Storie di successo italiane: MondoPorter

Storie di successo italiane: MondoPorter

Storie di Successo MondoPorterOggi parliamo con Christian Sorbello di MondoPorter. Christian ci segue dal lancio di Shopify in italiano, e ha sempre dimostrato un entusiasmo e una disponibilità fuori dal comune. Sempre pieno di idee e di voglia di fare, per me Christian rappresenta lo spirito di Shopify in tutte le sue declinazioni: energetico, simpaticissimo, non si arrende davanti alle difficoltà ed è sempre pronto ad imparare e ad accettare le sfide che gli si presentano.

Aperto nel 2016 a Giarre (CT), MondoPorter vende ricambi per veicoli commerciali.

Christian, presentaci la tua impresa e raccontaci la tua storia: come sei arrivato a decidere cosa vendere, e come ti sei procurato i prodotti, come li hai trovati?

Se mi avessero detto che avrei venduto i ricambi di un mezzo commerciale così piccolo come il Piaggio Porter non ci avrei mai creduto.

Tutto è iniziato quando per potenziare le vendite del mio magazzino multi-marca, mi sono messo in macchina a girare in lungo e in largo per la Sicilia tra officine e flotte, per vendere più ricambi. Il problema era la concorrenza, trattavo così tante marche di veicoli che non riuscivo mai ad essere competitivo in una. Mercedes, Iveco, Scania, Renault, Nissan, era un pasticcio.

Christian Sorbello

Ogni volta per realizzare un preventivo al cliente impiegavo un sacco di tempo e alla fine non riuscivo ad essere competitivo nel prezzo. Uno spreco di sforzi pazzesco. Un giorno entrai in una grossa flotta, il capo officina mi disse: se riesci a procurarmi i ricambi di questo Piaggio Porter ti prometto che lavoreremo insieme.

Tornato in ufficio, incominciai a fare un’analisi di mercato su questo piccolo veicolo, mi accorsi che nessuno vendeva ricambi; nemmeno la casa madre aveva disponibilità.  
Non volendo perdere quel grosso cliente, ritornai in quell'azienda, presi i ricambi vecchi, iniziai a misurarli e cercare qualcosa di adattabile, sfogliai cataloghi, riviste, siti, ci misi tutto me stesso. Alla fine trovai un sacco di compatibilità con altri veicoli e piano piano i tasselli si sistemarono. Avevo trovato quasi tutti i ricambi che si adattavano perfettamente a quel veicolo, un mercato davvero inesplorato. Riuscivo ad avere quegli introvabili ricambi ad un prezzo basso e subito disponibili. Per la prima volta il mio tempo non andava sprecato, ero una risorsa per le officine e i magazzini, sapevo cose che nessuno ancora era riuscito a scoprire.

Stavo risolvendo un problema: è da qui che nasce un business.

Iniziai ad acquistare i prodotti compatibili, ma erano costruiti davvero da molte marche, ognuna di queste aveva un pregio e un difetto. Facendo molta attenzione ai feedback dei meccanici, iniziai a scrivere pro e contro dei ricambi che vendevo.

Da qualche mese così commissiono la fabbricazione dei miei prodotti più venduti con le caratteristiche da me richieste. Questo mi permette di avere dei prodotti private label, a cui posso associare ogni mia campagna di marketing.

Stavo risolvendo un problema: è da qui che nasce un business.

Christian Sorbello

Come hai ottenuto le prime vendite? Quali canali generano la maggior parte del tuo traffico e delle vendite?

Iniziai ad ottenere le mie prime vendite tramite Subito.it, inserivo qualche annuncio lì e quando la gente mi chiamava per il prodotto io li indirizzavo al sito, una volta sul sito loro acquistavano di tutto e rimanevano clienti fedeli. Qualche vendita anche tramite eBay all'inizio, che poi ho abbandonato quando ho iniziato a studiare SEO e marketing. Mi accorsi che dovevo prendere una strada o marketplace o sito ecommerce. Se inserivo un annuncio su eBay o Subito.it facevo concorrenza sul posizionamento al mio sito stesso.

Il problema era che inserendo un annuncio su Subito.it o eBay, il cliente cliccando entrava nella fossa dei leoni e lì rimaneva, capii che non potevo lavorare per portare traffico nel sito di altri, ma nel mio. Fu una scelta che mi è costata molto a livello di fatturato, ma è alla base della mia strategia. Oggi ne colgo i frutti, basta verificare su SEOZoom il miglioramento del mio sito in 1 anno: + 17.600 %.

Sicuramente la ricerca organica è tra le prime, ma quella che mi ha colpito di più vedendo i grafici è Pinterest, che oggi porta circa il 18% del traffico sul mio sito: Un'altra bomba indiscussa poi è Facebook Retargeting, e il mio canale YouTube che anche se ancora poco curato promette davvero bene.

Come gestisci il “dietro le quinte” della tua impresa? Quali strumenti e app usi per gestire il tuo negozio? Come gestisci le spedizioni e l’evasione degli ordini?

Christian Sorbello MondoPorter

Le app fondamentali per me sono:

    • ShippyPro che mi permette in poco tempo di generare lettere di vettura e scegliere il corriere più conveniente in base alla località.
    • Jilt per gestire le campagne email marketing. Privi, mi permette di creare un popup per la cattura delle email.
    • Trustpilot che mi permette di automatizzare l'email di richiesta recensione verificata.  In Stock alerts, mi permette di aggiungere un bottone nella pagina del prodotto quando l'articolo non è disponibile, così che il cliente può inserire la propria email ed essere avvisato quando sarà nuovamente in stock.
    • Tawk.to mi permette di inserire una chat live nel mio negozio, la cosa fantastica è l'app per mobile che anche se sono fuori con il mio cellulare riesco a parlare con i miei clienti senza il mio PC.
    • SimplyCost è un app che mi permette di visionare i miei profitti, e tutto il valore del mio magazzino attuale.
    • Infine, la più importante è Kit, davvero un gioiello creato da Shopify, un’app gratuita che ti permette di automatizzare molti processi, come l'email di ringraziamento dopo gli ordini, impostazione di campagne Facebook e email marketing. Davvero il top.

Le spedizioni le gestisco tramite ShippyPro, dopo aver redatto dei contratti con le aziende di spedizione (GLS, TNT, DHL) inserisco il mio contratto su ShippyPro che carica automaticamente le tariffe. Ogni giorno vengono i corrieri per il ritiro e parte il pacco. ShippyPro gestisce anche il post-spedizione con un’assistenza clienti dedicata, permettendomi di accedere anche ad un piccolo CRM post-spedizione, per poter parlare con i miei clienti tramite la loro piattaforma.

Cosa vorresti dire a chi sta per lanciare un negozio o attività commerciale? Hai qualche consiglio da condividere?

Mi sento di consigliare di non ipotizzare mai, ma di andare a guardare sempre i numeri, di non legarsi troppo a un business ma di avere la freddezza di capire se si stia davvero risolvendo un problema sul mercato o solo cavalcando un trend.

Consiglio assolutamente di uscire da ogni tipo di commodity, in quanto su internet - vista la grande offerta - rischiereste di essere vittime del prezzo.

Un altro consiglio è quello di lavorare molto sui contenuti, siate delle risorse per i vostri clienti e non dei fastidiosi venditori. Il segreto del successo è il focus, siate gli specialisti del vostro settore, scervellatevi nel costruire o realizzare un prodotto o servizio che risolva un problema, e non badate al prezzo di vendita. 

...la gente non acquista da un'azienda perché è leader ma perché ha un prodotto migliore.

Christian Sorbello

Impegnatevi per costruire qualcosa che possa essere unico e funzionale. Anche se siete una piccola azienda e non siete i leader di mercato non preoccupatevi, la gente non acquista da un'azienda perché è leader, acquista perché ha un prodotto migliore. In nessuna indagine di mercato le persone hanno mai detto “acquisto questo prodotto perché l'azienda è leader del settore”; allora lavorate per far percepire il vostro prodotto come migliore e lasciate perdere il concetto di azienda leader.

Infine studiate, studiate e ispiratevi ai migliori. Io leggo in media 4 libri al mese, e metto subito in pratica le mie teorie e quelle dei migliori, senza lasciare spazio alle ipotesi.


Se volete che la vostra storia di successo sia pubblicata sul nostro blog, compilate questo breve sondaggio qui. Verrete contattati solo nel caso in cui sarete selezionati.


Which method is right for you?Note sull’Autrice Giulia Greco è caporedattrice e responsabile di marketing per Shopify in Italiano. Traduttrice ed esperta di localizzazione, vive a Toronto da 15 anni e da 15 anni non beve un caffè espresso degno di questo nome.

Inizia la tua prova gratuita di 14-giorni