruppi di prodotti e reimportate il file CSV nel backend del vostro negozio.

2. Creare automaticamente una collezione di prodotti in offerta

Dal pannello di controllo, andate su Prodotti > Collezioni per creare una collezione dinamica che mostrerà automaticamente tutti i prodotti in promozione. 

3. Automatizzare il periodo di validità degli sconti

Creando sconti automatici di tipo percentuale, di importo fisso o "Acquista X Ottieni Y", è possibile utilizzare il calendario per impostare la data di inizio e fine del periodo di validità degli sconti.

4. Attivare le notifiche di inventario

Per tenere traccia delle scorte di magazzino e ricevere notifiche quando un prodotto sta per terminare, vi basta attivare il monitoraggio dell’inventario.

5. Offrire la spedizione gratuita a partire da una soglia minima

Offrire la spedizione gratuita al raggiungimento di una soglia minima è un'ottima strategia per aumentare il valore medio dell’ordine, soprattutto nei periodi di saldi. Dal pannello di controllo, andate su Impostazioni -> Spedizione e consegna, quindi “Gestisci tariffe” e “Aggiungi nuova tariffa”. Qui potrete aggiungere una condizione per attivare la spedizione gratuita, come un importo minimo di spesa (es. 50 €).


Apri la tua attività su Shopify. Inizia la tua prova gratuita di 14 giorni oggi stesso!

Argomenti: