Strumenti gratuiti

Calcolatrice della rata di prestito

Calcola la rata di prestito per la tua impresa facilmente

Inserisci tutti i dati del prestito

Usalo per vedere quanto puoi ridurre i tempi di restituzione del prestito versando delle rate mensili extra.

Scopri quanto ti costerebbe

Ricorrere a un piccolo prestito commerciale può aiutarti a far partire la tua impresa, ma è importante sapere ciò che si fa prima di sottoscrivere un prestito.

La nostra calcolatrice ti darà un’idea di quanto ti costerà ricorrere a un prestito. Cambia la durata e aggiungi pagamenti extra mensili per vedere l’impatto che queste variabili avrebbero in termini di rimborso.

Prendere in prestito <span id="SummaryAmount”> in termini di anni risulta in una rata mensile di a un tasso di interesse di .

Rata mensile
--
Media degli interessi mensili
--
Totale interessi
--
Numero degli anni
--
Costo totale del prestito
--

Domande frequenti


Non c'è una regola fissa. A volte è prevista la restituzione in un solo mese, a volte in anni o addirittura in decenni.

Dipende da vari fattori, tra cui l'ammontare del prestito e il finanziatore. Infine sono le tue necessità di finanziamento a determinare il tipo di prestito.

Ecco alcuni tipi comuni di prestito commerciale, elencati in ordine di durata.

  • - Anticipo fatture: 1-3 mesi
  • - Prestiti a breve termine: 3-18 mesi
  • - Linee di credito aziendali: 6 mesi-5 anni
  • - Prestiti per le attrezzature: 1-5 anni
  • - Micro prestiti: 1-6 anni
  • - Prestiti a termine: 1-10 anni
  • - Prestiti SBA: 5-25 anni

La durata del prestito commerciale, cioè il tempo entro cui sei contrattualmente obbligato a estinguere il debito, dipende dalla tua scelta di vincolarti a breve o a lungo termine.

I prestiti a breve termine, tendenzialmente di importo ridotto, vengono restituiti di solito entro un anno e mezzo. I prestiti a medio termine hanno una durata di 1-5 anni, mentre quelli a lungo termine anche fino a 25 anni.


In media, sui prestiti alle piccole imprese viene applicato un tasso d'interesse del 4-6%. Comunque i tassi variano a seconda del finanziatore.

  • - Banche nazionali (di grandi dimensioni): 2,55-5,14%
  • - Banche nazionali (di piccole dimensioni) e banche locali: 2,48-5,4%
  • - Banche estere: 1,45-5,66%
  • - Finanziatori online o di altro tipo: 13-71%

I tassi standard applicati dalle banche oscillano tra il 2% e il 6%. Tutte le percentuali più basse nel range indicato possono essere considerate un buon tasso d'interesse.

Tuttavia, rivolgerti a una banca che offre tassi d'interesse bassi sui prestiti commerciali non ti garantisce necessariamente un tasso d'interesse basso. Il tasso d'interesse dipende anche da fattori come la durata del prestito, l'importo finanziato e la tua storia creditizia.


Il buon esito della richiesta di un prestito per piccole imprese varia da caso a caso, e dipende anche dal finanziatore.

Le banche più grandi hanno tassi di approvazione piuttosto bassi, del 20-25% circa. Invece, le banche più piccole approvano circa il 50% delle richieste di prestiti per le piccole imprese.

Inoltre le tue possibilità di ottenere un prestito commerciale sono influenzate da altri fattori – principalmente, dal tuo profilo creditizio. Se risultano mancati o tardivi pagamenti a tuo carico, scendono le probabilità che tu possa ottenere un prestito commerciale.


Esistono diverse fonti di finanziamento a cui puoi ricorrere per avviare la tua attività. Ecco alcune opzioni:

  • - Usare i tuoi risparmi personali
  • - Chiedere un prestito personale ad amici o parenti
  • - Ottenere un prestito commerciale da una banca
  • - Fare domanda per contributi e finanziamenti pubblici
  • - Entrare in contatto con investitori finanziari e business angel
  • - Raccogliere denaro con il crowdfunding

Se vuoi richiedere prestiti per piccole imprese con tempi di erogazione relativamente brevi e tassi di approvazione abbastanza alti, ecco le opzioni migliori per te:

  • - Anticipo fatture
  • - Prestiti a breve termine
  • - Linee di credito aziendali
  • - Micro prestiti

Comunque, tieni presente che possono esserci dei vincoli per ricevere un prestito in tempi brevi, come tassi e commissioni elevati e una minore flessibilità finanziaria.